Adobe sta per rilasciare una versione ottimizzata di Flash per il MacBook Air!

18 Novembre 2010 5

L'amministratore delegato di Adobe, ha rivelato questa settimana che la sua azienda sta attualmente testando una versione ottimizzata del Flash costruito appositamente per il MacBook Air appena rilasciato da Apple.


In un'intervista al Web 2.0 Summit di questa settimana, Shantanu Narayen ha detto che Adobe sta cercando di migliorare la durata della batteria del MacBook Air con installato Adobe Flash. La versione specifica di Adobe per Flash è attualmente in beta testing nei laboratori dell'azienda. La stessa azienda ha riportato che il segreto sta nell'accelerazione grafica.

Ecco le parole di Shantanu Narayen:

Quando abbiamo accesso all’accelerazione hardware abbiamo dimostrato che Flash ha le stesse (o migliori) performance rispetto ad ogni altra piattaforma.

Abbiamo avuto modo di farvi notare che il nuovo MacBook Air ha una durata migliore della batteria di ben 2 ore (6 totali) quando non è installato il Flash Player, mentre l'autonomia si ferma a 4 ore con il plugin installato..

Apple ha suscitato grande scalpore nel mese di ottobre, quando ha rilasciato la sua nuova e ridisegnata generazione di MacBook Air, senza il plugin Flash preinstallato. Apple ha dichiarato che il cambiamento sarebbe stato un vantaggio per i consumatori, lasciando ovviamente all'utente finale la scelta di installare Flash alla versione più recente.

Il 2010 di Apple e Adobe non è sicuramente da incorniciare per quel che riguarda i rapporti. In varie occasioni Apple ha chiuso le porte in faccia ad Adobe e lo sta continuando a fare tutt'oggi. Steve Jobs ha negato ad Adobe la possibilità di installare il proprio plugin sui dispositivi iOS ed inoltre lo stesso CEO ha rivelato che è il Flash Player il motivo numero uno di crash sulla piattaforma Mac. Da parte sua Adobe cerca invece di venire in contro ad Apple, ma specialmente ai propri clienti.


via


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Michele Gabriele

Gli stessi dubbi miei.

mmorselli

Più o meno era quello che si era detto nel girone di andata di questa notizia: dove flash riesce a demandare alla GPU, va benissimo, se deve lavorare la CPU, allora è ovvio che non essendo il suo mestiere mette il sistema sotto sforzo. Sotto Windows, pur essendoci una varietà enorme di schede video, ci sono librerie aperte che permettono di implementare l'accelerazione ovunque sia disponibile, mentre stranamente su Apple questa si riesce ad abilitare solo su un determinato numero di macchine e solo su specifiche schede video. Immagino che Apple faccia tutto quanto in suo potere per favorire Adobe in questo compito... si, si, come no ! 8-)

Luca Bardella

Ottimizzato cosa, sempre di OS X si parla e la versione di flash per OS X fa pena a voler esser bravi...quindi l'ottimizzazione per Air è solo marketing o sfornano un plugin per OS X decente altrimenti è tutta fuffa

Matteo Patrizio

grazie :) corretto

Dario Casertano

"ma specialmente hai propri clienti"... :sweat: ... io avrei scritto "ma specialmente ai propri clienti", giusto perché siamo in Italia!

:laugh:

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

AirTag finalmente ufficiali: mai più oggetti smarriti. In Italia dal 23/4 a 35 euro

iPad Pro con Apple M1 è ufficiale: potente come un MacBook!

Apple TV 4K si rinnova con processore A12 Bionic, e c'è anche il nuovo telecomando