HTC One: commercializzazione scaglionata per evitare errori in fase di lancio secondo Merrill Lynch

18 Marzo 2013 37

Gli analisti di Merril Lynch forniscono utili informazioni sulla procedura di commercializzazione dell'atteso HTC One. Inizialmente il produttore taiwanese aveva indicato la data del 15 marzo come quella fissata per il debutto del nuovo top gamma Android, salvo poi spostarla, per alcuni mercati, alla fine di aprile. La strategia del produttore taiwanese sembra essere motivata anche dalla volontà di gestire senza errori la produzione delle prime scorte del device, evitando di ripetere alcuni errori di giovinezza che avevano caratterizzato il lancio del precedente top gamma Android di HTC, ovvero One X.

La procedura di lancio, articolata in fasi distinte, prevede la distribuzione delle prime scorte in  USA, Regno Unito, Taiwan e Germania. La seconda fase partirà ad aprile estendendo la disponibilità del terminale negli altri mercati. Una scelta che dovrebbe consentire ad HTC di gestire senza eccessiva difficoltà l'approvvigionamento della componentistica necessaria alla realizzazione dei device e di formare i primi lotti secondo procedure tali da evitare errori nella produzione.

Robert Cheng, analista di Merril Lynch afferma che HTC è ben consapevole degli errori del passato, errori che cercherà di non ripetere con un lancio "affrettato". Gli utenti che hanno seguito le vicende della commercializzazione di HTC One X, ricorderanno, probabilmente, le varie segnalazioni sui difetti dello schermo, sull'instabilità del software, sulle prestazioni della batteria inizialmente non eccelese. Circostanze che hanno inciso pesantemente sul successo iniziale del prodotto.

Con HTC One, l'azienda taiwanese sembra essere partita con un passo diverso, sia per quanto riguarda l'attenzione alla fase della produzione (onde evitare imbarazzanti difetti della prima ora), sia per quanto riguarda l'ottimizzazione software che, anche alla luce di  quanto abbiamo iniziato a constatare utilizzando in prima persona il device, appare già di buon livello.

Unica "perplessità" che l'analista di Merril Lynch nutre, per il momento, nei confronti di HTC One riguarda la scelta del produttore taiwanese di integrare una fotocamera da 4 megapixel, mentre la media del mercato propone terminali con fotocamere da 8 e 13 megapixel. Una scelta che, al di là della resa qualitativa degli scatti, potrebbe penalizzare HTC sul piano del marketing. Come sappiamo, il produttore taiwanese ha curato tale aspetto, introducendo la definizione "Ultrapixel" e non riportando il numero di megapixel.

Le conferme sul lancio scaglionato di HTC One provenienti da Merril Lynch non mutano eccessivamente la sostanza di quanto già era noto per quanto riguarda il mercato italiano. Resta da circoscrivere il termine "a partire da fine marzo" per quanto riguarda il nostro paese.

fonte


37

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Nigro

quello si chiama "poveracci" ;) puoi tranquillamente perdere il tempo come meglio vuoi, io riporto solo le "mediocri" parole dei manager delle case automobilistiche con cui ho a che fare, ma te probabilmente sarai un dirigente marketing della volkswagen ;)

Dave

Certo ma non credere che gli altri siano meglio diciamo che a sto giro la gente ha votato il male minore (che non è un pregio) di fatto che facevi? Votavi uno che parla come un salumiere e che si preoccupa più del conflitto di interesse piuttosto che dell'italia che se ne sta andando a puxxane? (Berlusconi in questo ha anticipato tutti ;-) )

Dave

Se come dici tu fossimo "pignoli" all'acquisto spiegami tutte le Panda, Bravo e compagnia bella in giro per l'Italia. Potrei farti un elenco lungo un rotolo di carta igienica, ma ho giusto 30 secondi da perdere per una risposta scontata ad un commento mediocre.

Simone Sodano

Hai detto tutto, amen! :)

Marco Nigro

il fatto di come costruiamo auto non centra poi sul quanto siam pignoli all'acquisto, da noi conta molto il brand e la qualità percepita, se già htc non ha brand qua in italia ed in più arriva con qualche difettuccio... praticamente è castrato sul nascere. Lo dico con cognizione di causa visto che è quello che viene fatto in campo automobilistico, o ci danno i modelli in ritardo(o proprio non arrivano), oppure ci usano come test per vedere come rispondiamo al modello, perché se va bene in italia, vende dappertutto.

Antonio Guacci

Anche nelle altre nazioni si pagano tasse equivalenti all'IVA, sebbene in percentuali minori rispetto a quella italiana: possono essere giustificati sovrapprezzi di 30, max 50 euro, ma non i 100 euro in più che invece gli italiani pagano per uno smartphone.
Inoltre a 7-8:mesi dal lancio, i prezzi scendono di buoni 200 euro: vuol dire che sui lotti successivi i produttori non pagano tasse? :D ...Oppure che vendono sottocosto? XD
...Fidati: il vero motivo è la ricerca del massimo guadagno, è ovvio che in uno Stato dove la gente arriva a indebitarsi per avere l'ultimo gioiellino tecnologico, la politica dei produttori sia quella di SPREMERE E MUNGERE gli acquirenti!

Alessandro Dionigi

la cosa preoccupante è che uno su tre ha votato proprio quel mafioso di berlusconi :) è per questo che siamo stati allo sfascio fino a oggi

Dave

Al limite di pixel... Non mega pixel. Che sono esattamente gli stessi ovunque.

Dave

È marketing.

Dave

Vero infatti siamo i primi a costruire auto a ca. di cane.

Dave

Per fortuna, in una frase ha dimostrato quanta ignoranza incombe sulla media popolazione. Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Dave

Sei informato come un asino in letargo. Se così non fosse avresti scritto cose più sensate, ma soprattutto vere.

Xander088

quoto in pieno ahah

l300.ss

Ciao squak9000,
congratulazioni hai descritto molto bene perchè L'Italia si trova dove attualmente é.
Il fatto che Htc ha dato il via prima in USA, Regno Unito, Taiwan e Germania descrive solo molto semplicemente dove i mercati sono più solidi. Fanno bene a dirigersi li non ti sembra?

Simone Sodano

Avrei quotato tutto...ma questa no! :)

Tony_the_only

è una trovata pubblicitaria ma non è neanche del tutto sbagliata visto che non si parla di megapixel delle stesse dimensioni delle solite cam montate sui smartphone

matiu2

a quel prezzo dubito che lo troverai nuovo, neanche il one x plus che è uscito da più di 5 mesi lo trovi sotto i 500... e si tratta solo di un modello di aggiornamento.

Matteo

"ultrapixels" è solo il nome della "tecnologia utilizzata" perchè sempre di megapixels si parla, ultrapixels non è un'unità di misura ma è una trovata pubblicitaria! :D

Matteo

Non è male considerando che è un preordine! immagina dopo un mesetto i prezzi come caleranno ;D Per ora non ho necesità assoluta di cambiare telefono quindi quando i prezzi di HTC One si saranno abbassati (400euro direi che in 2/3 mesi lo si può trovare anche se con un poco di fatica) potrei farci un pensierino.

matiu2

io l'ho preordinato stasera da handtech che dovrebbe spedire lunedì... 609 euro con spedizione fedex priority inclusa e in omaggio la flip cover originale, non mi sembra male come prezzo.

Paolo Deffenu

Non è esattamente così, non è che all'azienda finisce il totale esclusa l'iva, se no non si spiega come è possibile che dopo 6 mesi trovi il terminale a 200€ in meno. L'azienda ti fa uno sconto? Penso proprio di no.

L'azienda vende alle varie compagnie di distribuzione a un certo tot, le compagnie aumentano il prezzo perchè ci devono guadagnare, l'iva arriva sul prezzo finale. Che tu, consumatore, lo paghi 700€ ad HTC poco importa, lei ne ha incassati 400 (cifra buttata a caso) fissi e il resto è intermediari+tasse.

Google ci ha fatto vedere in modo più che evidente quanto sia il rincaro con il N4 e, non a caso, LG l'ha boicottata. Ma questo è un discorso un pò diverso. Comunque ad HTC non finiscono in tasca 600€ per il terminale, poco ma sicuro.

squak9000

sempre meglio attendere......

squak9000

...EVVIVA BERLUSCONI!....

no veramente chi si lamentano sono i comunisti... che prima esultano per aver mandato via Berlusconi e poi si lamentano dell' IMU sulla casa...

squak9000

Dipende anche da quanta pubblicità hanno fatto.... di sicuro la sparata pubblicitaria del GS4 gli è costata un bordello e avranno un guadagno miniro rispetto ad HTC sul singolo prezzo....
con la differenza che il GS4 ne vendono 10 milioni soo con i preordini... HTC 10 milioni forse li vende dopo qualche mese.

Naturalmente non voglio intendere quale sia meglio o peggio... voglio solo sottolineare che i costi non si intendono solo di pezzi.

Ma SICURAMENTE nonostante tutto... 699 euro è uno STRAGUADAGNO pubblicità compresa.

Denis Ferrara

Quest'anno non credo che ci sarà!! One x plus è uscito perche one x normale non era in grado di vedersela alla pari con gs3, ma questo one non ha assolutamente tale problema! :) quindi niente one!

squak9000

bah... ma 699 euro sono europei... (dovrebbero) almeno di listino.
Prima con il ONE X e ONE S erano proprio i prezzi di listino modificati, ora non penso.

Diciamo che un 20% dei quei 100 euro va' in tasca allo stato... il resto va' al produttore.

Giorgio Del Vecchio

Se non sbaglio si tratta di ultra pixel e non di mega pixel

Francesco

Perchè, con 600 € non hanno già sufficienti margini di guadagno? :)

onlyganja

se ti smerciano la cacca ti lamenti che fa schifo.. se ti danno i biscotti 2 settimane dopo ti lamenti.

SIETE IL POPOLO DI BERLUSCONI

Marco Nigro

siamo anche un popolo abbastanza pignolo anche con le auto, quindi preferiscono evitare lotti con eventuali difetti di assemblaggio ;)

Guest

Lo fanno perchè ci vogliono bene

Curiosone78

io attendo il one+ lol

Paolo Deffenu

Quei 100€ in più rispetto agli altri paesi europei non vanno mica in tasca al produttore ma allo stato. Se i produttori guadagnassero di più dalle vendite italiane sicuramente ci metterebbero in prima fascia, evidentemente con una popolazione di soli 60 milioni di abitanti non ne vale la pena.

Claudio M.

squak ti quoto in tutto stavolta!

squak9000

è come andare a vendere la pasta prima ai tedeschi quando noi siamo i primi consumatori...

Denis Ferrara

dio, coda mi par eccessivo! si para di 10-15 giorni di attesa, nulla di terribile! e se lo si vuole prima lo si preordina online su siti stranieri. non vedo dove sia il problema!

squak9000

non ho capito... siamo i primi consumatori in europa di cellulari... dove la gente nonostante sia disoccupata indebita se e la carta di credito dei genitori...

e non siamo i primi almeno in Europa?

Dove i telefoni anche se costano 100 euro di più rispetto all'europa vengono comunque acquistati!
Dove ci sono i fessi che li prenotano al dayone solo per pagarli 100/200 euro di più...

e in Italia siamo in coda? Come minimo dovremo avere l'esclusiva... con un mese di anticipo! Sti Taiwanesi non hanno capito 'na mazza!

EDIT: bah guarda... SICURO AL 100% non prenderò il ONE al dayone... ma neanche al daytwo o al daytree...
se lo prenderò qui si parla più di "MESE 4 o 5"....
trovo ancora insensato prezzi così alti.
Lavoro e ho uno stipendio fisso (grazie a dio) e mi potrei permettere tranquillamente un telefono al mese... ma un conto è spendere con razionalità e un conto BUTTARE SOLDI per qualcosa che effettivamente NON ne vale (ma manco l'iphone5 ne vale) solo perchè CONDIZIONATO dal mercato! Tanto tra 6 mesi si sta' da capo a 12...
(PS: già lo ho ordinato da EXPASISS.... XD... no scherzo... non sono fesso).

Ve li ricordate? HTC Touch HD e Touch Pro 2: riprova dopo 12 anni | Video

Recensione HTC u12 Life: non eccelle ma fa tutto bene