Chok! Chok!, la brillante campagna pubblicitaria Mobile della Coca-Cola ad Honk Kong (video)

12 Marzo 2013 7


Coca Cola, un brand che ha fatto la storia dell'ultimo secolo e che si è sempre contraddistinto per campagne pubblicitarie particolarmente  influenti. Lo stesso si può dire dell'ultima trovata messa in scena ad Honk Kong, una pubblicità virale che ha coinvolto tutti gli abitanti della caotica metropoli asiatica sfruttando gli smartphone.

La campagna 'Chock Chok' è stata vista da 9 milioni di persone e la sua App è stata scaricata 380 mila volte, tutto questo in un solo mese. Un esempio pratico risalente al 2011 che ci mostra le potenzialità sconfinate delle piattaforme mobile, divenute ormai uno dei primi mezzi di comunicazione e condivisione. Tutti coloro che possedevano uno smartphone potevano così scaricare l'App gratuitamente, aspettare intrepidi che la pubblicità andasse in onda, in TV o al cinema, e scuotere a più non posso il proprio device fino ad ottenere sconti casuali.

TheNextWeb

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 367 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Guest

beh vedere delle pecore che fanno chok davanti alla tv è fantastico!! ahah (basterebbe farlo alle 10 non serve farlo davanti alla tv)

Alex Cardozo

NON SO PERCHE' MA VEDENDO QUESTO VIDEO MI E' VENUTA IN MENTE SASHA GREY CHE FA CHOK CHOK CHOK CHOK !!!

Astride Porlachin

honK kong ????

LOL

teh truth

credo di si
però loro sgobbano di più

Big One

credi che noi siamo piu' furbi?

teh truth

grande cola loca, ma sti caz7o di cinesi, non ho parole, come facciamo a farci fregare da sta gente qua?

Vittorio Candolo

CHOK!!

Spesa online: la nostra esperienza a Bergamo, Milano, Roma, Reggio e Palermo

Scontrino elettronico dal 1° gennaio per tutti, cosa cambia

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi