Xiaomi Mi3 Snapdragon 800: la Recensione da HDblog.it

17 Gennaio 2014 156

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Xiaomi è un marchio (cinese) noto solo ai tecnofan, visto che non è presente in Europa e in Italia. Tutti i dispositivi del produttore sono infatti importati attraverso store on-line, acquisti extra Europa o eBay. Famosissima è però le ROM MIUI, il cuore di questi smartphone che, grazie alla community, è ormai disponibile per decine di device diversi con Samsung, HTC, Nexus e altri tra i più supportati. Oggi finalmente possiamo proporvi la recensione di un prodotto estremamente atteso e richiesto: lo Xiaomi Mi3 in versione Snapdragon 800.

Hardware, Materiali ed Ergonomia:

Xiaomi Mi3 si basa sulla collaudata CPU Qualcomm Snapdragon 800 MSM8974AB e clock di a 2.3 GHz accompagnata da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna, non espandibile (esiste anche una versione 64GB non ancora distribuita). Ottimo il comparto grafico grazie all'Adreno 330 ed eccezionale il Display da 5 pollici Full HD. Non manca una fotocamera da 13 megapixel e connettività completa fatta eccezione per l'LTE.

Ottimi anche i materiali che, sebbene plastici, hanno una finitura simil alluminio gradevole anche se un po' scivolosa visto che il grip è scarso e le dimensioni dello smartphone sono importanti. Mi3 misura infatti 144 x 73.6 x 8.1 mm per un peso di 145 grammi e non è certamente piccolo e maneggevole. Più o meno abbiamo l'egonomia di un Xperia Z1 ma l'assenza di una gommatura laterale rende più facile perdere il contatto con la scocca durante l'utilizzo.

Display:


Parliamo di un pannello Full HD da 5 pollici in grado di arrivare ad una densità di circa 441ppi e con una qualità veramente eccezionale. Sono rimasto colpito dalla brillantezza e gradevolezza dello schermo di questo Mi3 e sopratutto è interessante notare come la parte Touch screen sia estremamente vicina al display vero e proprio in modo da rendere quasi viva la UI.

La gamma cromatica è ben bilanciata permettendo di avere contrasti netti ma allo stesso tempo colori non sparati e reali. Tramite software si può intervenire su alcuni parametri che regolano i colori in modo da trovare il perfetto equilibrio. Ottimi anche gli angoli di visuale che non mostrano incertezze visive anche ad angolazioni particolarmente ampie. Neri godibili che difficilmente tendono al grigio nell'utilizzo normale.

Perfetto poi il Touch e il Feedback grazie anche all'estrema reattività della UI e possibilità anche di utilizzarlo con i guanti.

Batteria, Audio e Ricezione:


Xiaomi Mi3 è dotato di una batteria non removibile da ben 3050mAh che è assolutamente ben tarata rispetto alla dimensione e definizione del display e alla potenza del processore. Se guardiamo ai numeri, Mi3, è il top gamma Android, smartphone, Snapdragon 800 con la capacità maggiore sebbene sia paragonabile a Z1 e G2.

L'autonomia è buona e la giornata stress si chiude senza particolari problemi e siamo in linea con il G2, campione di durata in questo segmento di dispositivi.

Ottima anche la ricezione che è leggermente sopra la media e permette di avere campo praticamente ovunque con una ricezione GPS e Wi-Fi senza problemi e con la connettività Bluetooth 4.0. Da segnalare presenza di bussola e altimetro, molto ben funzionante grazie al preciso sensore di pressione. Interessanti anche le modalità di utilizzo, 3, che possono essere impostate nelle opzioni e che permettono di avere un risparmio batteria tangibile, sopratutto se settiamo il processore al minimo.

Qualità dell'audio telefonico buona, ma volume in capsula non altisismo. Peggiora in vivavoce, praticamente inutilizzabile (ma chi lo utilizza davvero??!!). I microfoni svolgono bene il loro lavoro e dall'altra parte ci sentono sempre bene.

Software:


Come detto in apertura Articolo abbiamo l'interfaccia MIUI versione5, la 4.1.10 (4.1.17 c'è appena stato un aggiornamento software, notificato in chiusura recensione) basata su Android 4.3 in attesa dell'aggiornamento versione 6 su KitKat che promette novità veramente eccezionali. L'interfaccia è una sorta di unione tra Android e iOS ma con una sua caratterizzazione che rende tutta la UI veramente unica ed eccellente. Oltre ad essere estremamente rapida e veloce (e non parliamo solo di Mi3), offre una cura grafica veramente curata (aggettivo che estenderei a tutto il telefono) e, in certi aspetti, quasi maniacale.

I programmi sono tutti all'interno delle Home e non c'è un vero e proprio menu applicazioni; ovviamente potete cambiare launcher. Tutto è comunque modificato a partire dai menu, impostazioni, tastierino telefonico e tutti i popup e interfacce utente.

Ben fatta anche la parte SMS che vanta la possibilità di rispondere rapidamente ai messaggi tramite popup ma non all'altezza delle aspettative la gestione Mail (non Gmail) che si basa sul client Android precedente a Kitkat e senza zoom out completo. Ottima la tastiera (con un feed della vibrazione perfetto) anche se purtroppo manca l'italiano in quella Xiaomi.

Molto buona anche la navigazione internet che offre un browser personalizzato ma simile a Chrome di Google (compressione dati compresa e modalità notturna). Abbiamo infatti gesture analoghe e la stessa colorazione per le pagine congelate, in bianco e nero, e quelle attive invece a colori. Render, pinch e pan veramente eccellenti anche su pagine molto pesanti e con un impatto sulla RAM non eccessivo.

Le personalizzazioni sono poi praticamente infinite e a tutte quelle presenti nei vari menu si aggiungo i temi completi scaricabili online che permettono di trasformare completamente lo smartphone. Manca una suite per la gestione avanzata del multitasking (multi Windows o Floating Application) ma abbiamo tanti programmi preinstallati tra cui anche molti software cinesi non molto utili.

Infine va sottolineare una particolarità: al momento il software è tradotto solo in inglese e cinese anche se esiste un pacchetto italiano non ufficiale che traduce menu, impostazioni e opzioni (ma non applicazioni proprietarie). Si tratta di un dettaglio da non trascurare in ottica di acquisto che potrebbe rendere complesso l'uso dello smartphone ai meno esperti o poliglotti.

Nota: Xiaomi Mi3 potrebbe non mostrare il Play Store facilmente utilizzabile tramite piccoli accorgimenti - Xiamoshop lo vende direttamente con Play Store.

Multimedia e fotocamera:


Xiaomi Mi3 vanta una fotocamera da 13 megapixel con doppio flash Led in grado di registrare video in Full HD e di scattare foto con una velocità incredibile. La qualità generale è migliorabile, mi aspettavo qualcosa in più sopratutto per nitidezza e precisione nei dettagli. Sul Display dello smartphone le foto sono eccellenti ma sul PC la qualità è inferiore a competitor più noti. Il software però è completissimo e ha delle funzionalità davvero particolari oltre ad un multi scatto fulmineo, il più veloce provato.

Discreti i video sopratutto ottima la qualità con zoom che arriva fino a 9x senza avere sgranature eccessive:

Eccellente il reparto multimediale che trova una gestione della galleria ottima e un player audio davvero completo con una UI funzionale, inclusione di testi e ricerca copertine automatica. Rimane sotto tono l'audio dalla cassa inferiore mentre i giochi risultano godibili sia per fluidità e dettaglio sia per piacevolezza del display davvero al top della categoria.

Conclusioni

Xiaomi Mi3 non è uno smartphone per tutti e sicuramente non è ancora pronto per il mercato Europeo. Grazie alla community la linea non è un problema insormontabile e il prezzo di 399€ non frena troppo nell'acquisto. I pregi sono tanti e se l'interfaccia software convince pienamente, lo schermo è un fiore all'occhiello del prodotto. L'hardware è assolutamente all'altezza dei migliori top gamma (e anzi è anche la versione S800 migliorata) anche se fotocamera e audio non soddisferanno gli utenti più esigenti. Infine i 16GB di memoria interna non espandibile sono probabilmente il più grande limite di questo smartphone per un eventuale acquisto. Alti e bassi da considerare insieme alla lingua che comunque non mi impediscono di dare un ottimo voto a questo Xiaomi.

Nota: abbiamo acquistato Xiaomi Mi3 tramite xiaomishop.it che offre uno piccolo sconto di 5€ con il codice hdblog

Voto 8.3


156

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Luigi

349 euro per la versione da 64 gb...solo 299 euro per quella da 16 sul sito teknistore.com

Luigi

Io ho comprato su teknistore.com Il telefono è ottimo, qualità eccellente ed anche il presso su teknistore è davvero competivivo. E' un brand davvero promettente, mi ha sorpreso MI3, BRAVI

Contro_la_dittatura_in_Italia

Credo che terrò l'interfaccia Miui, cercherò solo la lingua italiana, sperando che la rom tradotta non dia problemi e non precluda la possibilità di usufruire degli aggiornamenti del telefono.
Spero solo che qualcuno mi aiuterà. :)
Il tel è in transito con dhl e si trova adesso ad hong kong.

Thor91

purtroppo ancora non ho uno xiaomi, appena mi arriva lo stipendio prendo il mi3 :) ovviamente installerò la rom italiana. cmq credo proprio che la risoluzione non cambi. potrai però modificare il numero di icone presenti in ogni schermata, tipo griglia 4x4 o 4x5

Contro_la_dittatura_in_Italia

Ok, buono a sapersi? Grazie.
Avevo sentito parlar bene anche di Apex launcher.
Forse li proverò entrambi.
Ma la risoluzione grafica nella home risulterà invariata, installando questo launcher?

Poi anche l'orologio con il meteo della Sense era davvero bello.
Hai purebtu il MI3? È in inglese il tuo?

Thor91

sisi, si chiama nova launcher. lo trovi sul play store

Contro_la_dittatura_in_Italia

"nova" è il nome del launcher?
Lo scarico da google play?
Scusa ma sono ancora un po imbranato e poco documentato a riguardo :)

Thor91

se proprio non ti piace puoi cambiare launcher e provare nova ad esempio. la home comunque la puoi personalizzare a tuo piacimento, puoi anche togliere widget ed icone e restare solo con lo sfondo. le applicazioni le avresti nelle altre schermate laterali

Contro_la_dittatura_in_Italia

Ho letto di un altro negozio, che lo vende forse ancora meno e con garanzia 24 mesi ITALIA, si chiama LLUDOS.it se non erro, ma leggo recensioni negative su quel sito, e se entri nella scheda del Mi3, tra i commenti puoi leggere le domande e i reclami che i clienti fanno al negozio e le risposte degli "operatori" mi sembrano ai limiti della decenza.
Pazienza, rinuncerò alla rom in italiano ma almeno ho (sulla carta) qualche piccola garanzia in più che il telefono mi arrivi per davvero.
(ripeto, mi deve ancora arrivare), speriamo bene :)

Contro_la_dittatura_in_Italia

Uno dei motivi per cui mi convince poco è il fatto che si discosti un po' troppo dalla concezione di android classico, ovvero quella di avere la schermata home pulita, dove sono solo io, se voglio, a poter mettere icone, widget o eventualmente lasciarla bianca per poter guardare l'immagine di sfondo che tanto mi piace.

La versione tutta in inglese non mi dispiacerebbe, ma poi con google play? sarebbe anche lui in inglese?

Ero indeciso fino all'ultimo se prendere il One Max, però il prezzo era molto piu basso (l'ho pagato solo 360€ il 64 GB) ma soprattutto il fatto che io vengo dall'ottimo HTC One X+, e il processore snapdragon 600, per di piu ad un basso clock, non mi sembrava un gran passo in avanti rispetto al mio.

Poi esteticamente mi "arrapa" molto di più il Mi3, anche se mi dicono che l'audio e il comparto foto facciano schifo.

Thor91

cambiare rom non invalida la garanzia. basta scaricarla sul sito miui. it e caricarla da updater. la garanzia non si invalida neanche abilitando i permessi di root che nelle rom in versione developer si attivano con un pulsante nelle impostazioni. la rom italiana solitamente non presenta bug, è solo una versione tradotta ed ottmizzata della rom miui ufficiale. per la sense per adesso non si può fare niente in quanto la xiaomi non ha ancora rilasciato i codici sorgente del kernel. magari in futuro sarà possibile, come è successo poco tempo fa col mi2s e il mi2. cmq penso che la miui sia più funzionale e più carina della sense, quindi perchè cambiarla? :P ciao :)

Contro_la_dittatura_in_Italia

Be ma....se dici "si perdono sempre in un bicchere d'acqua" tanto benevolo non è, come giudizio. :-)
Io pure l'ho osservata questa cosa, poi però ho riflettuto su un paio di cose:
1) In Italia sono pochissime le città con copertura LTE.
2) Già con il 3G attivo la batteria su qualunque telefono via giù molto più velocemente rispetto a quando è attivo il 2G e poi, fatto non trascurabile, le radiazioni per la testa sono più alte.
3) Già su tutti gli HTC che ho avuto, il download in HSDPA mi ha sempre soddisfatto, ho scaricato anche filmati all'equivalente di 20 mbps, ma soprattutto penso che non ha moltissimo senso avere il 4G quando poi il massimo che puoi scaricare restano sempre 2 GB.

Voglio dire che mi sembra più una questione di marketing che di reale e concreta necessità, ma poi dipende dalle esigenze, nel senso che a me non serve, ma magari a qualcun'altro si :)

p.s. non è una critica.

Contro_la_dittatura_in_Italia

Ciao..scusa fammi capire una cosa, in pratica bisogna cambiare completamente ROM? Non si rischia di perdere garanzia così? La rom tradotta ha le stesse funzioni di quella originale o presenta dei bug? (tipo GPS ad esempio).
Puoi linkarmi per favore la pagina da cui posso scaricare la rom italiana? Io speravo tanto che bastasse un'app da google play per poterla tradurre in italiano.

P.S. sai per caso se uscirà la sense per questo tipo di telefono?

Contro_la_dittatura_in_Italia

Sim standard. Su internet trovi il prezzo migliore.
Io l'ho pagato 380 euro incluso spedizione da ibuygou.
Non so se puoi trovarlo in Italia, ma se già trovare nei negozi in Italia gli HTC è difficile, presumo che trovare telefoni da intenditori come lo Xiaomi sarebbe quasi impossibile

fpdesign

Preso da ETOTALK.COM
Ho il 64gb pagato 380 euro con spedizione
è una bomba

Veronica

Salve, vorrei sapere se la versione Europea la si può acquistare in qualche negozio di telefonia in Italia o la si deve acquistare solo tramite Internet tipo "Amazon". Poi vorrei sapere che tipo di sim va inserita sul cellulare,ovvero se una MicroSim o una NanoSim. Grazie per l'attenzione.

nome

grazie per il link!

Riccardo Cosentino

Ti ringrazio! Avendo bisogno di un telefono nuovo, stavo pensando di acquistare questo!

Thor91

inglese e cinese. poi ti basta scaricare la rom full ita tradotta ed ottimizzata dai ragazzi del team miui italia :)

Riccardo Cosentino

Salve, permettetemi una domanda: la versione Europea (quella Snapdragon per intenderci), in che lingua arriva?

Giuri97

mi hanno rimborsato tutti i soldi dicendomi che non ci sono scorte...

Iconoclaster

La pronuncia è SiaoMi con una S più sibilata. Non la tipica Sh (sc)... Un incrocio tra i due suoni. ;)
Significa "miglio" (la pianta), "piccolo chicco"... Dal poco Cinese elementare che per ora conosco.

Ferdix

Spero ti vada bene allora...perchè il prezzo è al limite del sospetto. Io alla fine l'avevo preso da xiaomiworld col buono di 75 dollari regalato da mish

Giuri97

io ci sono su miui italia ed è proprio da lì che sono stato spinto a comprare il mi3 da maomao perché siamo in 3 ad averlo fatto... poi speriamo che vada tutto bene così magari anche te comprerai da lì :)

Ferdix

Leggi un pò su miui italia...li trovi qualche commento. Cmq se domani parte fammi sapere...che in caso lo dovrebbe prendere anche mio fratello

Giuri97

eh già anche io!!!!

Giuri97

dove?

Moto Pico

"serioso e addetti al settore" ed è quello che siamo. appassionati. Siamo qui per confrontarci e imparare dalle esperienze degli altri...terminale o no chessia...

nome

la parola "terminale" che leggo puntualmente a metà di ogni pagina di commenti mi sa troppo di serioso e addetti al settore... che palle. :)

Ferdix

Non vorrei portarti sfiga...ma proprio su maomaomall un utente di un altro forum ha avuto dei problemi...e paypal non ha rimbrosato una cippa

Alessandro Mura

Infatti mi pare d'aver letto il tuo nome sul forum di Miui. it, giusto??. Io sono stato convinto da Gianni a fare questo acquisto!

Giuri97

io ho provato a prenderlo da maomaomall .com con lo sconto che c'era... lo spediscono il 27 con dhl... mi pare che il 23 ricominci lo sconto

ovviamente pagato con paypal

Giuri97

anche io!!!!

Giuri97

quindi di conseguenza si è perso l'effetto di animazione

Alessandro Mura

Beh... se hai la possibilità di acquistarlo direttamente attraverso conoscesti che si trovano in Cina, ben venga. Potranno acquistarlo direttamente da Xiaomi.com. (non sono a conoscenza di eventuali restrizioni quali cittadinanza o come simili che possano proibire loro l'acquisto dello smartphone).

Tommaso

non so cosa ne pensiate voi, ma che noia guardare le recensioni degli android, potrebbero benissimo fermarsi alle caratteristiche estetiche

Anna69

Pensavo di prenderlo direttamente in Cina tramite conoscenti ma non ho idea se ci sia un negozio e se hanno in negozio la versione europea, sarebbe bello trovare qualcuno che ha comprato così o sa come funziona.

Alessandro Mura

Facile è facile... Bisogna solamente aspettare che riforniscano i magazzini perché i "pochi" pezzi messi in vendita da Xiaomi sono volati in pochissimo tempo.
Se vuoi spendere abbastanza per averlo sicuramente ti posso consigliare siti come xiaomiworld, ibuygou ecc...
Se vuoi acquistare dall'Italia (evitando quindi l'incognita Dogana, anche se riescono comunque ad evaderla quasi sempre) c'è xiaomishop, lludos, smartylife ecc... non me ne vengono in mente altri, però andrai a spendere qualche decina di euro.
Io sto facendo da cavia verso un sito nato recentemente, maomaomall, che promuove lo xiaomi ad un prezzo molto basso. Mi piace rischiare... :)

Thor91

c'entra e come. MIUI è inglese, si pronuncia così in ogni parte del mondo!

Guest

io parlavo di fonetica
quello che hai scritto te non c'entra niente

Imperium

apperò.

fusco8

quoto.fidatevi perchè sono cinese.

Darkat

Gli inglesi, purtroppo, se ne infisciano altamente di pronunciare le parole straniere secondo la fonetica giusta e usano la loro :/ infatti cs' è il suono della loro X, inoltre pronunciano Csia-o-mi, come se fossero tre parole, invece di due (trova un cinese e fatti spiegare questa cosa perché è troppo lunga XD)

Darkat

beh non è proprio il suono Sc all'italiana, è un suono tra la S sorda e il suono Sc, ma sicuramente non è il suono Sc di 'Sci' ad esempio, molto più debole, una S sorda molto marcata se vogliamo, appunto per questo ho preso la parola 'sale'.

Moto Pico

processo hpm, minor tensione, baseband integrata. e proprio quello che volevo sentire. grazie, gentilissimo!

Moto Pico

16 bastano per me al max 32. se va ad un concerto o vacanza quando torni a casa lo svuoti. mica devi andare in giro con tutta la vita nel telefono.

Thor91

http://forum.xda-developers.co...

Dado401

Bene... Le cose sono 2, o io posseggo in famiglia gli unici 2 note 3 (e non sono gli unici con cui ho avuto a che fare) a filare che è una favola o tu (ammesso che lo possegga) hai un telefono pacco.

daodoaodoao

Csiaomi, si sente una S, o qualcosa di estremamente simile che rende scorrevole l'inizio del nome, stando almeno alla prnuncia inglese di alcuni altri recensiori, ma di certo non Ciaomi... ma cos'è Ciaomi?!?

ciayn

E anche con i 64 giga o 16 giga ma espandibili.... 16 nel 2014 sono troppo pochi

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"

Recensione Asus Zenfone 7 Pro: Flip Camera con OIS e prestazioni al top!

Recensione Samsung Galaxy Tab S7 Plus: il miglior Tablet ad un prezzo per pochi