Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

HTC rilascia il codice sorgente di alcune varianti di HTC One e del Droid DNA

10 Aprile 2013 4

Il dialogo tra HTC ed il mondo degli sviluppatori resta aperto e prosegue anche con i modelli più recenti. L'azienda taiwanese, consapevole che per decretare il successo a 360 gradi di uno smartphone Android,è necessario soddisfare anche le esigenze degli utenti più appassionati di modding e personalizzazione, ha rilasciato il codice sorgente delle prime varianti dell'HTC One (nello specifico quelle Vodafone commercializzate in Francia e Regno Unito) oltre al codice sorgente del Droid DNA, la versione statunitense dell'HTC Butterfly/ J Butterfly.

Una mossa incoraggiante in prospettiva futura per il mondo degli sviluppatori indipendenti che sta già guardando con interesse al nuovo top gamma Android di HTC. La scelta di iniziare a rendere disponibile il codice sorgente di HTC One conferma l'interesse dell'azienda di tenere vivo il dialogo con la community. Ricordiamo che il produttore ha commercializzato, nel mercato USA, la Developer Edition di HTC One con SIM e bootloader unlocked. Un modello che, al momento, ha fatto registrare il sold-out insieme a quello da 32GB, complici anche le scorte non così ampie.

Ricordiamo che tutti i codici sorgenti dei terminali HTC possono reperibili presso questo indirizzo.

fonte, via


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Ve li ricordate? HTC Touch HD e Touch Pro 2: riprova dopo 12 anni | Video

Recensione HTC u12 Life: non eccelle ma fa tutto bene