Guida acquisto: I migliori smartphone economici per autonomia | Luglio 2017

07 Luglio 2017 71

Come vi abbiamo già scritto nelle precedenti due guide per i Top e medio gamma, gli smartphone con una durata della batteria adeguata sono decisamente pochi rispetto alle tante proposte presenti sul mercato, cosi abbiamo deciso di creare una guida all'acquisto anche per quelli di fascia economica in grado di garantire una autonomia minima di un giorno intenso di utilizzo. Come di consueto, lasciamo qui sotto anche il link per accedere alla nostra sezione dedicata ai consigli per gli acquisti dove troverete tante tipologie di prodotti, come auricolari BT, memorie SSD, power bank e TV perfetti per le vostre esigenze.

La guida fa riferimento ai telefoni usciti nel mercato Italiano e non tiene conto di eventuali proposte disponibili fuori UE o di smartphone asiatici importati in italia. Dunque solo dispositivi realmente acquistabili sul nostro territorio e garantiti nel paese dai principali produttori. In questa selezione potranno essere considerati anche smartphone con garanzia Europa ma comunque con garanzia ufficiale.

I migliori smartphone economici per autonomia

I dati riferiti all'autonomia di ciascuno smartphone presente in questo articolo, frutto di nostre attente analisi, sono consultabili all'interno delle rispettive recensioni complete oppure negli appositi live batteria.

1) Meizu M5 Note

Il recente Meizu M5 Note offre un hardware completo ma per certi versi non recentissimo che, grazie alla batteria integrata da ben 4.000 mAh, garantisce una elevata autonomia. Potremmo utilizzarlo intensamente per un interno giorno oppure, sfruttando i tre diversi sistemi di risparmio energetico, anche un paio di giorni senza particolari limitazioni. Una delle principali novità di questo smartphone è il supporto alla banda LTE ad 800MHz, una caratteristica non comune tra i dispositivi cinesi e per il resto dei device Meizu. Al suo interno troviamo un SoC Helio P10 accompagnato da 3GB di RAM e fino a 32GB di memoria interna espandibile, uno slot ibrido per la seconda SIM, ed un sistema operativo basato su Android 6.0 Marshmallow personalizzato con l'ottima interfaccia grafica Flyme. Il display è da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, la fotocamera posteriore è da 13MP e quella anteriore da 5MP. Entrambe le ottiche offrono una qualità fotografica più che sufficiente per la categoria. Non mancano, ovviamente, i classici segni distintivi della Casa, ossia la scocca interamente in metallo, scivolosa e non tanto ergonomica, ed il comodissimo tasto centrale M-Touch con sensore biometrico integrato. Una valida alternativa all'M5 Note è rappresentata dal modello precedente, ossia l'M3 Note, anch'esso con una batteria piuttosto capiente da 4.100 mAh ed una pressoché analoga autonomia.

IN SINTESI:

  • Autonomia elevata e batteria da 4.100 mAh
  • Display di buona qualità
  • Design curato ma scocca poco ergonomica e scivolosa
Più notizie
2) Lenovo K6 / K6 Note

Al secondo posto abbiamo posizionato la gamma Lenovo K6 composta da due smartphone con display Full HD, rispettivamente da 5 e 5.5 pollici, SoC Snapdragon 430 e con autonomie superiore alla media dei competitor. La versione Note implementa una batteria da ben 4.000 mAh che vi garantirà fino a due giorni di utilizzo intenso, un lettore per le impronte digitali posizionato nella back cover e due fotocamere, una anteriore ed una posteriore, da 8MP e 16MP. Il quantitativo di RAM è pari a 3/4 GB mentre la memoria interna è da 32GB. Il K6 più compatto, invece, ha una batteria più piccola da 3.000 mAh che però offre una durata di tutto rispetto pari ad oltre un giornata. Il resto delle sue specifiche tecniche vedono 2GB di RAM, 16GB di ROM, due speaker stereo con sistema Dolby ATMOS, la radio FM ed un scanner biometrico. Il reparto fotografico differisce dalla variante Note soltanto per quella posteriore che, in questo caso, è da 13MP. Entrambi, infine, sono basati su SO Android in versione Marshmallow e con interfaccia grafica VibeUI.

IN SINTESI:

  • Elevate autonomie
  • Doppio speaker stereo e radio FM (K6)
  • Tasti multifunzione non retroilluminati
  • Soc poco energivoro
  • Display Full HD
HDBlog intervista Alessandra Petti di Lenovo ad IFA 2016

11 mesi faNel corso dell'IFA2016 di Berlino, abbiamo avuto modo di intervistare Alessandra Petti, Trade Marketing Manager della divisone mobile di Lenovo, che ci ha parlato dei nuovi smartphone della gamma Moto, P e K. In particolare ci siamo focalizzati sul

Più notizie
HDBlog intervista Alessandra Petti di Lenovo ad IFA 2016

11 mesi faNel corso dell'IFA2016 di Berlino, abbiamo avuto modo di intervistare Alessandra Petti, Trade Marketing Manager della divisone mobile di Lenovo, che ci ha parlato dei nuovi smartphone della gamma Moto, P e K. In particolare ci siamo focalizzati sul

Lenovo P2, K6, K6 Power e K6 Note | Anteprima IFA 2016

11 mesi faAll'interno dello stand di Lenovo presente a IFA 2016, abbiamo avuto modo di provare i nuovi K6, K6 Power, K6 Note e P2, gli smartphone presentati dalla società cinese nel corso della fiera. Ve li presentiamo nella nostra breve anteprima e vi

Più notizie
3) Asus ZenFone 3 Max

Abbiamo avuto modo di stressare profondamente questo smartphone durante il Photokina 2016 e la batteria integrata da 4.000 mAh ha resistito egregiamente ad un uso intensissimo. Con un utilizzo quotidiano più tranquillo, potrà certamente garantire almeno un giorno e mezzo di autonomia. L'Asus ZenFone 3 Max è equipaggiato con un SoC MediaTek MT6737M, 2/3GB di RAM, 16/32GB di memoria interna e con un display HD da 5.2 pollici. Il sistema operativo Android è personalizzato con la ricca interfaccia utente ZenUI, la scocca è interamente costruita in metallo e la fotocamera principale è da 13MP. Da menzionare anche la presenza del lettore per le impronte digitali. Se volete spendere ancora meno, potreste optare per il modello 2015, lo ZenFone Max, che, grazie alla capiente batteria da ben 5.000 mAh, permetterà di raggiungere una durata impressionante pari ad oltre 2 giorni di utilizzo.

IN SINTESI:

  • Elevata autonomia (sopratutto modello 2015)
  • Design curato e bello
  • ZenUI troppo invasiva
  • Display di buona qualità
Asus Zenfone 3 Max: una giornata sotto stress | Video

10 mesi faAsus ha completato la sua nuova lineup con Zenfone 3 Max, un terminale di fascia medio-bassa che mira a seguire la strada positiva intrapresa dal suo predecessore. Gli ingredienti principali sono chiari: ampia batteria, software aggiornato e prezzo

Più notizie
Più notizie
Più notizie
4) Honor 6C

Honor 6C è stato ufficializzato ad aprile assieme al fratello maggiore Honor 8 Pro, va ad occupare la fascia bassa del mercato e punta ad offrire prestazioni più che sufficienti per la categoria, sopratutto per quanto riguarda l'autonomia ed il reparto fotografico. Il device è mosso da un SoC Snapdragon 435 con 3GB di ram e 32GB di memoria interna espandibile. Si presenta con un design abbastanza semplice, quasi anonimo con back cover in metallo ed un vetro anteriore 2.5D che va a proteggere il display da 5 pollici con risoluzione soltanto HD. Sono presenti un lettore per le impronte digitali, posizionato nella parte posteriore, molto veloce e preciso, lo slot dual SIM ibrido (due SIM oppure una SIM ed una microSD) ed un sistema operativo Android, purtroppo, basato ancora sulla versione 6.0 Marshmallow. Complice l'hardware poco energivoro e la batteria da 3.020 mAh, questo smartphone garantisce una autonomia di tutto rispetto che vi farà superare la giornata di utilizzo intenso senza problemi. Infine, sia la fotocamera frontale da 5MP con ottica grandangolare che (sopratutto) quella principale da 13MP, permettono di realizzare ottime foto e video con luce ottimale ed anche in condizioni di scarsa luminosità, ovviamente tenendo conto della categoria di appartenenza.

IN SINTESI:

  • Design anonimo ma scocca molto ergonomica
  • Hardware poco energivoro e autonomia molto buona
  • Reparto fotografico superiore alla media
  • Sistema operativo ancora in versione 6.0
  • Lettore di impronte veloce e preciso
Recensione Honor 6C: perchè SI, perchè NO

2 mesi faHonor 6C è la nuova proposta di fascia bassa, peccato che il prezzo sia tuttavia più alto dello scorso anno e le caratteristiche tecniche non proprio in linea con questa fascia. Il display è infatti un solo HD ma la piattaforma hardware in grado di soddisfare qualsiasi richiesta.

Più notizie
5) Nubia N1 Lite

Il Nubia N1 Lite, annunciato durante il MWC 2017 di Barcellona, è uno smartphone che fa dell'autonomia il suo principale aspetto positivo grazie ad un hardware poco energivoro che consente alla batteria da 3.000 mAh di durare anche un paio di giorni senza particolari problemi. Al suo interno troviamo un SoC MediaTek MT6737 con processore quad-core, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile e due slot separati per alloggiare le SIM card. Il display da 5.5 pollici con risoluzione HD è, invece, uno degli aspetti meno convincenti del device assieme all'ergonomia ed al comparto fotografico, composto da un sensore d'immagine posteriore da 8MP e anteriore da 5MP, che realizza foto e video di scarsa qualità. Tra gli aspetti degni di nota menzioniamo la presenza di un lettore per le impronte digitali veloce e preciso, un sistema operativo Android in versione Stock, la radio FM ed un audio abbastanza buono in qualunque circostanza.

IN SINTESI:

  • Autonomia fino a due giorni
  • Lettore per le impronte digitale veloce e preciso
  • Radio FM
  • Comparto fotografico sotto tono
  • Prestazioni non tanto esaltanti
Più notizie
6) Motorola Moto C Plus

Il Moto C Plus ed il fratello Moto C sono due smartphone essenziali dedicati a coloro che cercano un prodotto economico, funzionale e dall'ottima autonomia. Con una batteria removibile da ben 4.000 mAh, inseriamo in questa guida soltanto la versione Plus capace di garantire fino a 30 ore di utilizzo con una sola carica (dato ufficiale). Si presenta con una scocca disponibile in tre diverse colorazioni ed offre un display da 5 pollici HD, una fotocamera principale da 8MP ed una frontale da soli 2MP. Il SoC è un MediaTek MT6737 con 1 o 2 GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile, mentre il sistema operativo Android è basato nativamente sulla versione 7.0 Nougat e non presenta particolari personalizzazioni. Tra i punti a favore di questo device, citiamo sicuramente anche il prezzo appena superiore ai 100 euro.

IN SINTESI:

  • Batteria removibile da 4.000 mAh
  • Hardware essenziale e autonomia elevata
  • Display da 5 pollici HD
  • Sistema operativo Android 7.0 Nougat stock
Più notizie
7) Huawei P8 Lite 2017 / P9 Lite, Honor 5C, Alcatel Pop 4S

Come abbiamo fatto nelle precedenti guide all'acquisto sull'autonomia, accorpiamo in ultima posizione alcuni smartphone in grado di concludere una giornata intensa di utilizzo senza alcun problema e, in certi casi di superarla. Troviamo gli eccellenti huawei P8 Lite 2017 e P9 Lite che, nel caso in cui siate disposti a rinunciare qualche ora di utilizzo, vi consigliamo vivamente, oppure l'altrettanto valido, nonché cugino, Honor 5C e l'Alcatel Pop 4S. Vi lasciamo qui sotto le loro recensioni complete.

72.6 x 146.8 x 7.5 mm
5.2 pollici - 1920x1080 px
72.94 x 147.2 x 7.6 mm
5.2 pollici - 1920x1080 px
73.8 x 147.1 x 8.3 mm
5.2 pollici - 1920x1080 px
76.8 x 152 x 7.99 mm
5.5 pollici - 1920x1080 px
Clicca qui per il confronto completo »

Oltre ai prodotti presenti in questa guida, ne esistono altri, magari altrettanto validi e performanti, che per diversi motivi abbiamo deciso di non inserire. Potete commentare questo articolo consigliando il vostro prodotto preferito anche se non è presente in questa lista.

(aggiornamento del 25 luglio 2017, ore 10:56)

71

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
beacon

Hai ragione mi sono confuso. Su Amazon ho visto che c'è a 180€ circa

dario

Dove a quel prezzo? Non mi risulta quello che dici

beacon

Per me è lo smartphone più equilibrato che abbia mai avuto.
i pro sono:
-fluidità
-batteria
-foto in diurna
-schermo
-dimensioni (secondo me perfette)

contro:
-foto in notturna (come tutti, quasi)
-hdr manuale
-sensore di luminosità non sempre preciso (ma si può regolare manualmente anche se su automatico)
-aggiornamenti un attimo lenti (non essendo top di gamma)

beacon

su internet si trova a meno di 150€
Se ti interessa un modello uscito recentemente guarda il p10 lite/p8 lite 2017 o honor 6x

Cicciput77

Sai che vorrei fare lo stesso salto anche io?? Ho il P2 in uscita e il g5 plus è un serio candidato a sostituirlo, ma a luglio dovrebbero uscire anche alcuni Xiaomi che non sembrano affatto male (come il redmi note 5 ad esempio..)

Cicciput77

La parola "economici" taglia fuori il P2. Non perché costi uno sproposito, anzi... Ma si colloca già nella fascia media dei prezzi.

Luca Bussola

Ragazzi... siete liberissimi di prendervi uno Xiaomi di importazione senza garanzia ma non è un prodotto, e probabilmente non lo sarà mai, esportato fuori dall'Asia ed è quindi giusto che non siamo presente come produttore.

Luca Bussola

Uno smartphone che costa almeno 100 € in più! :-)

Luca Bussola

Hiaomi non è ufficialmente esportata in Europa

Luca Bussola

Accetti un consiglio?
Cerca di arrangiarti per un paio di mesi ancora con lo smartphone che hai e aggungi al tuo budget almeno altri 100 €.
Chi meno spende in questo settore alla fine più spende!

Tiwi

la metà sono con soc mediatek, e li escluderei a priori
gli altri con snap 4xx ok, ma del lenovo p2?
poi cmq, per chi non è interessato alla garanzia, ci sono anche diversi xiaomi

Riccardo33

Mi pare che manchi anche honor 6x...
Non pensavo, ma ha un'ottima autonomia.
Sono al 17% con 6h e 50m di schermo, tutto in 4g con viaggio di 150km in montagna comprese gallerie, 1 ora spotify, 40min chiamate, 1h e 25min navigazione web, 50min di gioco, tutte connessioni attive, 2 mail in push etc etc
Per carità costa poco più di 200 ma mi pare ottimo come rapporto qualità prezzo.

dario

Vecchio nel senso di appunto un anno fa; ottimo allora direi se riesco a vendere l' x play forse forse ci faccio un pensiero se lo trovo a buon prezzo

Desmond Hume

ovviamente il p9...

Manuel

XIAOMI
Anche se nell'articolo viene specificato, sarebbe d'obbligo una menzione d'onore al Redmi 4 Pro e al Redmi Note 4 (snapdragon)

Ale Cirni

Se non è un problema spemdere un filo in più io andrei di p9. L'unico dubbio sono gli aggiornamenti perche il p10 lite riceverà O sicuramente mentre per il p9 non è detto in quanto huawei non ha dimostrato di garantire 2 anni di aggiornamenti

Giova91

OT: Secondo voi è meglio un top di gamma dello scorso anno, nello specifico un Huawei P9, o un medio di gamma di quest'anno, nello specifico P10 Lite?

Stefano Spadafora

Puoi dirmi come ti trovi?? Pro e contro....a me piace tanto...

beacon

Io ce l'ho e devo dirti che mi trovo benissimo. Se non gioco faccio quasi due giorni di autonomia con in media 7h e qualcosa di schermo acceso. Se gioco ne faccio 6.
Non lo definirei vecchio, è uscito un anno fa.

Lucio Brunone

Non scordiamoci il lenovo P2,ce l'ha mia moglie e con telefonate a go-go,wa,navigazione gps ci fa tranquillamente 2gg e passa,io con l'h8 ogni sera devo caricarlo(marco 4h30 di schermo)

Stefano Spadafora

Interessa anche a me....pare abbia una buona autonomia....simile al moto g5 plus....esteticamente è fantastico....

dario

Huawei nova che autonomia ha? Mi ispira non so perché anche se vecchio

rEDTUNING

Ottimo! Molto interessante come prodotto si, lo tengo sicuramente come seconda scelta se l'honor non mi dovesse ispirare per qualche motivo!

WOrld1

Come dice all'inizio, mettono solo roba che si trova ufficialmente da noi (fisico e online), quindi non metteranno mai Xiaomi anche se ovviamente ci starebbe.

marcoar

È una battaglia persa

mat

Se il budget è 100€ posso andare a 130€ non a 160€.

M.5.0 il

Appunto! ;)

SimOOne

Il K6 come entry level è fantastico.
L'unico aspetto negativo è dato dalle casse posteriori non troppo potenti.

Eugenio Casale

100€ non costa ne k6 ne g4 play... Di cosa stiamo parlando? A sto punto moto C

josefor

Vabbè dai diciamo che si capisce cosa volevano dire :D

mdma

In teoria manca anche la lettura dell'articolo, "la guida fa riferimento ai telefoni usciti ufficialmente in Italia".

M.5.0 il

LOL che cazz è...(non uso facebook, quindi ignoro)

mat

Il budget sarebbe 100€

Giulk since 71'

ah ah beh l'honor 6x è un ottimo smartphone!, io come detto ho puntato al g5 plus per diversi motivi, comunque mi sto trovando veramente bene, l'autonomia grazio allo snap 625 e ottima, non eccellente come sul p2 per via della batteria più piccola ma si arriva a sera senza troppi problemi anche con un utilizzo bello intenso e poi sto ancora solo alla terza carica completa :D

Android praticamente stock, se escludiamo il softrware moto per l'active display, gesture e sensore di movimento, tutte cose che apprezzo molto, omunque io uso sopra sempre nova launcher perché non riesco a rinunciare a certe funzioni o personalizzazioni.

Per il resto ci ho fatto poche foto per giudicare la fotocamera ma mi sembra molto buona, almeno di giorno, display molto ben leggibile sotto al sole, audio in cuffia buonissimo tanto che mi ha sorpreso, spinge bene anche con le cuffie grandi che ho, ricezione cosi cosi nel senso che ho visto telefoni con maggiore stabilità in zone problematiche, audio in capsula auricolare buona ma non fortissimo

Per il resto sempre molto fluido e veloce, per ora zero problemi con app e os :)

Eugenio Casale

Prendi G5 a sto punto... Per 15-20€

MarcoCau

Non siamo mica sulla pagina Facebook "bimbi minkhia che sperano di cavarsela"...

mat

Su Amazon c'è il Moto G4 Play a 130€, tra questo e il Lenovo K6 qual'è migliore?

Eugenio Casale

Non avete messo moto E4 Plus... Io ce l'ho, come autonomia è il top... Certo è, che a livello di prestazioni, il mio moto G5 lo distrugge

Gianclaudio Lertora

in teoria mancano tutti i modelli di xiaomi, i redmi4 nelle loro varie varianti.

berto

dimentichi per caso gearbest?

dave

La prova che non hai capito una cippa... Nubia, per quanto sconosciuta ai più, commercializza i suoi prodotti nel mercato italiano. Quindi ha tutto il diritto di essere nell'elenco! Xiaomi invece no!

rEDTUNING

Io ho preso il 6x quasi prettamente per un motivo, lo schermo da 5.5", oltre che l'ottimo (secondo me) prezzo di 200 cucuzze che è comunque poco. Fondamentalmente se avessi dovuto scegliere tra un 5.2 (e hai scelta infinita quest'anno) sarei andato di g5plus o p10 lite.

Stefano Spadafora

Interessato anche io.... Attualmente sono indeciso tra huawei nova (bellissimo esteticamente) moto g5 plus (Android stock è una garanzia) p10 lite e honor 6x mi sembrano validi (p10 lite non so come va lato batteria) e p2 ma saliamo di prezzo e dimensioni...

MasterBlatter

P9 lite, con M faceva tranquillamente 2gg, dopo il primo upgrade a N hanno aumentato la frequenza CPU da 2.0 a 2.11GHz fa circa 40h

Passante

Eh adesso l'economico dovrà pagare le tasse. Il paese delle meraviglie si è rivelato per quello che era.

Otacon

Qual' è quello con più autonomia, che non lagghi?

Megabit

Tutte ottime scelte direi, specialmente in quella fascia di prezzo, però aggiungerei un altro prodotto recensito da voi un paio di settimane fa e sto parlando dello Xiaomi redmi 4X Global che con i suoi 4100mAh e un prezzo di circa 130€ mi sembra un prodotto degno di entrare in questa classifica, specialmente per le altre caratteristiche tecniche di tutto rispetto (a parte la fotocamera probabilmente). Per la cronaca l'ho acquistato proprio in seguito alla vostra recensione da utilizzare come muletto sul lavoro e quasi quasi lo userei giornalmente al posto del mio principale HTC 10. :)

aleandroid14

Menomale hanno chiuso gli stock... Isti

rEDTUNING

Come ti stai trovando con il g5 plus?
Io mi dispiace ma ti ho tradito rispetto la conversazione che abbiamo fatto qualche giorno fa e ho ordinato l'honor 6x a 200 :( Lo testo lunedì e vedremo!

ErmenegildoBranduardi

OUKITEL K5000 e 10000

Lo zaino dei sogni: oltre 5500€ di gadget tecnologici per veri maniaci | Video

Blackberry

Recensione BlackBerry KeyOne: produttività, sicurezza e tastiera fisica

Asus

Recensione Zenfone AR: Tango phone e top di gamma da 899€

LG

Video anteprima LG Q6: da agosto in Italia con display 18:9 Full Vision