Android e touch: arriva il nuovo display Philips Smart All-in-One

25 Febbraio 2014 6


Philips annuncia il lancio di un nuovo monitor touch con Sistema Operativo Android dedicato ai contenuti multimediali, al gaming e per un rapido accesso a Internet. Disponibile in due versioni, S221C4AFD con un display da 21.5 pollici e S231C4AFD con un display da 23 pollici, Smart All-In-One è caratterizzato da un display panoramico con formato 16:9 e supporto Full HD per un’esperienza di intrattenimento coinvolgente.

“C’è da registrare una crescente domanda di dispositivi ibridi che rendono più semplice la user experience, spiega Thomas Schade, Vice Presidente EMEA di MMD. “Smart All-In-One consente all’utente di ottenere il meglio grazie a un accesso facile e integrato alle applicazioni Android ed eccezionali performance visive, uniti a un ampio schermo su monitor Philips da 21.5 o 23 pollici.

Philips Smart All-In-One rende più semplice e coinvolgente l’esperienza dell’utente finale – anche per coloro che non sono esperti di tecnologia. Con accesso diretto al Google Play Store, gli utenti possono accedere con un semplice tocco a un intero mondo di applicazioni dedicate a giochi, news, social network e molto altro. In casa, l’intera famiglia può giocare grazie allo schermo spazioso e full-touch con i giochi Android preferiti – e restare connessa con gli amici attraverso le applicazioni social. Fuori casa, Smart All-In-One è il dispositivo ideale per offrire un facile accesso alle applicazioni web in scuole, ospedali, hall di hotel e ristoranti.

Grazie alla tecnologia touch, Smart All-In-One supporta gesti come “pinch, zoomare, roteare, “swipe e “scroll, e grazie alle grandi icone presenti sullo schermo facilita la lettura – caratteristica particolarmente importante nei posti pubblici dove la visualizzazione potrebbe non essere ottimale. Per una maggiore comodità ed ergonomia, Philips Smart All-In-One può essere  posizionato in posizione quasi orizzontale sul piano del tavolo, o verticalmente per lavorare alla scrivania.

Per quanto riguarda le altre features, il dispositivo è dotato di porte USB 2.0, webcam integrata, microfono, WiFi standard 802.11 b/g/n, 2 GB di memoria e 8 GB di archivio interno che può essere ampliato tramite una SD card.



Il prodotto è già disponibile ad un prezzo consigliato al pubblico di 439 Euro (S221C4AFD) e 469 Euro(S231C4AFD).

Tipologia e grandezza del pannello LCD 21.5’’ o 23’’ ADS LCD con 2 punti touch
Tecnologia di retroilluminazione 21.5’’: IPS LCD23’’: ADS-LCD
Massima risoluzione 1920 x 1080 @ 60 Hz
Angoli di visualizzazione 178º (H) / 178º (V), @ C/R > 10
Luminosità 250 cd/m²
Colori del display 16.7 M
Specifiche di sistema ·         Sistema operativo: Android 4.2·         Processore: Quad-core, ARM-based, Nvidia Tegra T33, 1.6GHz·         Capacità di memoria integrata: 2GB DDR3, 8GB EMMC Flash·         Espansione della memoria esterna: Optional esterni·         SDHC card, o USB flash drive fino a 64GB, o HDD esterno
Connettività ·         Signal Input: VGA (Analog ), MHL-HDMI (digital, HDCP), RJ 45·         SDHC card slot·         Connessione Wireless: Wi-Fi (Built-in), Wireless LAN (802.11 b/g/n)·         USB: USB 2.0 x 2·         Audio (In/Out): PC audio-in, Headphone jack·         Webcam: 1 MP·         Microfono incorporato
Applicazioni Fotoamera, Email, Galleria, Google Play, Riproduttore Brani, Impostazioni, Youtube, Web Browser
Resistenza Tilt: 12~54 degree
Soistenibilità Ambiente ed energia: RoHS, Senza piombo, Senza mercurioMateriale confezione riciclabile: 100 %
Conformazioni e standard Regulatory Approvals CCC, CECP, CE Mark, CEL, FCC Class B, cETLus, WEE
Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Cellularishop a 439 euro oppure da Amazon a 489 euro.

6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giovanni Tamburrano

ma ci sono ancora tegra 3 da smaltire???

Squak900O

No... veramente c'è stato il successore... pubblicarono anche un articolo qui nel blog...

Squak900O

...android lo comandi comunque a distanza con qualsiasi cosa... mouse, tastiera, touchpad ecc....

Massimiliano Palumbo

non ho capito è un monitor che funziona anche da, fondamentalmente, tablet? e può essere comandato a distanza?

Lorenzo Stefani

Lo fece anche Acer a suo tempo. E infatti non c'è stato il successore.

Rick Deckard

Bella l'idea di rendere il monitor indipendente..

Alta definizione

Mi TV Q1 75’’: ecco come si presenta il primo QLED di Xiaomi

Games

Recensione volante Logitech G923, divertimento alla portata di tutti!

Android

Redmi Note 10, 10S, 10 Pro e 10 5G ufficiali: l'invasione della fascia media - VIDEO

Tecnologia

Mars 2020 Perseverance: a che punto siamo? Foto e aggiornamenti da Marte