Nokia 3: la nostra recensione

25 Giugno 2017 457

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Il protagonista mediatico del Mobile World Congress 2017 è stato l'acclamato Nokia 3310, un'ottima trovata che è riuscita a riportare il marchio in cima ai rumors del settore per settimane. Ma quello è un feature phone, rivisitato, ridisegnato, una bella operazione di marketing che ha solo anticipato i diretti interessati di questa nuova generazione.

Il vero interesse di Nokia e di HMD è ovviamente rivolto verso gli smartphone, a partire dall'entry-level Nokia 3 che ho provato in quest'ultima settimana. Ci sono cose che mi hanno convinto e scelte che invece non condivido affatto, per il bilancio complessivo dobbiamo quindi parlare del terminale in tutti i suoi aspetti.

DESIGN E COSTRUZIONE

Back cover non removibile in policarbonato su frame metallico, il modello che ho in prova è quello nero, elegante ed essenziale, con linee che ricordano da vicino i passati Lumia e un'ottima ergonomia. I bordi stondati aiutano molto la presa, il feedback in mano è piacevole, mi piace anche la texture opaca della back cover, impossibile lasciare un'impronta e sporcarla, di contro devo dire che risulta scivolosa.

Ottima la costruzione, nessuna sbavatura o pecca macroscopica, Nokia 3 sembra solido e ben assemblato. Il display da 5 pollici è a filo e c'è anche spazio per due cassettini: uno può ospitare due nanoSIM e l'altro la microSD per l'espansione della memoria (quella interna è di 16GB). All'interno della confezione il caricabatterie, il cavo microUSB, la graffetta e un paio di auricolari molto economici.

Se guardato frontalmente, a display spento, questo Nokia 3 è piacevole, diverso da altri smartphone Android di questa categoria. Il vero e unico compromesso sta nella cornice inferiore: seppur (le cornici) siano mediamente pronunciate, quella di sotto ospita i tasti di navigazione non retroilluminati (hanno solo il feedback aptico).

Per qualcuno potrebbe essere un dettaglio, a mio avviso non lo è, perchè sono poco visibili in quasi tutte le condizioni di luce, e spesso si fa confusione andando alla cieca. Dopo settimane o mesi si farà certo l'abitudine, ma nei primi giorni ho scambiato di continuo il tasto indietro con quello del multitasking. Se la navbar deve stare sulla cornice allora deve essere retroilluminata, altrimenti si mettono a schermo, punto.

DISPLAY

Scelta prudente per il pannello, un IPS LCD da 5 pollici e risoluzione HD (1280 x 720 pixel) che comunque soddisfa. La densità è infatti di 294ppi e non è così scontato che vi accorgiate della differenza rispetto ad un full HD della medesima diagonale.
Display che vanta un buon trattamento oleofobico, non trattiene infatti troppe impronte ed ha anche ottimi angoli di visuale.

Ormai è difficile trovare anche in questa fascia dei pannelli di bassa fattura: copertura cromatica soddisfacente e luminosità adattiva a seconda delle condizioni, grazie al sensore dedicato. Per avere il massimo della luminosità e guadagnare qualche nits bisogna disattivarlo manualmente, così da avere il meglio anche all'aperto.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

Nokia 3 non è un fulmine, non mi aspettavo diversamente ma noto una certa lentezza nella gestione delle applicazioni, nell'apertura e nel passaggio da una all'altra. Peccato perchè l'interfaccia corre fluida, Google ha lavorato bene con Nougat e anche un terminale con caratteristiche base riesce a girare dignitosamente, a parte qualche lag quando si entra nelle schede di bigG a sinistra.

A volte si pianta per 1-2 secondi quando voglio entrare, ad esempio, su Facebook e altrettanto su altri social network, tra le app più utilizzate da tutti. Per capire i limiti hardware basta fare un salto su Maps, il semplice pinch-to-zoom va sempre a scatti. Meglio l'esperienza di navigazione web con Chrome, una volta caricate le pagine si riesce a scorrere tutto con discreta fluidità, gli scatti sporadici non mancano, ma non c'è molto di cui lamentarsi.

Sufficiente anche il gaming, non vi sognate di giocare con titoli più impegnativi come Modern Combat 5 o NBA Live, tuttavia è possibile giocare con giochi del calibro di Asphalt Extreme al minimo dettaglio, senza le animazioni del caso. D'altronde la GPU deve gestire solo un display HD e riesce quindi a spingersi leggermente oltre.


  • SISTEMA: Android 7.0 Nougat
  • SOC: MTK 6737 Quad-core 1.3Ghz
  • GPU: Mali-T720MP2
  • MEMORIA: Interna: 16GB (espandibile fino a 128GB) / RAM: 2GB
  • DISPLAY: 5 pollici IPS LCD polarizzato / Risoluzione: 1280 x 720, 16:9 / 294 ppi / 450 nit
  • FOTOCAMERA: posteriore 8MP AF, 1.12um, f/2, LED flash / frontale 8MP AF, 1.12um, f/2
  • VIDEO: HD (1280 x 720, 16:9) a 30 fps
  • RETI: GSM: 850/900/1800/1900, WCDMA / LTE Cat 4 50Mbps DL/50Mbps UL
  • WIRELESS: Bluetooth / Wi-Fi 802.11 b/g/n / NFC
  • CONNESSIONI: Jack Audio da 3.5mm / micro USB (USB OTG)
  • GPS: A-GPS
  • SENSORI: Accelerometro, Giroscopio, Sensore di prossimità, luminosità,
  • BATTERIA: 2650 mAh
  • SCOCCA: back cover in plastica e frontale in vetro Gorilla Glass
  • DIMENSIONI: 143.4 x 71.4 x 8.48 mm

Nokia si è limitata ad offrire l'esperienza stock basata su Android 7.0 Nougat, il che non è certo un male. Interfaccia facile da gestire, con possibilità di entrare nelle schede Google con un semplice swype verso sinistra ed accedere all'app drawer con uno swype dal basso verso l'alto. La verità è che l'esperienza d'uso si sta standardizzando molto anche su Android, senza troppi fronzoli o app proprietarie che appesantiscono la UI.

AUTONOMIA, AUDIO E RICEZIONE

La batteria da 2650mAh mi ha sorpreso positivamente, la piattaforma hardware e quella software lavorano bene e permettono di ridurre i consumi superflui. Il display HD contribuisce positivamente, alla fine della giornata conto quindi circa 4 ore e mezza di display acceso di media e qualche residuo di autonomia quando vado a dormire.

L'unico speaker è posizionato in basso, alla sinistra della porta micro USB, garantisce un discreto volume in uscita, ma al massimo distorce molto e sporca le tracce audio. Non bisogna quindi esagerare nelle aspettative, e anche qui, come su molti altri dispositivi di fascia bassa mancano quasi completamente i bassi.

Più che buona invece la ricezione, oltretutto Nokia 3 è come detto un dual-SIM e questo farà piacere a tanti. Buono anche il segnale 4G, su questo fronte è davvero difficile sbagliare vista la tecnologia integrata nei SoC odierni, qui poi la back cover in plastica facilita qualsiasi trasmissione radio.

FOTOCAMERE

Curiosa la scelta delle due fotocamere, quella posteriore principale vanta un sensore da 8MP che raggiunge la sufficienza, non ha molto da invidiare ai classici moduli da 13MP che troviamo sui dispositivi MediaTek. I colori non sono però così vividi e l'utilizzo del HDR impone scatti lenti, senza risultati così entusiasmanti. In condizioni di complessa luminosità brucia spesso l'elemento più esposto.

La fotocamera anteriore è anch'essa con sensore d'immagine da 8MP, ha il riconoscimento del volto e anche la funzione HDR (anche qui lenta, ma migliora gli autoscatti). Buona la resa, fa piacere che l'attenzione su questo modulo sia crescente, qui il gap con terminali di categoria ben più alta non è poi così netto.


CONCLUSIONI

Nokia è tornata sul mercato e lo ha fatto in grande stile dal punto di vista mediatico, rubando la scena quasi a tutti durante il Mobile World Congress 2017, ma non basta quello per impressionarci. Questo è il primo della nuova generazione che provo a fondo e, se devo dirvi la verità, non mi ha impressionato più di tanto. Lo trovo un po' anonimo, non capisco ancora quale sia il carattere distintivo per cui lo dovrei scegliere rispetto ad altri.

Nokia 3 è un discreto entry-level che assomiglia alla vecchia generazione Lumia, vanta un'esperienza d'uso sicuramente più piacevole grazie ad Android Nougat ma non eccelle in nessun comparto. Per 160€ mi aspetto ormai di trovare un display full HD, magari un lettore d'impronte e una navbar decisamente più curata (o semplicemente a schermo). Senza parlare del fatto che non ho voglia di tornare indietro nel tempo e registrare video a soli 720p, quelli spettano alla classe degli ultra economici sotto i 100€.

PRO E CONTRO

DUAL SIM + MICRO SD FOTOCAMERA ANTERIOREERGONOMIAAUTONOMIA
BARRA DI NAVIGAZIONE QUASI INVISIBILEMANCA LED DI NOTIFICAVIDEO SOLO A 720PPRESTAZIONI

VOTO 6

Nokia 3 è disponibile online da ePRICE a 149 euro. Per vedere le altre 26 offerte clicca qui.
Nokia 3 è disponibile su a 145 euro.
(aggiornamento del 19 agosto 2017, ore 10:55)

457

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ks

Andrà come iPhone 4 con iOS 7

Tony Matrone

Grazie mille, ci avevo già provato solo che mi dice sempre server non raggiungibile...

giancarlo crielesi

Anche io uso exchange, gmail, aggiungi account, exchange, email pass poi avanzate ed inserisci il server ed il dominio

Tony Matrone

Ciao, io l'ho appena acquistato ma non riesco ad impostare gli account Exchange per trasferire i contatti punto saresti così gentile da aiutarmi? grazie...

giancarlo crielesi

Che so io sono in uscita il 5 il 7 e 8

giancarlo crielesi

Parliamo sempre di un entry level quindi si puo paragonare ad un wiko fever un zenfone go, con android 7 stock come il nexus, x wapp fb email maps excel word non ho problemi va come tutti i quad core, cmq molto meglio di pari cell a 139 euro. Segnale sempre ottimo tastiera google veloce e precisa ottimo feed vibrazione.. solido e robusto m sempre un entry llevel. A volte ci mette mezzo secondo x aprire un app ma chi se ne frega, compatibila con tutte le app, avevo un meizu e xiami e le app x le tv in streaming nn andavano, altri nn notificavano in stand by riavvii display orribili se inclinati etc.. x un cell da pochi euro va piu che bene, poi mi piace che posso togliere le notifiche a comparsa ed usare la micro sd come memoria interna.

Janula

a livello di usabilità come ti trovi?.....A vedere le recensioni sembra davvero piuttosto "claudicante" nell'andatura.....confermi questa cosa?

Janula

Chiedo alla Community e perché no anche allo staff....ma del Nokia 6 si hanno notizie ufficiali o quantomeno rumors attendibili su quando uscirà in commercio?

Allons-y

nokia 6 non è male per niente, è questo n3 che fa un po' skì

giancarlo crielesi

Lo sto usando da qualche giorno, e sono uno che per lavoro/hobby ne cambia uno al giorno, e devo dire che ha un anima al contrario dei tanti del mercato, come il nexus premendo il tasto impostazioni dalla tendina ti fa modificare tutte le notifiche toglliendo le notifiche a comparsa che odio profondamente. Cio che nn si puo fari nemmeno su terminali da 800 euro. Ci lavoro con excel word e acrobat, 2 email , whatsapp e kodi, e va benissimo.. ha il giroscopio sto usando un cardboard, 2 sim piu micro, ottima batteria nn finisce mai, display anche sotto il sole, e poi vuoi mettere le suonerie vecchio nokia? Che dire a meno di 150 euro è regalato.

Desmond Hume

Volevo solo rendere l'idea a chi ha poco tempo o voglia di leggere :D

Paolo Giulio

Detesto AnTuTu in quanto indice sintetico che mette insieme pere, carne e ferro... ma, 1 viene citato nella recensione 2 confrontanto i 2 prodotti, a parità di benchmark (stup1d0), resta cmq un parametro proporzionato e la risultanza è che il 6 fa un misero 45mila rispetto ad un 30 del 3... ergo aspettarsi miracoli dal 6 mi sembra una pia illusione (anche se OVVIAMENTE andrà un po' meglio)

boosook

Punti su antutu... E qui ho smesso di leggere il tuo post.

boosook

Per non parlare della cosa più importante: gli aggiornamenti, che i vari Umidigi&Co. non riceveranno mai.

Mario

ottimo sunto

Mario

infatti

Luca Bussola

Fatti vedere da uno bravo e solo dopo rileggiti bene quanto hai scritto all'inizio! :-) bye bye

Luca Bussola

ahahah. Samsung Galaxy S.... oltre al fatto che non andava avanti nemmeno con la manovella è pure finito 8 volte in assistenza (6 con Samsung e 2 con TRE) perchè si spegneva random senza che mi abbiano risolto il problema. Alla fine visto che la Tre si è rifiutata di accettare la ripareazione in garanzia per la terza volta e dopo diffida dal mio avvocato mi ha rimborsato il telefono! :-)

Luca Bussola

Nokia aveva i migliori brevetti fotografici per il settore della telefonia che non decantava tanto sponsorizzando più la collaborazione con le ottiche Carl Zeis che a quei livelli erano certamente secondarie rispetto a quanto nascosto sotto la scocca.

Fortunatamente Nokia ha riacquistato i migliori brevetti ma non saprei dire quali, e li ha dati in concessione a HMD.

Io da fotografo sono contro a questa corsa ai megapixel (più sono e maggiore sarà il rumore di fondo)... ma devo dire che Nokia ha sempre fatto miracoli a tal proposito.

Sicuramente HMD si giocherà tutto con il Nokia 9... chi vivrà vedrà!

Qubit

Meglio così, davvero hai creduto che fosse una domanda quella? :D

Luca Bussola

Beh... non proprio.
Si parla di un'azienda leader del settore che per scelte sbagliate si è annientata da sola.

Parli di 2012 e Nokia 808 PureView, quindi:
Processore: ARM 11 da 1.3 GHz con 1 GB di RAM e 16GB di storage interno con uno schermo dalla risoluzione di 640x360 pixel per una diagonale di 4''.
Venduto di listino alla modica cifra di 599,00 €

Con gli altri produttori cosa si poteva trovavare?
LG Nexus 4
LG Optimus 4X HD
Samsung S3
Samsung Note 2
HTC One X
iPhone 5
Sony Xperia T

Alcuni certamente più costosi... altri più o meno uguali sinceramente la scelta su Nokia a quel tempo non cadeva di certo visto cosa offriva la concorrenza

KaIser

questo è 1 altro discorso

Luca Bussola

Ti rispondo solo quando formuli la domanda in lingua italiana! ;-)

Volpe

Bravoh

Qubit

Dovrei hai letto bassa/media gamma campione?

Joel

Metto la parodia stasera

Luca Bussola

Il problema era tutto il resto non più all'altezza degli smartphone con Android o IOS

Luca Bussola

Fatti vedere che hai dei problemi... il Nokia 9 con Snapdragon 835 che uscirà fra poco secondo te possiede un processore di bassa o media gamma? ahahahah

Luca Bussola

Affondato! :-(

Luca Bussola

Certo... vatti allora a leggere la recvensione del Nokia 5... poi aspetta quando ci saranno quelle dei top di gamma!

Ma che pretendi da uno smartphone super base!!!
Vuoi pure che ti faccia il caffè? ahahah

Luca Bussola

Lasciagfli il tempo di far arrivare i top di gamma... pazienza ragazzi... nessuno ha mai detto che i top di gamma Nokia sarebbero usciti velocemente, anzi!

Gaetano Pelosi

Capisco.. mah io preferisco QWERTY.. più agevole a mio avviso..

Giordano Saltafossi

Si, ma il "t9" della versione piu aggiornata è antipatico, non ci vado d'accordo. Preferisco il t9 originale, quello "vecchio" della versione 112

Qubit

Non c'entra una sega l'N900... come non c'entra una sega il Lumia 2530 ed il Nokia N9. Oltre a Symbian anche su Windows Phone è valido lo stesso discorso dei SOC il lumia 925,930,950, sono usciti con SOC al termine del ciclo produttivo. Ora secondo te... un prodotto che ha venduto 100mila unità, con un S.O. differente dalla linea produttiva di massa, a prescindere dalla sua bontà, del non essere capito ecc. ecc. non andrebbe visto come un'eccezione?

Darkat

Penso che la risoluzione non conti nulla sulla questione di lancio applicazioni e gestione ram, Oneplus ha sempre avuto cura di questi aspetti, sopratutto usare un nuovo file system ha dato una marcia in più

Gaetano Pelosi

Puoi cambiare il layout della tastiera da t9 a QWERTY, andando nelle impostazioni della stessa, quando è aperta..

Gabriel #JeSuisPatatoso

Lo era più allora che adesso.

matteventu

Né Android era ottimizzato com'é oggi.

matteventu

Non c'entra proprio una sega.
Guarda N900.
Non ha mai usato SoC all'avanguardia SU SYMBIAN.

matteventu

Concordo sul dire che non é Nokia e non ha niente di Nokia (se non il design un po' "scopiazzato"), ma per favore non dire eresie: non hanno niente in comune con questo device gli Umidigi ed altri cinesi di marchi simili. Nokia 3 almeno é progettato da un colosso (Foxconn) con brevetti, licenze, accordi commerciali, tutto in regola, componenti originali e certificati, ecc ecc.

Paolo Leoncini

però, ad essere onesti, se è vero, ha il giroscopio, roba da almeno 100€ in più del suo prezzo - gli avrei dato un pro in più su questo punto

Paolo Giulio

... state sempre spostando l'asticella per non ammettere il FLOP (tecnico) di questa "rimpatriata" di un brand storico e che -beninteso- io AMO...

A parte i continui delay, come scritto sopra, il SoC del 6 garantisce 45 mila punti vs 30 rispetto al 3 su Antutu: COSA VUOI ASPETTARTI??? ... altra MEDI0CRITA', mi sembra ovvio... come sarà ovvio che avrà MENO lag (grazie SnapDragon) seppure con un HW che era già non al top sul finire del 2016 e ASSOLUTAMENTE fuori luogo nel LUGLIO (ammesso che arrivi davvero come si legge next week!) 2017... per tacere di un prezzo SPROPOSITATO in relazione alle caratteristiche...

Pensi forse che un 3, il modello piu economico e quindi ragionevolmente diffuso, sia un bello spot pubblicitario per HDM in ottica futura? PEnsi che "fregati" gli attuali acquirenti con questo "pezzo tecnologico", li freghi di nuovo in futuro (anche se magari presenti qualcosa di meglio, e D1o voglia!) ???

Se il buongiorno si vede dal mattino................ auguri...

franco

immagina un iphone con hardware del 535 xD

Azzorriano

Tu sei troppo esagerato Paolo Iulius, ok che sei arrabbiato, ma non dire gatto se non lo hai nel sacco. Vediamo se il 6 sarà ciofeca e poi ti darò ragione nel caso XD

MagoDiHoz

Hai pure ragione, sono ciecato XD

Joel

Quello è il 42 del blog

Joel

Ok ma questo vale per ogni singolo cellulare esistente. Scendono sempre del 20-30% nel giro di un mese, una regola fissa.

moichain

5 anni fà sicuramente!

moichain

grazie al piffero il top gamma! prova un 535 base gamma o 640 e me lo dici!

Giorgio

Il problema è trattare sti prodotti come se fossero Nokia, in realtà sono HMD, punto.
E' come se Ferrari fallisse e la Mahindra acquistasse il marchio e facesse delle "Ferrari" in Cina o India.
Nokia è morta e defunta, tanto vale comprare un Umidigi o cinese a caso, è uguale.

Android

Wiko Wim Lite, meglio di Wim a 200 euro meno | Recensione

Recensione Umidigi Z1 Pro: gran batteria e display AMOLED in meno di 7mm

Alta definizione

TCL P60: ANDROID TV con tecnologia 4K e HDR a meno di 800 euro | Video

Hardware

Recensione Surface Pro Core i5 e Core i7: fanless è meglio