BlackBerry Q5: immagini dalla presentazione italiana by HDblog

23 Luglio 2013 17

Direttamente dall'evento di Milano ecco le nostre prime immagini del BlackBerry Q5, secondo device con tastiera QWERTY della nuova generazione e che affiancherà da quest'oggi il top di gamma Q10. Caratteristiche hardware di buon livello, nulla da invidiare sotto questo punto di vista ai prodotti high-end BlackBerry, qualche compromesso nella scelta dei materiali e design è invece evidente. Un buon device di fascia media, eccolo in foto:

Blackberry Q5 è disponibile online da Amazon a 132 euro.
(aggiornamento del 01 luglio 2020, ore 15:57)

17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex Alban

meglio s4 mini, s2, o one mini

Niccolo Taglialatela

Meglio questo o s4 mini ?? A me attirava molto la tastiera qwerty e il touch ... Ma ho paura che venendo da iPhone 4s lo schermo sia troppo ridotto, voi che ne dite ?anche in concorrenza di Samsung s4 mini

Alex Alban

e allora cosa? visto che mi pare una cosa normale dare contro a tutto, rispetto al q10 ha solo il design piu' brutto e la camera da 5

Alex Alban

Si la batteria e' di 80mah in piu'

Guest

Quello si.
Ci sono Nokia a 199-250-275-299 che sono piu convenienti di molti Androide.

Panzone

Ok tutto bello fino al prezzo ed è li che io virerei su un wp di fascia bassa!

Guest

E quanto dovrebbe costare una cosa cosi, con un OS VERO non tipo Java?

E poi, se queste funzioni sono sbagliate per 400 euro, allora quali sono le funzioni adatte?

Comunque che il prezzo sia alto non lo metto in dubbio, io lo avrei stimato sui 299 con 8g e questo prezzo per eventuali 32-64, ma considerando la politica degli smartphone lanciata dai Big, di cui lei può solo uniformarsi, non é nemmeno tanto alto.

Guest

Fatti da parte, Ragazzo.
Che qua non siamo sotto il dominio ne della Raffinanza ne della Megapotenza.
Qua rulla la QWERTYPLASTICA, muthafukka!

Panzone

e allora spendiamo 400€ per mailmappeyoutubemessaggisticafacebook e uno schermo da 3"

Guest

Mah con quelle prestazioni dovrebbe andare bene.
In alcune preview sembra fluido, reattivo e dicono la batteria sia migliore di quella di Q10, per non parlare di "zio Paperone".

Per l' utilizzo mailmappeyoutubemessaggisticafacebook va bene.

witteinstein

Non sono assolutamente d'accordo! è puramente una questione di gusti!
Che la maggioranza degli utenti preferisca il touch non significa che questo sia per tutti il miglior modo di scrivere.
Io per esempio utilizzo quotidianamente 2 device (di cui uno un bold 9900) e posso dirti che, a gusto mio, come comodità di scrittura non c'è paragone col touch (nel mio caso HTC One X).

p.s. comunque RIM adesso si chiama proprio BlackBerry

Panzone

Sparare specifiche a caso non fa alzare il livello del dispositivo non stiamo parlando di android...

Alex Alban

ha processore snapdragon s4 dual core krait 2gb di ram, ti pare fascia bassa?

Panzone

BlackBerry dei poveri? 400€

Riccardo Pozzati

concordo assolutamente sul fatto che la qwerty in portrait è scomoda per via della ridotta dimensione dei tasti, però trovo molto comoda e rapida la qwerty in landscape, ogni tanto uso il motorola droid 2 di mio padre e scrivere con quella tastiera è veramente un piacere. certo per poterla integrare il peso del telefono diventa importante, forse eccessivo.

rijkaard90

per me i tasti fisici rimangono migliori come sensazioni che danno, il problema grosso è che se vuoi i tasti fisici poi ti ritrovi uno schermo ridicolo, cosa che al giorno d'oggi è impensabile visto come si evolve internet ed i servizi ad esso associati

applesoldier

nel 2013 la rim osa vendere ancora dei telefoni con i tasti.
il touchscreen è molto più veloce e semplice da usare

Sky Wifi: l'offerta in fibra (FTTH) è ufficiale. Come funziona e quanto costa

App Immuni è disponibile al download su Android e iOS

Covid-19: come non cadere nella trappola della falsa informazione | Podcast

Apple e Google, più privacy per le app di tracciamento: cosa cambia per l'utente