TP-Link lancia le lampadine LED con funzionalità "smart"

10 Luglio 2017 26

TP-Link ha annunciato la disponibilità della gamma di lampadine Smart LED. Parliamo in tutto di quattro modelli: LB100, LB110, LB120 e LB130. Tutti i prodotti sono dotati di funzionalità "smart" e di connettività Wi-Fi. Non è quindi richiesto un hub esterno che funga da centralina di controllo. LB100 offre una luminosità di 600 lumen e consuma circa 8W. La temperatura colore è fissata a 2.700K ed è garantita una durata (intesa come dimezzamento della luminosità) di circa 15.000 ore.

Tramite l'app KASA, disponibile per iOS e Android, si possono gestire varie funzioni. Si può regolare l'intensità della luce, imitare la luce naturale esterna, stabilire l'ora di accensione e anche simulare la propria presenza all'interno dell'abitazione. LB110 incrementa la luminosità a 800 lumen e porta la durata a 25.000 ore. Salgono leggermente i consumi, qui fissati a 11W.

Da sinistra a destra: LB130, LB120, LB110 e LB100

LB120 e LB130 si distinguono dagli altri modelli per una funzione aggiuntiva. Mettono infatti a disposizione anche la regolazione della temperatura colore. Le specifiche di LB120 e LB130 sono praticamente uguali: stessa luminosità, 800 lumen, stessi consumi (11W) e stessa durata, 25.000 ore. La prima differenza riguarda la regolazione della temperatura colore: LB120 permette di impostare valori tra i 2.700K e i 6.500K, mentre LB130 amplia l'intervallo portandolo tra i 2.500K e i 9.000K. Il modello top di gamma è consente anche di impostare una luce colorata.

I prezzi di listino sono i seguenti:

  • LB 100: 29 Euro
  • LB 110: 39 Euro
  • LB 120: 49 Euro
  • LB 130: 59 Euro
L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus è in offerta oggi su a 352 euro oppure da Media World a 599 euro.

26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Horatio

Gentilissimo, grazie!

Horatio

Grazie mille! Non ho nessun problema con l'inglese, solo che non volevo cambiare la lingua di sistema. Ottimo!

Luca Ferraris

Sì, solo E27. L'app va anche con il telefono con lingua italiana, ma è in inglese.

Droidosauro

solo con attacco E27. Esistono 2 app, l'app Yeelight esistente solo in inglese e l'app Xiaomi MiHome che è stata tradotta anche in italiano (da utenti, quindi la trovi fuori PlayStore cercando su Google). Le 2 app funzionano entrambe su qualsiasi telefono

Horatio

Ciao, leggendo questi commenti sono fiondato su gearbest a prendermene subito una per il salotto, ma chiedo a te che le hai, esistono solo con attacco E27? Perché in camera ne metterei qualcuna, ma ho solo attacchi E14. Inoltre, l'app va solo col telefono in inglese?

Drake

Grazie mille per le informazioni.

Luca Ferraris

Io lo sgabuzzino lo illumino con una G4 LED da 6W, luce calda. Non so che sgabuzzino hai, ma sinceramente per il mio che è circa 3Mq con altezza di 3.30, va più che bene ed illumina egregiamente e in maniera uniforme. In casa ho tutte lampadine LED e in media sono tutte sui 5-6W. Comunque, concordo che più che la potenza sono importanti i lumens emanati, anche se in genere vanno di pari passo con la potenza. Meglio non esagerare con le LED perchè poi non le puoi guardare! Ti accecano come il sole e danno fastidio soprattutto se tendenti al bianco freddo.

Luca Ferraris

L'antizanzare? E' un semplice fornellino a piastrine, solo che è piccolino e fico come solo Xiami sa fare :). Il gateway si chiama Xiaomi Smarthome Multifunctional Gateway. Costa circa 30€,ma spesso in offerta lo trovi a meno , più verso i 20€ che non verso i 30€. Si trova sui soliti store cinesi. Esiste un bundle che fa da allarme, composto da gateway, sensore apertura finestre, sensore movimento che costa sui 50-60€. Tieni conto che il gateway da solo oltre che fare da gateway per i disp. satellitari, è anche lui stesso un allarme, può fare da campanello, ha una radio purtroppo solo cinese integrata e funziona da luce notturna oppure lo puoi configurare come le Philips per fare da luce ambient a seconda degli orari. In più è programmabile come sveglia.

Droidosauro

Puoi indicare anche il sensore di movimento che hai comprato? Comunque oltre alla XiaomiMiHome esiste anche l'app Yeelight che fa fare qualcosa in più (per es. luce al ritmo di musica)

Drake

Antizanzare, pensavo mi stessi prendendo in giro, poi ho cercato ed esiste davvero. Senti un po' funziona? Per quanto riguarda le lampade RGB mi sono un po' informato e sembra che non siano affatto male, anche se purtroppo la parte di automazione è più complicate rispetto alle Philips. Mi potresti dire il nome preciso del gateway? Grazie delle info

Luca Ferraris

Non so voi,ma io parlo da Xiami dipendente (telefono, smart home, mi band, zaino, antizanzara, penne,...insomma ...le ho tutte o quasi). Le yeelight funzionano benissimo e, come detto in origine del thread, costano un terzo (la versione bianca) rispetto a queste. Le RGB funzionano anche meglio ma sono un pò più costose. L'app per le yeelight è ben fatta, a differenza di altre della Xiaomi. Comunque , app molto basilare, in fondo deve solo permettere di accendere / spegnere / modificare colore e intensità. Se unite al gateway (da prendersi a parte) si fa un pò di domotica. Io ho il sensore di movimento e ho programmato per far accendere la yeelight al passagio di qualcuno e in certi orari. Funziona benissimo.

Eros Nardi

Anche perchè per illuminare ci vorrebbero i lumen..
Rispetto le vecchie tecnologie i led sono parecchio più efficienti, arrivi ad avere 10 volte più luce rispetto ad un equivalente ad incandescenza.
Ad esempio con la mia Lifx a 11W genero 1100 lumens che sono l'equivalente di una vecchia 75W.
La uso come luce ambientale ma al 90% del tempo mi illumina tutto l'ambiente cucina / sala con luminosità più che sufficiente per mangiare, guardare film e quant'altro.
Anzi, solitamente per mangiare l'abbasso all'80% e al 50% per giocare o guardare film.
Le altre le accendo per cucinare e guardare se il cane ha preso dei forasacchi dopo che è uscito

Drake

Anche io ero orientato su quelle per via dei costi ancora non le ho prese. Ma le Xiaomi rispetto alle Philips come sono? E l'app è allo stesso livello?

Masterpol

ero tentato da prendere le philips hue ma costano uno sproposito

Baronz

bene. hanno la loro app xiaomi yeelight. ne ho una bianca e una rgb. inoltre si possono collegare al gateway xiaomi per fare un po di domotica spicciola.

Masterpol

come funzionano?

Baronz

Peccato che le xiaomi yeelight wifi costano circa 9-10 euro.

il Gorilla con gli Occhiali

Dipende la stanza che si deve illuminare ma solitamente per la casa vanno benissimo, non si deve essere dei vampiri e stare al buio. =)

Rieducational Channel

Ma proprio no, ho preso delle led su Amazon da 14.5 watt accreditate di oltre 1500 lumen e in effetti fanno proprio tanta ma tanta luce.

utente

Non so che lampadine usi, ma con 15 watt ne sviluppi 100, e non sono pochi. Una lampadina a led da 8 w ne sviluppa circa 60 e vanno più che bene per tutti gli utilizzi. Al massimo ci sono quelle da 11 w che ne sviluppano 75.

il Gorilla con gli Occhiali

Una lampadina a led decente, cioè che vada bene per casa, deve avere almeno 15w e ne servono logicamente più di una su un lampadario.

LAM

8w led sono come tipo 60 w delle tradizionali. Quindi non illumini neanche uno sgabuzzino asd

il Gorilla con gli Occhiali

Si ma con 8w non ci illumini nemmeno uno sgabuzzino!

SL7Z4

tplink è meglio che rimaga a fare router/modem-router/powerline e switch...

Maurizio Mugelli

se si parla di tp-link la capacita' smart principale e' la backdoor...

Vincenzo Di Gennaro

con quei prezzi, possono tenersele :)

Android

Asus Zenfone 4 Selfie, Selfie Pro e Max: la nostra anteprima

Android

Asus Zenfone 4 e Zenfone 4 Pro nella nostra anteprima

Alta definizione

Zhiyun Smooth 3 è un piccolo gimbal con gran autonomia | Recensione

Android

Xiaomi Mi A1: live batteria | Finito ore 20.30