Sonos PLAYBAR: la soundbar multi-room

01 Ottobre 2013 0


Sonos ha presentato ufficialmente PLAYBAR, il modello che si pone al vertice della gamma, e che va ad arricchire il novero di soluzioni multi-room dedicate alla riproduzione musicale in ogni ambiente della casa, coniugando comfort e qualità del suono. La peculiarità di PLAYBAR consiste nella sua "doppia anima": la sua prima natura è, infatti, quella di soundbar (come tante altre soluzioni simili sul mercato), che si accompagna alla funzionalità di componente di un sistema multi-room, in modo da poter permettere la riproduzione di musica da o verso un'altra stanza della propria abitazione..

All'interno troviamo nove diffusori, racchiusi in un dispositivo che si può collocare davanti alla TV, in orizzontale, oppure sopra o sotto di essi attraverso una staffa opzionale per l'installazione a parete. PLAYBAR diffonde la musica in modalità senza fili, tramite l'utilizzo della connettività Wi-Fi, ed è utilizzabile anche con la TV od altre sorgenti, alle quali si collega per mezzo di un singolo cavo digitale ottico.


Il volume è regolabile comodamente tramite il telecomando del proprio televisore, oppure scaricando l’applicazione di controllo Sonos, disponibile per dispositivi iOS e Android; in questo modo si ottiene anche l’accesso ai provider musicali più conosciuti, come AUPEO!, Deezer, JUKE, Last.fm, MOG, Napster, Rdio, Spotify e il collegamento a oltre centomila web radio di tutto il mondo. E' inoltre supportata la decodifica del Dolby Digital, che si abbina al funzionamento in modalità stereo.

PLAYBAR è disponibile al prezzo di 699€.

Il perfetto compagno nella fascia media? Redmi Note 9 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 205 euro oppure da Unieuro a 299 euro.

0

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17

Recensione DJI Mavic Air 2: divertimento e riprese imbattibili