Vincere un Oscar filmando con un iPhone o montando con un MacBook Pro? Si può fare!

25 Febbraio 2013 66


La rivoluzione del formato digitale ha avuto evidenti ripercussioni nel mercato delle videocamere, permettendo ad ogni artista in vena di impugnare una qualsiasi più o meno economica telecamera e iniziare le sue riprese. Non ne è rimasto indenne il cinema, che ha visto fiorire in giro per il mondo nuovi talenti che con i pochi mezzi a disposizione hanno saputo dare vita a piccoli capolavori, d'impensabile realizzazione fino a pochi anni fa.

E questo è il caso anche di Shawn Christensen, direttore, sceneggiatore e primo protagonista del corto cinematografico Curfew, vincitore di un Oscar negli ultimi Academy Awards. In tasca $50.000 per finanziare il corto, in salotto un MacBook Pro con 4GB di RAM per montare il film: sono questi gli unici mezzi che hanno permesso al giovane regista di dar forma al suo talento! Ancora più sorprendente la vincita di Searching for Sugar Man, documentario premiato con l'Oscar, in parte girato con un iPhone!

Curfew racconta di un uomo depresso (Shawn Christensen stesso) a cui viene affidata per alcune ore una ragazzina di nove anni, la figlia della sorella. Ieri il regista ha ricevuto l'agognata statuetta d'oro per il Miglior Cortometraggio (non animato). Shawn Christensen è stato intervistato pochi giorni fa da Digital Trends, rivelando alcuni dettagli interessanti sui mezzi digitali adottati per questo successo.

La parte più interessante è sicuramente il montaggio, avvenuto tra letto e divano, utilizzando un modello base di MacBook Pro, talvolta collegato ad un Display Cinema da 27". Per l'archiviazione sono stati utilizzati 5 dischi con una capacità dai 500GB ai 2TB, un numero troppo elevato che ha portato a troppa frammentazione e al loro poco utilizzo. Il software di montaggio utilizzato è stato Final Cut 7 - non l'ultima versione "rivisitata" di Apple - mentre per le musiche, anch'esse molto apprezzate dagli spettatori, è stato scelto Logic Pro, sempre di Apple.

La vincita dell'Oscar apre nuove prospettive per gli acquisti futiru: Christensen sogna 8GB o 12GB di RAM e qualche disco in più per backup e archiviazione dei filmati. Una buona configurazione sarebbe: doppio laptop, due monitor esterni da 27" o 30", e una serie di hard disk da 2TB collegati. Tra i sogni nel cassetto c'è anche l'iPad mini, per sostituire l'attuale iPad data le sue "misure perfette" e la sua estrema portabilità.


La storia dietro al documentario Searching for Sugar Man ha ancora più dell'incredibile. Diretto dallo svedese Malik Bendjelloul, parla di un musicista americano chiamato Rodriguez ormai dimenticato in madre patria, ma divenuto incredibilmente popolare in Sud Africa. La particolarità del film? Ce la racconta il regista ai microfoni della CNN. Per le riprese fu inizialmente scelta una costosa e ingombrante cinepresa con pellicola da 8mm, ma il budget economico non è riuscito a coprire le spese per il completamento di tutte le scene. Malik Bendjelloul ha quindi tirato fuori dalla sua tasca il suo iPhone [4 o 4S?] e ha acquistato l'app 8mm Vintage Camera per meno di due dollari: il minimo indispensabile per finire le riprese.

 Searching for Sugar Man, dopo aver ricevuto diversi premi internazionali, è riuscito ad aggiudicarsi anche l'Oscar per migliore documentario. Dietro alle riprese dello smartphone c'è però tanto lavoro: dall'affascinate color grading con Avid, all'attento montaggio con Final Cut. Come afferma lo stesso regista: "quando non hai a disposizione tutti i soldi ti occorrono, bisogna trovare una soluzione, e questa soluzione è quasi sempre un'idea davvero geniale!".

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Mobzilla a 457 euro oppure da Unieuro a 599 euro.

66

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MacCarron

Minchia che esistenza mesta che devi avere. Un articolo di frottole e te la prendi con chi riporta i fatti. Votato Silvio scommetto.

Felipe Cardoso

Io mi credo superiore? Non sto enunciando nessun insegnamento, ho ancora da imparare, fino alla morte. Mi spiace se ti sei sentito inferiore, non ti reputo assolutamente così, anzi. Esprimevo semplicemente la mia opinione sul fatto di criticare, positivamente a prescindere o negativamente a prescindere un prodotto solo perché di marchio X. Sei su internet, hai scritto una opinione, perché non accetti se qualcuno te la critica? Sinceramente te non hai iniziato il commenti con "obiettività", e quando ti ho risposto già non si parlava solo della notizia in se, per cui sarò uscito in off-topic sicuramente, ma non volevo insegnarti nulla, tranquillo. Non ti conosco, non so cosa sai o cosa fai nella vita, se ti sei sentito così importante mi dispiace, ma qui siamo tutti importanti allo stesso modo. Per cui, almeno da parte mia, leggerai solo opinioni personali o notizie riportate. Vivi le tue passioni come più ti piace, hai espresso un parere io ne ho espresso un altro. Siccome pensi di essere al centro dell'attenzione, scusami non ti rispondo più. Scusa ancora se ti ho offeso in qualche modo, non era mia intenzione.

Giuseppe

Io oltre ad essere un utente ios, sono anche un utente android. Ma ogni volta che leggo un articolo su android. Leggi quasi tutti commenti positivi. Quasi su qualsiasi cosa fanno i produttori che utilizzano android e ci sta pure bene. Ma dimmi perchè su ogni cosa che fa apple uno deve protestare e scrivere articoli offensivi, chiamando gli utenti apple pecoroni o addirittura alcuni per lasciare un commento negativo scrivono chegli viene l'angoscia ad entrare in un apple store, insomma scrivono di tutto basta che sia negativo e non capendo neanche il contenuto dell'articolo tante volte. Poi che gli apple haters sono diminuiti può anche essere, evidentemente sono tutti qui. Mi sembra normale che quello che hanno fatto con l'iphone lo avrebbero potuto fare anche con un nokia e gli riusciva anche meglio. Ma bisogna capire il senso dell'articolo non il contenuto se una persona ha un briciolo d'intelligenza. Non credi? Io difendo ciò che più mi piace, che sia android che sia apple o altro. Non sono prevenuto a prescindere. Questo era il senso della mia protesta e non riguarda solo apple. Poi dai uno sguardo alle risposte che mi danno ai miei commenti. Poi fatti un giro su altre notizie che riguardano altri os o devices e noterai la differenza

Gabriel.Voyager

Un conto è non amare, infatti io non amo i prodotti Samsung, ma non vado quotidianamente a spalare letame sul blog Samsung, gradirei solo la stessa cortesia.
Ma invece di trovarla mi tocca pure rispondere a persone come te che si credono superiori per via di un presunto relativismo teconologico.
Mi spiace averti annoiato, bastava da parte tua solo postare con obiettività sul tema della notizia invece di enunciare insegnamenti su come debba vivere la mia passione verso i prodotti tecnologici.

Felipe Cardoso

Scusa una curiosità: dove hai letto una offesa rivolta nei tuoi confronti nel commento a cui hai risposto? Hai straragione sul fatto che ci sono troppi fanatici dall'insulto facile, forse però non ti sei reso conto che ce ne sono da tutte le parti, questo "astio" tra gli utenti affezionati ad un marchio la trovo pure io una cosa ridicola. Forse però te leggi solo ed esclusivamente articoli Apple, forse perché possiedi un loro prodotto, vivi di più questa "violenza" su quel fronte (Apple), credimi la realtà è che di commenti pieni di insulti e di offese partono davvero da ogni parte ed è già da un pezzo che gli "Apple haters" son stati superati in numero da altri. Spostando il punto su questo articolo, condivido i commenti di chi dice che in realtà la bontà dei lavori su citati non va di certo al prodotto del marchio X, ma va allo strumento che possedeva il regista, non ci sono evidenti discriminanti per i quali si possa affermare che se il regista avesse avuto (ad esempio) un nokia 808, e un PC con windows 7 e MEDESIMO Software di montaggio avrebbe fatto un lavoro peggiore. Poi come già riportato, sono solo gli ultimi minuti ad essere stati registrati da smartphone(per emergenza), ed il resto con strumenti professionali; c'è un motivo se molti hanno espresso questa opinione: leggi il titolo dell'articolo, e leggi l'articolo, sembra che se non fosse stato per quella marca, non avrebbe mai realizzato quel cortometraggio e non avrebbe mai vinto l'oscar, l'articolo stesso ha origine faziosa . Detto questo Non puoi pretendere di essere ascoltato se cerchi di difenderti dalle offese, offendendo. Così non ti rendi migliore di quelli che vorresti mandare dallo specialista. Saluti.

Felipe Cardoso

Lui ha riportato delle precisazioni, senza offendere, te invece: insulti senza motivazioni, non riporti nulla....e gli dai pure del troll? LoL

Felipe Cardoso

Onestamente, trovo più noioso chi difende un marchio con fuoco e fiamme, che sia apple o samsung o google o vattelapescà. Hai ragione sul fatto che son pure commenti inutili quelli in cui la gente cerca di sputtanare Apple ad ogni costo, però (opinione mia) non trovo migliori i commenti come i tuoi che sembra davvero che stanno offendendo un tuo parente. Io ho diversi dispositivi in casa di vari marchi diversi, mi ci trovo da dio, dovrei andar girando per tutti i blog a difendere la loro dignità? Se te hai un iphone, ipad, macbook o altro della Apple e ti ci trovi bene, allora hai fatto un buon acquisto! La bontà dei prodotti la si vive sulla propria esperienza, pazienza se non tutti amano le stesse cose.

slvrkt

We are the hollow men
We are the stuffed men
Leaning together
Headpiece filled with straw. Alas!

T.S. Eliot, "The Hollow Men"

Giuseppe

"L'umiltà è la virtù più difficile da conquistare; niente di più
duro a morire del desiderio di pensar bene di sé stessi" Thomas Stearns Eliot

Ferdix

lol..

Ferdix

ha scelto iphone perchè era il suo...altrimenti non c'è logica che tenga nella scelta di uno smartphone, qualunque esso sia, per fare una cosa simile

slvrkt

letto il tuo intervento, si: la tua frase finale ha davvero senso.

slvrkt

"HEATER"!??!?!?! scaldatori!?!? HATERS, HATERS.

franco sarno

Anche "VIA COL VENTO" fu girato con prodotti della mela.

Quelle che le comparse mangiavano nella attesa che entrassero in scena.
Set pieno di "torsoli.

slvrkt

se sei brutto oh

slvrkt

mi annoi, non sei dialetticamente stimolante

slvrkt

"GLI hanno realizzati"?!

Gabriel.Voyager

Loro?
Chi sono loro?
La logica del tifo da stadio è puerile... solo perchè uno apprezza prodotti apple fa una scelta di vita secondo te? Non è una religione, anche se evidentemente lo pensi e uso più giudizio critico di te che invece ti schieri contro la Apple per partito preso, probabilmente non sai neanche tu perchè, probabilmente senza aver neppure usato un prodotto apple, ma le pecore qui usano android e trollano su Apple, per cui tu da brava pecorella ti schieri e vai con i flame ;)

Gabriel.Voyager

Ancora peggio allora se lo sprechi per scrivere tali iodizie ;)
perdona ma le offri su un piatto d'argento o caro il mio luminare dall'intelligenza spropositata ;)

Gabriel.Voyager

Guarda che apprezzare i prodotti di un'azienda non vuol dire baciarli i piedi, vuol dire semplicemente trovare piacevole usarli ed esser stanco ogni volta di persone che per partito preso si accaniscono su ogni notizia Apple, sminuendo, trollando e flammando.
Gli hanno realizzati con prodotti Apple, se l'avessero fatti con windows nei commenti tutti a discutere del migliore programma da utilizzare, qui invece solo heater che la smenano che si poteva fare anche con un gameboy che monta linux. Capisci che è noioso in ogni sacrosanta notizia leggere tonnellate di post del genere, dove si dice che la notizia è inutile, è una marchetta, è falsa e tendenziosa, è un complotto ecc..., ti fa dubitare dell'intelligenza umana.

Sgnapy

Pensa quando si usava fasttracker su amiga :-)

GiorgioGR

Eh basta! Questa cosa degli utenti apple "deficenti" ve la siete inventata voi stessi, nessuno deve giudicare le persone in base a uno stupido smartphone. Se si ripetono sempre le stesse cose, è perchè si è sempre alle solite ridicole baruffe, ora però mi sto stufando di questo nervosismo generale che si diffonde ad ogni discussione, che parli di Apple o Samsung o della mucca lilla... Qui stiamo tutti perdendo la pazienza per delle cause perse, nessuno di noi penso sia in grado di far ragionare l'altro secondo i propri punti di vista, amen. Io la finisco qui, ma vorrei solo un po' più di apertura... Non è possibile che quando si debba parlare di un produttore ci siano sempre i tipici fanatici che lo difendono a costo della contraddizione... Non mi riferisco a te, ma in generale, a prescindere che si sia dalla parte di ios piuttosto che android o wp...

Giuseppe

E quindi ce bisogno di offendere le persone lasciando commenti stupidi dicendo sempre le stesse cose? Fammi capire. Perchè se è così siete davvero di basso livello. Poi se scrivono un articolo enfatizzando apple anche per una piccola cosa la colpa di chi è? Se davvero vuoi protestare devi farlo con chi scrive gli articoli in quel modo non con gli utenti. Non è detto che se apple fà una scemenza per te, lo sia per tutti. E poi avete ancora in testa il fatto che gli utenti apple siano dei "deficenti" guarda comunque è una battaglia persa ma fate quello che cavolo volete. Perdere il tempo appresso a persone che fanno finta di non capire è inutile.

GiorgioGR

Spiegami: una persona qualunque che commenta una notizia, cercando di riportare informazioni per documentare come si è realmente verificatosi un fenomeno , dovrebbe andare da un bravo psicologo...
Chi ribatte in toni alterati e offensivi lasciando trasparire la sua faziosità nelle risposte, convinto di essere nel giusto per il semplice fatto di difendere il produttore del proprio telefono, invece, da chi dovrebbe andare?

Qui si parlava di una cosa sola: dei registi, a causa dei loro budget, hanno fatto affidamento al proprio computer e al proprio smartphone per completare i cortometraggi, quasi completamente svolti attraverso l'utilizzo di apparecchiature professionali. La genialità sta in questo, nell'essersela cavata anche con i propri mezzi superando le difficoltà del caso. Il "merito" di Apple risiede nel fatto che quei registi possedevano un Mac e un iPhone. Punto

GiorgioGR

Cerca di rispondere trovando argomenti validi per controbattere, troppo facile dare dello scemo o mandare a quel paese... All'asilo io ero già abbastanza maturo da comprendere certe cose (ops )... ;)

Giuseppe

Guagliò ti devi far ricoverare stai male ma seriamente.

Giuseppe

Vi dovreste far vedere da uno psicologo e anche bravo. ma non per
farvi curare la mente, ma la vostra sconfinata invidia...Altrimenti non si capisce il movito dei vostri lamenti. Se non vi
piace e vi fà irritare apple, non leggete le notizie che la riguardano o almeno non lasciate commenti che possono offendere
l'intelligenza delle persone che magari vogliono aprire un dibattito più interessante dei vostri soliti lamenti....ma gli amministratori del sito come mai non controllano? Perchè capisco la libertà di esprimersi e tutto, ben venga, ma quando ci ritroviamo a leggere i lamenti degli utenti (perchè per me gli utenti seri ci sono indipendentemente dall'os che si utilizza) che non piace apple a discapito di chi magari scrive qualcosa d'interessante, anche se apple non piace, credo che qualcosa si debba fare.

#SuperUser

non hai capito il concetto del suo commento.. dal titolo si evince che grazie ad un MacBook ed un iPhone si possa vincere l'Oscar, quando invece questi erano praticamente irrilevanti, dato che il medesimo risultato si sarebbe potuto ottenere con un qualsiasi smartphone di fascia alta ed un qualsiasi PC..

StefanoJ

Anche AVID nacque su piattaforma Mac OS, poi fu realizzato anche per Windows dato che costava troppo su Mac. Nel mondo della fotografia Apple è ancora lo standard professionale, tranquillo ;)

GiorgioGR

Lascia perdere...
Secondo loro è stato lo spirito di Steve Jobs ad infondere bravura ai registi, illuminati dai loro iPhone... :P
È inutile discuterne, questo articolo è stato scritto in modo superficiale e loro sono ovviamente convinti dell'opposto... Sai com'è, se loro dovessero usare After Effects nel loro Mac darebbero il merito dei risultati a Apple, mica ad Adobe... :[

GiorgioGR

LOL :D

marcoforli

mamma mia quanta polemica inutile!!! si tratta di una notizia curiosa, di come un iphone ha permesso di finire un lavoro punto! nessuno vuole sostituire attrezzature da migliaia di euro per far tutto con iphone!!! si tratta solo di un episodio divertente, che mostra comunque quanto un artista riesce a dare anche con attrezzature dal scarso valore tecnico.
Poteva farlo con altri smartphone? sicuramente, ma perchè ha scelto iphone? probabilmente perchè nel mondo del cinema apple , al contrario di questo blog, è molto apprezzata, certo non ha mancato di criticare final cut x, ma sono decenni che lavorano con macchine apple e di conseguenza sono propensi anche ad utilizzare iphone e ipad (che nel loro piccolo sono di aiuto), oggi è vero tanti software che prima erano esclusiva di apple come i programmi di grafica e i programmi adobe sono multipiattaforma, ma lo zoccolo duro di parte del cinema , della musica e dell'editoria è ancora (spero che duri, ma dipende da apple) in mano ad apple.
Dopo tutto apple è sempre stata per il lato più soft , artistico e divertente dell'informatica.

Guest

Ah ecco ora il discorso torna ! Mi sembrava strano girare un intero film con uno smartphone !

slvrkt

una macchietta caricaturale mi da del pirla, sarà un vanto?

slvrkt

io non ho un QI nella norma.

io ho un QI eccezionalmente alto.

slvrkt

e sei tu che ti sei sentito piccato nel tuo amore sconfinato per apple, io non ho sminuito nulla, ho precisato i contorni di una notizia presentata in maniera incompleta e superficiale.

riflettici.

slvrkt

vedi che nonostante tutte le precisazioni ancora non la comprendi la notizia...

mat

Io non sto negando niente. Ho semplicemente detto che avrebbero potuto utilizzare altri strumenti, ottendo lo stesso risultato. Quindi, sicuramente non è merito di Apple se hanno vinto l'oscar ma del grande INGEGNO dei registi. Punto.

mat

Cioè la cinepresa con cui girano il film è di Apple? Il software di montaggio di un film è Finalcut? Non scherziamo.
Di pubblicità ce n'è sempre bisogno...anche se ti chiami Apple.

N#O#R#U#L#E#S

.."ma perchè sminuire ogni sacrosanta volta notizie su utilizzi ottimi di prodotti apple?"..

semplice:
perche e' un p1rla
(come tanti androtrolls qua dentro e che non vengono MAI redarguiti da chi di dovere)

Felipe Cardoso

E te ti senti meglio a voler per forza baciare i piedi ad una azienda che in tasca a te non mette nulla? Non ha detto alcuna parola di offesa nei confronti di Apple, ha solo voluto dire che se il corto è un capolavoro non è merito di due dispositivi Apple, vorresti davvero dire che senza iphone e MacBook non sarebbe venuto fuori un buon cortometraggio? Ovviamente sono prodotti di altissima qualità quelli della Apple, ciò non significa che debba esistere necessariamente un culto religioso nei suoi confronti; ne nei confronti di qualsiasi multinazionale che intasca soldi grazie a noi consumatori....

Danji

50.000$ di finanziamento e deve usare un iphone? Io non sono nessuno, non sono un regista e non giro corti da proporre al grande pubblico e candidarli agli oscar (...) ma in casa ho una piccola reflex. Sei un regista e non hai 600$ per acquistare una reflex (...)? 100$ di compatta e registri molto meglio. Qui non si parla di sminuire o meno, ma di avere la decenza di non credere nemmeno ad una virgola di quello scritto. Non per la faziosità (è una notizia riportata), ma per la palese marketta che il registra ha fatto (sempre se la fonte non si è inventata tutto) ricevendo in cambio denaro da Apple. Si sogna 8GB? Un banco da 4 costa meno di 50 dollari (più del costo del parrucchiere per presenziare ieri sera). Stiamo scherzando? XD

marcoforli

Non credo, nel campo del montaggio video il mercato era diviso tra avid e final CUT studio , con final cut che costava molto meno di avid come investimento complessivo , oggi non saprei dopo il flop di final CUT x, sul campo musicale non esiste uno studio di registrazione di grandi dimensioni che non usi osx , lo standard è pro tools e pro tools nasce ed è ottimizzato per osx .
Sul mondo del editoria e della cartotecnica Apple è ancora leader, sul mondo della fotografia lo era forse qualche anno fa, ormai non più

Gabriel.Voyager

Tu avresti un QI nella norma?
E lo sfrutti per paventare misteriosi e occulti complotti della stampa internazionale?
Per fortuna che ci sono persone con QI nella norma come te che ad ogni notizia apple fanno a gara per sminuirla e flemmare e trollare e offendere chichessia che ha osato utilizzare prodotti apple.

GiorgioGR

Solo prodotti Apple... Le insignificanti videocamere professionali con cui ha girato il cortometraggio dove le metti? XD

Gabriel.Voyager

Come già detto, poteva utilizzare questo e quest'altro, peccato che abbia utilizzato prodotti apple e allora? vogliamo negare anche l'evidenza?

Gabriel.Voyager

si si, contento?
ma perchè sminuire ogni sacrosanta volta notizie su utilizzi ottimi di prodotti apple?
ti senti meglio dopo la tua precisazione? Ti senti valorizzato come essere umano per aver specificato che un regista ha utilizzato un iphone per mancanza di fondi?
Se ti senti meglio bene, ma dopo tutto il ciarlare rimane il fatto che uno è stato montato con un macbook retail e l'altro è stato girato e montato solo con prodotti apple.
Fallo tu un film con altri device e pc e facci vedere quel che riesci a fare invece che sminuire per amor di completezza ;)

Gabriel.Voyager

Sta di fatto che avrebbe potuto usare, avrebbe potuto girare con x,y,z ma alla fine ha girato le riprese con un iphone e ha montato con un macbook e questo non si può smentire per quanto sia oramai una moda da parte di alcuni sminuire ogni volta una notizia in cui si usano bene dei prodotti apple dicendo che poteva fare così poteva usare tizio caio, bè non l'ha fatto, ha usato solo prodotti apple ed ha vinto l'oscar, fattene una ragione :)

N#O#R#U#L#E#S

centrano niente?! bah io l'ho detto e lo ripeto voi andròtrolls state fuori sinceramente....

GiorgioGR

Sì appunto, tant'è che l'altro ieri ho incontrato Spielberg che andava in giro con un iPhone per le riprese del suo prossimo film... LOL
Tornate sul pianeta Terra, gli iPhone non sono nemmeno ai livelli degli ultimi Lumia (che non sono comunque nulla di straordinario), c'è poco da fare film... xD

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi