HTC One S: tutti i dettagli sul Test Batteria by HDblog!

14 Aprile 2012 77


Ieri sera alle 21.10 si è concluso il test della batteria del One S. Un test che è stato un banco di prova, scaturito da un’idea originale HDblog e che ha portato interessanti risultati permettendo di avere un quadro veramente molto dettagliato dell’autonomia del nuovo device della serie One. Tantissimi i dati raccolti che adesso vogliamo riassumere in questo articolo con una serie di informazioni e grafici che permettono di capire meglio l’andamento dell’autonomia durante la giornata e il quantitativo di dati, chiamate e operazioni fatte nel test. Un test che certamente ha visto un uso completo del telefono con praticamente tutte le funzionalità principali utilizzate.

Partiamo prima di tutto con il grafico relativo alla percentuale batteria e alle ore passate durante la giornata:


Come possiamo vedere siamo partiti dal 100% alle ore 11.30 e arrivati allo 0% (spento) alle ore 21.10 per un totale di 9 ore e 40 minuti di utilizzo pieno dello smartphone. La curva che si evince è abbastanza regolare per tutto il giorno. Ma cosa abbiamo fatto durante queste 10 ore di utilizzo? La situazione di partenza è stata questa con un utilizzo minimo della connessione Wi-Fi che analizzeremo nei grafici a seguire:

  • Luminosità automatica
  • Connettività dati attiva sempre
  • Sincronizzazione automatica di tutti i servizi Google
  • GPS attivo con tutte le connettività accese
  • Sfondo statico
  • Interfaccia HTC Sense (non launcher alternativi)
  • Facebook e Twitter attivi
  • Altre applicazioni attive (instagram e altre)
  • Operatore di rete 3 Italia

Display

Uno dei responsabili maggiori del consumo durante la giornata è stato il display qHD da 4.3 pollici Super Amoled dello smartphone. Un display grande e con una risoluzione alta sebbene non HD, che è stato acceso, quindi attivo realmente, per ben 2 ore e 31 minuti che, in percentuale, equivalgono a praticamente il 28% del tempo di utilizzo totale dello smartphone.

Connettività 3G

Un altro fattore molto importante che ha contribuito al consumo energetico è la connessione dati che abbiamo diviso in connessione 3G e connessione Wi-Fi.

Sono stati ben 307MB il traffico fatto sotto rete 3G, valore decisamente alto (anche eccessivo) e che supera molte delle tariffe forfettarie degli operatori italiani e difficilmente raggiungibile nell’utilizzo quotidiano sicuramente meno intensivo.

Connettività Wi-Fi


Alto è stato sicuramente l’utilizzo del Wi-fi. Concentrato nell’ora che va dalle 11.30 alle 12.30 circa, abbiamo effettuato ben 529MB di traffico in download. La causa ovviamente è da imputare al download di giochi tramite il Play Store che ha fatto lievitare sicuramente i consumi durante quell'arco di tempo.

Chiamate

Di rilievo anche l’utilizzo delle chiamate che è stato sicuramente importante visti gli oltre 60 minuti di chiamate effettuate/ricevute.


Come si può vedere sono stati fatti 60 minuti di telefonate con 56 minuti in arrivo e 4 in uscita.

Inoltre durante la giornata altre importanti attività sono state:


Questo dunque il test sull’autonomia del One S. Un test che ha dimostrato come il terminale riesca ad avere un’autonomia discreta considerando che è comunque ancora ad una prima release software e non si può dire essere perfettamente ottimizzata. Sicuramente una batteria più capiente sarebbe stata una scelta maggiormente apprezzabile visto e considerato che non è possibile sostituirla ed è da 1650mAh. Infine il grafico della giornata riassuntivo:


Da sottolineare che il device al 4% di batteria segnalata è andato in crash e non  sono stati presi gli ultimi 15/20 minuti di attività. Ai grafici e dati che vedete vanno aggiunti quindi circa 15/20 minuti di attività.

Tutti i dettagli separati nel test Live:

Suggerimenti di lettura:


77

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco Nigro

Niccolo è un mito :)

coelum2015

 ha senso quando cerchi informazioni in una pagina o quando leggi diverse parti della pagina, prova la differenza tra un telefono veramente fluido e veloce (iphone-windows phone) e questi e poi dimmi

NewBeta1

No infatti ci mancherebbe

Daniele Lambertini

Nessuno ha mai detto che l'S4 avrebbe garantito un'autonomia doppia, anche perchè è il display il maggiore responsabile del consumo in uno smartphone.
Comunque ti ricordo che 200mb in 3g consumano decisamente più batteria di 450 in wifi, poi il One X ha fatto 6 minuti di gioco in meno (e il gaming è il suo punto debole), ha fatto meno chiamate ed è rimasto 2 ore in standby contro la singola ora del One S.
Qui la prova sul campo ha dimostrato la superiorità di One S

iNicc0lo

ti ringrazio e comunque faremo tesoro anche dei tuoi suggerimenti. Se troveremo un modo per fornire, oltre a questo tipo di test, anche test "in laboratorio" ne saremo ben felici. Al momento uni dei maggiori limiti è fare tot ore di telefonare senza spendere un mutuo :D

CarlitosWay Ranieri

Io obiettivo??? Guarda che mica prendo i soldi da Nvidia eh...
Sono solo una persona che aspetta le prove prima di giudicare, visto il mio passato da pilota motociclista in cui sentivo fior di ingegneri teorizzare ma poi era solo la pista ed il cronometro a dare il verdetto, e spesso era opposto a quello teorizzato.
Tu dici meno uso del 3g ma one x si è fatto un GB di download in wi fi...cmq 
la prova ha evidenziato una durata estremamente  simile, sfumature di differenza mentre secondo i teorici Qualcomm S4 doveva durare il doppio evidentemente il risparmio garantito dai 28nm non compensa quello che assicura il core companion, quindi alla fine della girandola siamo li alla faccia di tutti quelli che avevano condannato Tegra3 prima di metterlo alla prova.

Da Rio

Che probabilmente nel complesso gli htc risulteranno superiori ok, esteticamente poi il gs2 é bruttissimo per me, però dopo un anno sinceramente sono ampiamente deluso... Spero che questo derivi dalla fretta di immettere due telefoni sul mercato, e che con aggiornamenti VELOCI si riesca a migliorarli di molto

eredorn

Risposta esaustiva, pacata e puntuale, e non era facile anche a causa del mio tono vagamente polemico (un mio grande difetto che cerco di tenere a bada per quanto posso, ma mi rendo conto che traspare comunque).

Non ho niente da dire, hai fugato ogni dubbio ed ogni sentore andando nei dettagli. Nel merito ne sapete più di me su come si fanno i test e cosa sarebbe meglio (per gli utenti), l'importante è poi fornire spiegazioni, cosa che hai fatto molto più che egregiamente. Erano un pò tutti i fattori insieme che mi suonavano strani (specie la storia dei minuti in più, non riuscivo a cogliere dato lo screenshot).

Per il resto più che critiche o indicazioni su come fare i test volevo solo capire, lungi da me insegnare il sistema a chi lo conosce e ne sa decisamente più di me!

Una cosa è certa: se prima della tua risposta (e a seconda della reazione alle mie osservazioni, dalla pubblicazione - che non era scontata - alla replica) probabilmente avrei fatto un pò meno affidamento su questo blog, adesso vi siete guadagnati un frequentatore e sostenitore :) almeno fino a quando non decido che cavolo di device prendermi in sostituzione del mio n8 (non ho assolutamente fretta quindi penso attendero i primi quad a 28 nm con architettura a15)

Un saluto :)

RoBy_46

Quando si arriva ormai al top, è difficile stupire, HTC ha:
- migliorato reparto audio video
- diminuito il peso e spessore
- usa altre risoluzioni rispetto a galaxy s2
- è uscito già con ics mentre gs2 non ancora
- l'x sta testando anche la nuova piattaforma
- sis pera, abbia migliorato al ricezione con effetto mano.

Nel galaxy sIII, a parte le diciture Super Amolet plus HD dinamometricastrale, pensate che cambi tanto a prestazioni dal GS2??

Se volesse fare un passo avanti, dovrebbe migliorare e imbellire drasticamnete la touchwiz e i materiali, poi cominciare a prendere una sua strada come forma e non assomigliare ad altri telefoni.

Per me e per molti altri, non è solo importante che scrolli a 200 km orari il browser, poi ovviamente ha anche altre future che HTC non ha, vedi usn host ecc.

Ognuno sceglie in base alle proprie esigenze.

iNicc0lo

ti ringrazio delle cretiche costruttive... vanno però dette alcune cose:

1 - hai percaso visto un articolo comparativa tra i due test? Sai percaso se abbiamo intenzione di farlo?
(visto che è in bozza e che lo pubblicheremo prossimamente prima di saltare a conclusioni meglio porsi il dubbio :) )

2 - i test non sono fatti per far sembrare uguali i telefoni. Frega nulla di chi vince, per conto mio sono due device che non valgono quello che costano quindi. Ma è un test fatto su strada in un utilizzo intenso di una giornata piena. Non posso sapere a monte se riceverò 40 sms o 2 ore di telefonate. Potrei forzare la prova per scaricare gli stessi dati, ma che senso avrebbe? Inoltre non è che per fare questa prova ho il telefono con una sim con tariffa dati pagata solo per fare il test. Ho la mia sim di lavoro che uso e quindi è impossibile fare a priori le stesse cose.

In generale, nell'utilizzo, abbiamo fatto grossomodo un utilizzo simile (stesso tempo di display acceso, piu o meno stessa navigazione, stesse chiamate e tanti dati per entrambi che sono ovviamente stati fatti in modo diverso (perche appunto è un test su strada che può cambiare a seconda delle esigenze e non fatto in laboratoio).

3 - abbiamo scelto questo approccio proprio perche non hanno senso, secondo me, test che dicono dura 9 ore in chiamata, 3 giorni in standby o 5 ore in navigazione web, perche fondamentalmente nessuno ne farà mai questo utilizzo mentre un utilizzo come il nostro è "più probabile".

4 - l'orario scelto, non è che sia importante. Se avessimo iniziato alle 8 di mattina e finito alle 18 non sarebbe cambiato nulla, sempre 9 ore sono e 9 rimangono. Inoltre, partiamo alle 10 o alle 11 perche per mandare avanti un'azienda di tot persone e leggere circa 100 mail solo la mattina, sono necessari tempi che impediscono di fare altro come ad esempio un test di questo tipo :) Se poi sono morti tutti e due alle 21, non è altro che un caso... per me poteva morire alle alle 15, poco mi interessa e in tasca non me ne viene nulla.

5 - l'ultima scree è delle 21.23 fatta dpo 8 minuti di ricarica a causa del crash completo del telefono che non si è più riacceso per 5 minuti perche non è ancora ottimizzato. I 20 minuti che dici, non sono riferiti all'ora delle screen shot ma, come appunto scritto, ai grafici, ovvero ai parametri che indicano 9 ore e 13 minuti di accensione. Avendo iniziato il test alle 11.35 circa e esendo morto alle 21.10 circa (minuto più minuto meno) non è rimasto acceso 9 ore e 13 minuti come da screen, ma 9 ore e 35 minuti circa (20 in piu dei grafici come scritto).

Fare una modifica in photoshop non avrebbe senso e sarebbbe abbastanza inutile visto che si parla di minuti in una giornata intera che forse non sono "cosi fondamentali" e che comunque è scritto nell'articolo

6 - il telefono è stato provato fino alla fine, ma purtroppo, essendo ottimizzato decisamente male, al 4% di batteria è andato in crash totale e sono stati necessari ben 5 minuti di ricarica solo per accenderlo nuovamente e, inoltre, non ha contato appunto gli ultimi 20 minuti circa nei grafici (non nell'orario delle screen)

Grazie comunque delle critiche costruttive, cercheremo di migliorarci...

Nota: visto che i toni non posso essere sentiti, tengo a precisare che il commento è scritto in modo molto amichevole e assolutamente in termini di miglioramento del lavoro e apprezziamo sicuramente i suggerimenti :) è solo per spiegare :)

In realazione a questo: Senza contare che definendo uno standard a monte poi si può confrontare praticamente ogni device et voilà, il confronto è fatto...

Purtroppo non è possibile definire uno standard a monte in questo tipo di test perche esssono appunto test su strada e non prove in laboratorio, E' proprio l'approccio scelto che cerca di non rendere i test standard. Si cerca di utilizzare più o meno le medesime cose per lo stesso tempo (vedi giochi, web, telefonate mail o altro), ma per esempio one x ha fatto 13 minuti di navigazione perche ci serviva in quel momento, One s no. Ma sono prove che vanno viste nel senso generale, ovvero che in una giornata intensa tipo questa, utilizzando più o meno tutti i valori, si ha una 10ina di ore di autonomia.

Poi ognuno se la "ritaglia" per il suo utilizzo capendo che magari una giornata la fa tranquillamente.

Ora per esempio One s è al 69% di batteria dopo 14 ore di utilizzo blando con 1 ora e 1 minuti di chiamate, 45minuti di schermo acceso, connessione solo dati sempre attiva, un po di social e internet. Come vedi in questo caso il risultato è diversisimo ma è impossibile standardizzare "troppo". Si cerca comunque di fare per navigazione web, giochi, multimedia più o meno le medesime cose.

RoBy_46

Non lo supporta, che poi HTC lo abbia bloccato o non ci sia proprio non lo sò, di fatto che quando lo tiri fuori dalla scatola hai i tuoi 9,8gb dati e 2,2 gb per le app.

eredorn

Potenzialmente un test meticolosissimo ma l'impressione, mi dispiace dirlo, è che non avete voluto fare una comparazione diretta (anche come utilizzo)...insomma avete dato una limatina qua, una limatina li e a primo impatto sembra che durino uguale (come orario finale date 21  e 21.10).

Nulla togliere al vostro lavoro, che comunque per noi utenti è gratuito però sono perplesso dal fatto che vi siete presi la briga di fare questo test ma non avete definito a monte un utilizzo standard da fare in entrambi.

Per arrivare a capire che:

1) il one s ha lavorato di più per il download (nominalmente sembrerebbe il contrario, salvo spulciare ed accorgersi che il one x ha scaricato 1 gb in wifi, mentre il one s la metà ed è stata data la mazzata in 3g che consuma molto di più);

2) al one x è stato permesso di sfruttare meglio il companion (due ore di stand by contro una);

3) l'orario degli ultimi screen è 21.22, avete segnato 21.10 e avete detto di considerare una 20ina di minuti in più, senza però considerarli voi nei vostri bei grafici, e credo che non vi sarebbe costato nulla provarlo realmente fino alla fine, al di la del crash, e poi al massimo rimuovere il minuto in cui è stato spento...

3) anche per l'utilizzo in generale il one s ha lavorato di più

Mi spiace darvi contro perchè seguo praticamente tutti gli articoli di tutte le sezioni di hdblog.it, e poi proprio iniccolo è stempre stato puntuale (ti seguo dai tempi degli articoli su samsung galaxy i7500, quattro o cinque anni fa)... ma a degli occhi più maliziosi sembra proprio, come detto, che avete limato un pò qui, ridotto li, caricato li, per far sembrare a prima vista che i due device si comportino allo stesso modo. 

E un malizioso magari può pensare che l'avete fatto per non affossare il modello di punta della casa, proprio dal fratello minore poi...

Senza contare che definendo uno standard a monte poi si può confrontare praticamente ogni device et voilà, il confronto è fatto...

Bastava poco per rendere questo test favoloso, anche per il confronto tra architettura tegra ed s4. Ed invece per capirlo a fondo bisogna passarci su con la lente di ingrandimento, è poco immediato e non ne capisco il motivo.

Non avanzo nessuna ipotesi sul motivo per cui l'avete fatto così, perchè non sarebbe giusto dato il lavoro che fate sempre, però ammetto che il dubbio viene...

iNicc0lo

non ho capito a cosa ti riferisci nell'uso intenso a schermo spento :). A schermo spento il telefono sta praticamente fermo.
I test di gsmarena sono sempre ottimi, ma non sono mai e dico mai riuscito a fare, nell'uso reale, neanche la metà delle ore di utilizzo che loro fanno nei test.

Sono ottimi testi da usare come metro di paragone tra altri device (vedi gli ottimi grafici che hanno) ma sono test inutili nell'uso reale del device a mio parere.

Unendo i due si ha un'idea ancora migliore sicuramente :)

Red_Shadow

Non sembra male, ma quei 16 gb per ora mi bloccano, cmq supporta usb otg?
Forse in quel caso potrei farci un pensierino..

RoBy_46

Infatti la intendevo così, però leggendo dei possessori di one s e one x che prima avevano sia iphone 4s e gs2, dicono che non tornano indietro nemmeno a morire, sono parecchi, basta leggere in giro.

Ovviamente poi ognuno ha i suoi gusti, e tornando a tema, per l'uso che faccio io dello smartphone, per me è una buona durata della batteria, io arriverò a sera con ancora il 40%, come di solito faccio con il sensation, a emno che non esco in bici ed ho gps e bluethoot attivo per 3 ore e mezza.

Nicola Mastrandrea

si ma le antenne e il display sono quelli che fanno la differenza....il commento era riferito ad altro è ovvio che i processori sono sempre coinvolti ma non parliamo di differenze colossali tra i 2 visto l'utilizzo fatto

Ansem

mi spieghi come fai? io ho un HD2 e con un'ora di internet,100 messaggi e 6/7 ore di connessione al wifi con schermo spento non arrivo a fine giornata!
confrontato con l'HD2 questo non dura il doppio ma quasi!

UomoQualunque

Io uso il tablet come cellulare mi dura 30 ore con display acceso...ma per favore...andate a dire barzellette da un'altra parte..anzi no rimanete qui così posso ridere -.-

zephyr83

Sinceramente mi aspettavo di meglio, non è distante dai valori fatti registrare dall'One X ma ha un schermo più piccolo! Certo che un display amoled è uno spreco non usare un tema "scuro"

NewBeta1

Si anche secondo me, su questo siamo d'accordo :)

Kawasteno

Bene bene, oltre all'estetica accattivante e ad un più che discreto corredo multimediale ha anche una buona autonomia. Certo dal test non sembra ma, chi in una giornata fa tutte queste cose e soprattutto tutti i giorni? Non credo.
Come dual core non va male considerando che la batteria deve ancora essere rodata per avere il massimo della resa.
In ogni caso resto dell'idea che dual-quad core sono sempre inutili a meno che non ci si giochi a tutte le ore, per il resto una bella ottimizzazione software su single core basta e avanza.

Bellissimo test!

Daniele Lambertini

In effetti ho forzato un po' troppo dicendo che non c'entrano per nulla, però non sono la causa del consumo della batteria.
Poi nel Tegra3 la gestione di un download in background sicuramente è gestita dal companion e riguardo l'S4, dato che ha core asincroni, i consumi si avvicineranno molto a quelli di un single core, c'è da dire, però, che con una mole di download così elevata il consumo dei processori ha un indice di grandezza diverso rispetto a quello del modulo.
Secondo me, per valutare al meglio la differenza nei consumi fra il One S e il One X, si dovrebbero spremere più sui giochi/navigazione/app che sono gestiti interamente dal procio

Da Rio

non sono d'accordo, ovvio che nelle prove si cerca di stressare il più possibile il terminale, ma se il GS2 è riuscito 1 ANNO FA a portare un nuovo modo di navigare non capisco perchè non dobbiamo pretendere la stessa esperienza su terminali più potenti, con un OS nuovo che supporta l'accelerazione hardware e soprattutto che costano uno sproposito! Ripeto che siano utilizzabili ok ma che si debba pretendere di meglio secondo me è sacrosanto!!

Michele

Io con il mio gs2 ho il display acceso per almeno 4h e ci faccio di tutto naTuralmente sempre connesso o in 3g o wifi.. ah e uso la promo tim x le chiavette e altro che fare solo 300 mb di trafFico in 3g..

svampa69

Ecco.... Adesso ho le idee molto piu  chiare. C...oooooo!!!!!!
P.s. aggiungo che ogni tanto mi piace anche giocare e visto che mi piace fare e guardare foto diciamo che non mi dispiacerebbe uno schermo da 4'7 (oddio mi compro il one x....)

NewBeta1

Hai ragione, per l'autonomia della batteria i parametri fondamentali da tener presenti sono la rete dati 3G e il consumo del display. Tuttavia non è esattamente come dici, il processore è sempre coinvolto sia nei processi più elementari che in quelli più complessi. La velocità di navigazione dati ad esempio non è data solo dalla buona copertura del segnale 3G o dall'antenna dello smartphone ma anche dalla gestione dei processi che fa il processore, quindi uno smartphone con processore dual-core consumerà sicuramente di più di uno con singol-core anche nelle operazioni più elementari o laddove l'impiego del processore non è di fondamentale importanza.

Ps = Il motivo fondamentale per cui Intel non è ancora entrata nel mercato dei chip per smartphone è proprio l'eccessivo consumo dei suoi processori, a livello hardware secondo me i migliori, ma per dispendio di energie sicuramente non adatti a dispositivi mobili. Quindi evidentemente anche il processore ha il suo peso nell'autonomia della batteria.

teomam

Non ho capito cosa hai spiegato,limite mio,ma ti vedo molto preparato un applauso!

Gis80

Riassumendo il tutto si può dire che i 2 htc one alla fine non sono male, secondo me costano semplicemente troppo, dato che non sono innovativi. A parte il reparto fotografico non hanno niente di più di un galaxy s 2 o di un razr o magari di un sensation xe. Per quanto riguarda la navigazione internet, che al momento sembra il tasto dolente, sicuramente con i prossimi aggiornamenti verrà sistemata e poi non so voi ma io quando navigo faccio uno scroll abbastanza lento (non riesco a leggere tipo robocop purtroppo) ed il pinch TO zoom lo faccio una volta mica è un passatempo avanti indietro veloce come in alcune prove viste in video, fare scrool su e giu e pinch avanti dietro velocemente per testare il browser, ha lo stesso valore dei benchmark, per me uguale a zero!

Daniele Lambertini

Molto probabilmente sì, tutti gli smartphone 4G consumano un bel po'..

lucaa

Beh, facendo un confronto 1 a 1 fra S o X.. con s hai avuto per più tempo il display acceso.. hai fatto più del doppio del traffico 3g, e metà di quello in wifi . Da precisare che il 3g in hspa consuma tantissimo, a numeri, se il mio sensation in wi-fi consuma in picco sui 550mA, in 3g attivo arriva a 800mA buoni e il fondoschiena del telefono inizia a bollire, quindi, credo abbia apportato un consumo maggiore in dati l'oneS rispetto l'X

L"s ha 10 min di gioco in più, 10 min di chiamate in più, 20 min di fm in meno

Più o meno, sembrerebbe che S sia stato stressato con carichi più pesanti, e che, c'é sempre da tenere in considerazione il lato amoled, uno screen nero, o scuro, assorbirà meno energia di uno chiaro.

OneX ha guadagnato dai 10 ai 20% con un fix, oneS, con un kernel ottimizzato, con un tweak ondemand, potrà tranquillamente aumentare le sue performance in durata

Es.. chi ha oneS, usando root explorer, andate in

/sys/devices/system/cpu/cpufreq/ondemand e provate a leggere i valori

L'up threadshold sarà a 60.. il sampling rate a 20000, e il sampling down factor a 2.. ci scommettiamo? ;)

per ovviare a questi difetti, i valori andrebbero impostati in
90
10000
1

Cioé, invece di alzarsi con un carico superiore al 60% ogni 40millisec, si alza col 90 con un carico di 10millisec, si alza prima, e va prima in stato di riposo!! ;)

Scorse

Ma secondo te Niccolò quanto diamine consumerà il one xl che monta s4 e ha connettività LTE?no xkè se già con 3G consuma così tanto con LTE morirà dopo 2 ore?

Scorse

DOMANDONE:Ma secondo voi quanto diamine consumerà il one xl che monta s4 e ha connettività LTE?no xkè se già con 3G consuma così tanto con LTE morirà dopo 2 ore?

Gia_1982

OT : perche non fare un test simile di durata anche per il Galaxy Nexus 4.0.4 ?? 

Daniele Lambertini

Si vede che non hai proprio letto cosa ha fatto durante il giorno.
Con One X ha fatto 110mb di dati 3G con questo tre volte tanto e, ti ricordo, il processore c'entra ben poco con il modulo 3G e il suo consumo.
Poi il One X si è sparato ben 2 ore di stand-by (che è risaputo sia il suo punto forte), il One S solo una.
E con questi tipi di utilizzo i processori non c'entrano molto, anzi, proprio per nulla.

Però si è capito che non sai proprio essere obiettivo :D

DenisFerrara

tu usi così intensamente il tuo telefono giornalmente? fai download in 3g da più di 300Mb??? bah!

DenisFerrara

ahaha parole sante! poi sinceramente visto che laggano solo con il flah, che serve a ben poco e comunque può essere attivato solo su richiesta, non vedo il motivo di criticare tanto! :)

Manuele83x

Ok grazie ,allora aspetto di leggere l'articolo.
Grazie ciao

NewBeta1

Ok :) ma forse l'aveva tirata fuori per sottolineare il fatto che la maggior parte degli utenti non stressa realmente il proprio smartphone durante il giorno e quindi non può avere un giudizio obiettivo riguardo la reale autonomia del dispositivo, almeno io l'ho intesa così ;)

Menego

Come dice Matiu2 sono stati usati il triplo di dati rispetto al fratello OneX, il quale sull'utilizzo del display è stato utilizzato meno consumando di più. Si vero che in Wifi sono stati scaricati la metà dei dati, ma se mettete a confronto i due grafici della batteria il OneS è stato attivo per più tempo.

Direi che come durata si assomigliano abbastanza e con un utilizzo medio si va abbastanza a fine giornata.

Da Rio

nulla ho solo risposto a roby, ha tirato fuori la storia del pinch :D

lucaa

Tegra ha un tdp di 2watt

NewBeta1

I processori c'entrano eccome, il chip è sempre coinvolto in qualunque tipo di operazione, dalla più elementare alla più complessa.

NewBeta1

Si ma questo che c'entra con l'autonomia del One S?

Giuseppe Grasso

Quasi 10 ire di uso molto intenso... certo, non è male visto che l'utilizzo è molto più che intenso... con il mio uso arriverei a fine giornata tranquillamente, ma ricaricare la batteria ogni sera è troppo seccante... 
Inutile, sti display consumano troppo...
Comunque complimenti, per il test ed il riassunto.

sbiki85

Ottimo test complimenti!
Vi proporrei di fare questa prova a tutti i terminali con una differenza pero';
Impostare la prova su dei parametri fissi, tipo 50\100 mb dati 3g al giorno, 500 mb wifi, 30 min di chiamate, poi lasciando mail browser e altro in base alle necessitá di chi sta testanto il terminale!;)
Non sarebbe difficile attuarlo, per il traffico dati,basta visualizzare i medesimi video youtube scaricare i medesimi file dal web ecc, per le telefonate basta chiamare un numero verde!
Ed in piu ascoltare anche mezzora di musica ecc... insomma rendere il test "paragonabile" per ogni device testato!:) ciao!

Da Rio

roby, nessuno ce l'ha con HTC ma il gs2 è decisamente più fluido di entrambi gli one quindi qualcosa significa... un anno dopo io mi aspettavo di meglio sinceramente, poi che siano utilizzabili normalmente va bene...

Nicola Mastrandrea

i processori c'entrano ben poco....mica si è messo a giocare e a navigare tutto il tempo

Nicola Mastrandrea

Secondo me è inutile fare processi ad S4 o al Tegra (non stiamo parlando di atom con TDP a 3,5W vs i5 da 17W)......i responsabili del drain della batteria sono i Display e le Antenne! Nell'utilizzo quotidiano in pochi utilizzano il display più di 2 ore e mezzo al giorno e con GPS, Wi-fi 3G etc sempre attivi. Vi capiterà al massimo una-due volte al mese (poi dipende dalle abitudini, ma se uno sa già evita di comprare un telefono con batteria integrata). Poi è vero che la batteria non è removibile (e questo è un danno dopo un paio di anni di utilizzo quando si usura e non potete farci più nulla) ma esistono delle batterie esterne con prese micro-usb da 2000mah a soli 20€, ricaricabili tramite i più svariati metodi e che funzionano anche su più smartphone (basta che abbiano una presa micro-usb) l'unico inconveniente e che ci mettono almeno un paio d'ore per ricaricare completamente la batteria (poi dipende dal dispositivo e dal modello di batteria) ma almeno siete sicuri che non resterete mai a piedi!
 

losteagle17

Ciao Niccolò, ricordo che tu avevi prima il GS2 con batteria da 2000mha (quello con lo schermo rotto), ora mi chiedo, se il tuo uso giornaliero è questo che hai fatto con il One S quante ore facevi con il GS2 giusto per avere un termine di comparazione reale ? GRazie !

Da Rio

ahah anche io XD da 100% a 0% in 3 ore di gioco...

Ve li ricordate? HTC Touch HD e Touch Pro 2: riprova dopo 12 anni | Video

Recensione HTC u12 Life: non eccelle ma fa tutto bene