Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Rovi presenta DivX 10: supporto HEVC/H.265 e compressione ai massimi livelli

10 Settembre 2013 10


L'era della bassa qualità sembra davvero volgere al termine, le proposte che ci arrivano dall'universo dell'elettronica sono tutte orientate verso il full HD ed il 4K, con una quantità crescente di contenuti ad altissima risoluzione, grazie anche alla diffusione di fotocamere e videocamere di nuovissima generazione. Rovi Corporation ha così atteso IFA 2013 per il debutto del suo DivX 10, software gratuito conosciuto globalmente da svariati anni e in grado di creare e riprodurre contenuti nel nuovo formato High Efficiency Video Coding (HEVC/H.265). La compressione offerta è doppia rispetto al passato H.264, ciò significa che convertendo filmati particolarmente voluminosi è possibile mantenere la medesima qualità (che sia 720 o 1080p), guadagnando tuttavia parecchio spazio di archiviazione.

Questi giorni sono stati particolarmente intensi per tutta la redazione di HDblog, da Berlino abbiamo prodotto oltre 50 video e spesso la connessione disponibile non era delle migliori, per questo abbiamo sfruttato in prima persona DivX 10, permettendoci con una rapida conversione di risparmiare molto tempo nell'upload, senza rinunciare all'alta definizione. Abbiamo utilizzato un Sony Vaio Pro con Intel Core i5 ed uno con Core i7 per la decodifica, in entrambi i casi l'operazione ha preso circa 10-12 minuti, con carico sulla CPU pari al 90% ed una quantità di RAM richiesta piuttosto bassa, pochi minuti per ridurre di oltre il 50-60% di volume alcuni dei nostri video (dipende molto dal numero di Bitrate impostato durante la fase iniziale).


Il fotogramma ripreso qui in alto proviene ad esempio da un video demo rilasciato da Rovi, un estratto di Tears Of Steel a 1080p 24fps e 1474kbps, un filmato che potete scaricare voi stessi cliccando di seguito, 12 minuti circa a questa risoluzione (full HD) che pesano sul nostro hard disk per soli 157Mb.

Ma i vantaggi non sono soltanto nella compressione, il software è particolarmente semplice ed intuitivo, facile da utilizzare e con una moltitudine di opzioni subito disponibili. Vediamo nel dettaglio tutte le caratteristiche elencate nel comunicato ufficiale:

  • Nuovi profili DivX HEVC supportati da DivX Converter, DivX Player e DivX Web Player
  • Decodifica in tempo reale dei video HEVC fino a 1080p su Intel i5
  • Codifica di video HEVC HM11 fino a 1080p con audio AAC, MP3 o AC3
  • Riproduzione ottimizzata con seek reverse/forward, pause e play
  • Efficiente riproduzione streaming HEVC sul browser con DivX Web Player
  • Potente contenitore MKV per fornire i sottotitoli, capitoli e la compatibilità con il set di strumenti già esistenti
  • Video DivX e MKV di alta qualità per la visualizzazione su qualsiasi computer o dispositivo DivX supportato
  • Creazione di video MP4 per la riproduzione su iOS
  • Disponibile in 11 lingue, tra cui il nuovo supporto per l'italiano, coreano e russo

Non resta dunque che recarvi sulla pagina ufficiale di DivX, scaricare l'ultima versione disponibile e provare voi stessi, il software è totalmente gratuito!


10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
angisbregolius

Effettivamente il trial di 15gg è per il Plug-in "Mpeg-2/DVD"

gabrielearestivo

DivX 10 è gratuito, come confermato dalla stessa Rovi, altri servizi aggiuntivi possono essere a pagamento, ma nell'articolo non ne abbiamo parlato, ci siamo limitati al converter e player!

ErCipolla

Anche su PotPlayer si sente solo l'audio, riconosce la traccia video ma ancora non è supportata. Bisogna attendere che i vari codec/player supportino il formato.

angisbregolius

Io ho convertito un piccolo video con il nuovo profilo HEVC e con VLC sento solo l'audio...il player di DiVX non l'ho installato ma credo che serva questo per vedere anche il video (infatti c'è scritto nell'articolo).

DroiDan DF

Non so voi, ma io nel file scaricato sento solo l'audio nell'mkv, manca la parte video. :D

Non è una questione di codec mancanti perché li ho e vedo tutti i formati, è proprio come se nell'mkv fosse stato inserito solo lo stream audio. :D

wphantom

Difatti, per quanto io sappia la cosa è agevole solo per i pc, ai quali in futuro basta aggiornare il codec e la cosa è fatta, ma per quanto riguarda Blu Ray, Televisori ecc. non è detto che sia fattibile neanche con un aggiornamento software perché è probabile che neanche l'hardware sia compatibile.

Roberto

Perfetto, grazie del chiarimento. Nic, forse è il caso di specificarlo, che dici?

angisbregolius

15 giorni di prova...piccolo dettaglio dimenticato...

Diamond Lover

Domanda stupida, ma a quest'ora il cervello va già in pausa pranzo: un video compresso con quel formato ovviamente non si può vedere con un pc/device che supporta divx ma non aggiornato, giusto? Della serie, sul mio Panasonic che legge MKV non lo vedo...?

Roberto

Ma da quando il coding in h265 è gratuito?... Un tempo h264 non lo era, bisognava usare codec come x264 (h264 open source) et similia...

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO