HTC M8 Ace si “mostra

08 Aprile 2014 1

htc_m8_ace_102

HTC M8 Ace, smartphone non ancora annunciato e protagonista delle prime indiscrezioni alcuni giorni fa | La “famiglia HTC One M8 potrebbe comprendere anche M8 mini ed M8 Ace | RumorAmmettiamo che, se non fosse per l’affidabilità della fonte, ovvero eveleaks, avremmo qualche remora a considerata probante il rendering mostrato, visto che lo schermo è stato interamente offuscato per evitare di rivelare il contenuto che le i bordi superiori e inferiori presentano una texture abbastanza “posticcia. La conformazione del frontale richiama alcuni elementi visti nell’attuale HTC One M8: angoli arrotondati, posizionamento della fotocamera anteriore e dei sensori di luminosità e prossimità, cornice con il logo HTC nella parte inferiore del frontale. La schermata dello smartphone, benchè offuscata sembra richiamare la grafica e le tonalità cromatiche dell’aggregatore di contenuti Blinkfeed, ma non è possibile effettuare ulteriori considerazioni a riguardo.

Stando a precedenti speculazioni HTC M8 Ace potrebbe essere il presunto successore di HTC One max o la versione dell’attuale top gamma degli smartphone Android basata sul sistema operativo Windows Phone 8. Putroppo anche il primo presunto rendering di HTC M8 Ace non è in grado di confermare o smentire entrambe le ipotesi: mancano dei parametri dimensionali più dettagliati per stabilire la diagonale del display e lo schermo offuscato non consente di stabilire se l’esatta natura del sistema operativo (in ogni caso Blinkfeed è abbastanza riconoscibile). Non resta che tenere traccia delle future indiscrezioni relative ad HTC M8 Ace che, verosimilmente, non mancheranno nelle prossime settimane.


1

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione e Confronto tra Redmi Note 9, 9 Pro, 9S: quale scegliere? Video

Ricarica rapida e super rapida: i migliori smartphone 2020 a confronto

Recensione Motorola Edge: quando l'autonomia fa la differenza

Recensione Huawei MatePad Pro: senza GApps ma con tanto carattere