CHARIOT WARS: la corsa delle bighe sbarca nel Play Store

07 Novembre 2013 5


Siete pronti a tornare indietro nel tempo e a salire su una biga? Se la risposta è si allora CHARIOT WARS potrebbe essere la vostra prossima installazione. Si tratta di un gioco che simula la corsa delle bighe, carri trainati da due cavalli, molto popolare al tempo del Sacro Romano Impero. Una simulazione dove non mancheranno avversari combattivi e scontri piuttosto violenti e un gameplay semplice caratterizzato da una grafica 3D non particolarmente complessa nei fondali ma comunque discreta.

Al momento non è ancora supportato il multiplayer ma arriverà a breve. Video e download a seguire:

Nome: CHARIOT WARS
Sviluppatore: Candella Systems Ltd 
Prezzo: Gratis
Clicca per installare

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 367 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
dj_U_G

Ragazzi non lo installate è una sola questo gioco,ti scarica più di 400 mb poi quando vai ad aprirlo appare la scritta "downloading game please wait" e crasha dopo di che ritorna alla home ma non si ha più lo sfondo,ripeto non scaricatelo.
Un piccolo appunto per lo staff se si tratta di giochi gratuiti per favore provateli prima di fare gli articoli

riccardoPolaris

ma li provate prima di fare gli articoli?

dj_U_G

chi lo sa se è completo o il solito in-app che dopo due livelli ti tocca spendere 200 euro in potenziamenti per andare avanti

LONS

Non per fare il sapientino ma il sacro romano Impero non è l'Impero romano dove c correvano con le bighe

iclaudio

anvedi che hanno tirato fuori !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ce lo avevo sulla vecchia xbox fa-vo-lo-so !!

Cambiate smartphone ogni anno? Riprova Mate 20 Pro: 18 mesi e non sentirli

TCL 10 Pro, 10 Lite e 10 5G a 399€: attacco alla fascia media | Anteprima

Recensione Galaxy S20: la nuova idea di compatto per Samsung

Recensione Huawei P40 Pro: nuovo riferimento per la fotografia mobile