I creatori di Rayman sono impressionati dalle prestazione del Pad di Nintendo Wii U

17 Ottobre 2012 7


Michel Ancel, il creatore di Rayman, che attualmente è al lavoro sulla versione per Wii U di  Rayman Legends , è entusiasta del GamePad. In un'intervista con la rivista Nintendo Power , Ancel si è detto impressionato da quanto velocemente il gamepad visualizzi le immagini a video , e di come a volte queste possano superare la velocità di visualizzazione della TV.

"La tecnologia all'interno del controller è un po 'più avanzata di quello che la gente potrebbe pensare," Ancel ha detto. "E 'davvero reattivo, il tempo di risposta è veramente favoloso, credo seriamente che le altre aziende del settore avranno bisogno di tempo per riuscire a ottimizzare i loro prodotti per questa nuova piattaforma."

La Wii U fornisce due flussi video separati, uno per lo schermo televisivo e un altro  in modalità wireless al GamePad. Le ultime prove fatte dagli sviluppatori hanno dimostrato che il GamePad era in realtà sette fotogrammi al secondo più veloce delle TV HD.

Il fatto che questa nuova tecnologia implementata da Nintendo funzioni già così bene per Ancel significa che tutte le varie produzioni dedicate a questa nuova console, dovranno rendere il pad uno strumento particolare e funzionale all'interno del gioco.


7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ironmel

puoi farci qualche esempio please?

Ardral

Ne ho visti anche io tonnellate di schermi resistivi se per questo...visto che ho cominciato a strusare con i palmari dal 99. Cosi come ho tutte le console uscite fino ad ora (compresa anche la psvita) e qualche smartphone/tablet di questa generazione. Già col 3ds il touch resistivo é molto reattivo e funziona egregiamente (teatherythm Final Fantasy docet, Rolling western), magari non come il livello di un capacitivo, ma ci avviciniamo.
Il tuo confronto mi dispiace ma non é valido, visto che nemmeno l'hai provata la Wii U, la reazione é pari uno schermo capacitivo di ultima generazione. L'unica mancanza é il multitouch...ma con i tasti fisici é una freatures che si puo tralasciare.

R4nd0mH3r0

non c'è molto da provare ormai, di resistivi ne ho visti a tonnellate negli anni, l'ultimo nel 3ds ad esempio (che possiedo, assieme ad un dsi XL edizione speciale supermario 25 anni rosso fiammante e ad un ds lite nero). Confrontarlo col capacitivo della psvita (che possiedo) o rispetto a un cell (nexus che possiedo) o un tablet (Gtab 2 7.0 p6200 che possiedo), mi sembra poco generoso ormai, quindi dato il costo della wii U lo potevano mettere secondo me. Possiedo anche un tablet cinese con touch resistivo e ha anche i comandi fisici per il gaming (JXD s7100 prima versione) che come forma e comandi potrebbe essere assimilabile al controller wiiU.

Wil

Iniccolo da alcuni giorni ci sono molti dei vostri articoli che non è possibile
aprire...Ho verificato anche con altri device ma nulla!

Ardral

L'hai provato almeno prima di giudicare?

R4nd0mH3r0

touch screen resistivo a fine 2012, sarei impressionato anche io... in negativo ovviamente

Maurizio Furioso

Provato al Romics, e fa davvero la sua porca figura..

Cyberpunk: storia e opere essenziali

Destiny 2: Oltre la Luce, la nostra prova

CD Projekt: la software house polacca che coccola i suoi clienti | Speciale

Recensione Marvel's Spider-Man: Miles Morales e Remaster: assaggio di next gen