Recensione Joby Action Bike: il miglior supporto manubrio per Action Camera

23 Giugno 2017 108

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

L'estate è appena iniziata e con bellissime giornate e magari vacanze o più tempo libero a disposizione, la voglia di sport e attività all'aperto aumenta. Se siete alla ricerca di un supporto da manubrio per biciclette o anche per alcune Moto (dipende dalla tipologia di moto e manubrio/spazio), oggi vi parliamo di Joby, marchio noto nel settore degli accessori per GoPro, che ha realizzato il Joby Action Bike.

ESTETICA E QUALITA'

Come anticipato nel titolo, lo riteniamo semplicemente il miglior sistema di aggancio di questo tipo per 3 motivi fondamentali:

  1. prezzo contenuto (amazon)
  2. flessibilità di aggancio con 2 supporti in 1 e vite standard
  3. qualità costruttiva

Il supporto è infatti realizzato in metallo, è robustissimo e offre una protezione in gomma in tutte le parti che vanno a contatto con il manubrio o con la action cam che avviterete sopra o frontalmente. 

Il sistema di fissaggio e viti per stringere ogni aspetto del Joby è di elevata qualità e permette di serrare in maniera eccellente ogni elemento snodabile (tanto da faticare ad aprirlo come mostrato nel video). 



In confezione sono compresi alcuni adattatori in gomma per poter agganciare l'accessorio a praticamente tutte le dimensioni di manubrio disponibili (sicuramente per biciclette non avrete problemi). 

Davvero intelligente poi il sistema di ribaltamento del supporto che permette di avvitare in modo perfetto e in qualunque posizione, action cam o accessori che avviterete sui supporti rossi con vite standard (per assurdo potreste avvitarci anche una fotocamera vera e propria). 

STABILITA' E UTILIZZO

Come forse qualcuno avrà notato in precedenti video di Action Cam e simili, sono un appassionato di Mountain Bike e difficilmente percorro strade asfaltate o percorsi particolarmente semplici. Amo fare strade impervie, sentieri impegnativi e down hill con salti e passaggi delicati. Dunque ho sfruttato questo supporto nel modo più giusto, stressandone la tenuta al massimo possibile. 

Il risultato è stato perfetto: nessun movimento, nessuno spostamento o rotazione sul manubrio e un'aderenza veramente eccellente, oltre ad una robustezza dei componenti invidiabile. 


Il valore aggiunto di questo supporto è che non dovrete impazzire per agganciare le vostri action cam (tra l'altro potreste anche agganciarlo sotto sella o a qualunque elemento cilindrico della vostra bici) e la doppia vite permette di avere inquadrature sia frontali che in prima persona contemporaneamente usando due videocamere.

Esempio di dobbia inquadratura nel video della action cam a 19€

Il supporto Joby è inoltre modulare, ovvero può essere ampliato nelle sue funzionalità con altri accessori che si integrano perfettamente e che possono essere acquistati tutti insieme. Nel mio test ho provato il pacchetto luci anteriore e posteriore ma è possibile acquistare anche il supporto per smartphone che però io avevo già (o meglio ne ho adattato uno - vedi video). 



Proprio il set luci è molto interessante perchè, oltre ad essere lucine molto discrete e carine, hanno retto ad oltre 1 mese di salti, discese e buche senza spostarsi di un millimetro. Non necessitano alcun aggancio particolare, foro o passaggio di cavi in quanto sono alimentate da due pile. Purtroppo non so dirvi la durata delle luci in termini di ore in quanto, ad oggi, non le ho ancora scaricate. 

GALLERIA IMMAGINI
CONCLUSIONI

Joby Action Bike è un prodotto che ricomprerei immediatamente considerando il rapporto qualità/prezzo e la versatilità del supporto. Ricomprerei anche le luci sebbene queste non siano cosi economiche ma è davvero difficile trovarne di carine, discrete e che si adattano a forcelle oversize. 

Non resta che lasciarvi i link di acquisto su Amazon ricordandovi che il prezzo di listino del prodotto testato è 75€ sul sito ufficiale.

Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5 è in offerta oggi su a 140 euro.

108

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Hoyz

Ma non è farina del tuo sacco. Oh, io non dico che sono inutili, da un punto di vista di noleggio per uso turistico sono più che perfette. Ma non ce le vedo proprio sotto al c u l o di un appassionato di bici.

Mostra 1 nuova risposta

Puoi faticare uguale ma andare molto più velocemente, se non ne trovi il senso non ne hai mai provata una...

Mostra 1 nuova risposta

Come fai a andare a 50 all'ora che le hanno limitate per legge a neanche la metà?

XD

ilmondobrucia

Dopo questa ho capito tutto.....

Hoyz

Ti compri una bici da città e fai la stessa cosa su qualsiasi salita, spendi molto meno. Però forse arrivare in cima allo Stelvio con una simil-bici da corsa fa più figo?

ilmondobrucia

Ma te pensi che chi la compra non si faccia 50km di salita con bici normale? Secondo me è il nome che ti frega, allora togli il nome bici, e chiamiamolo mezzo a due ruote con pedalata assistita, si avvicina di più a uno scuterino elettrico.... Se io non posso o non ho voglia di faticare ( che poi si fatica cmq,) ma voglio godermi il panorama di una salita di 50km perché no, mica tutti abbiamo il fisico il tempo per raggiungere quell'obiettivo... Oppure sono un appassionato di bici ormai navigato e collaudato e per svizio e divertimento mi compro questo mezzo con pedalata assistita...

Hoyz

Scusami, posso avere la mia idea? Per me, la soddisfazione nell'uscita in bici, sia che sia bdc o mtb sta nella capacità personale di superare gli ostacoli, o le salite. Se non riesco a farlo per conto mio scelgo un altro percorso, o mi alleno per cercare di superarlo una prossima volta. Questa è la mia idea, non mi pare di aver detto che deve essere verità assoluta (anche se, a giudicare dal numero di like del commento, qualcuno che la pensa come me c'è).

ilmondobrucia

Me che stai dicendo. Ma te pensi che chi spende 6000 euro per una bike assistita è perché è sfaticato? E cmq il mio esempio calza a pennello.

checo79

in pianura vai a velocità da pianura non da discesa. Il divertimento non è uguale per tutti ;)

checo79

la mici è un mezzo di trasporto, puoi usarla per andare a predere il pane, per andare a fare un passo faticando, per allenarti o per fare un escursione gli usi sono molteplici .

checo79

sono due cose diverse, io esco con l'ebike vado in montagna in mezzo ai boschi , fatico quanto voglio (poco o tanto dipende) vado in posti che altrimenti non sarei in grado di raggiungere io faccio escursioni non sport

Hoyz

Ma che c'entra? Sono due sport diversi...io non riesco a correre neanche per 1 km, ma te ne faccio 50 in salita in bici. Piuttosto, ti posso dire che sarebbe come correre in braccio a uno che corre per te...

TomTorino

Ma non è una questione di senso. Devi provare e vedere che pedali allo stesso modo, solo vai molto più veloce in salita. Io uso una bici elettrica. Sono alle Canarie e qua le salite sono tremende. Uso l'assistenza solo in salita, in pianura la tolgo

TomTorino

facci la recensione della tua bici! Ci importa poco del supporto!
Niccolò sei un appassionato e si vede, usa questa tua passione e facci qualche recensione di bici elettriche. Se le chiedi vedrai che ti mandano un camion pieno!

ilmondobrucia

Qualcosa di nuovo dai... Malati... Già lo siamo..

ilmondobrucia

Dove vai te in bici io ci vado di corsa..
Te usi la bici con le marce.. Io no.. che tristezza...

ilmondobrucia

Una bike elettrica da un sacco di soldi di certo non la compra un novellino alle prime armi sfaticato che non ha voglia di faticare. Queste bici sono un'altro andare, più di esporazione svago e fare quelle salite che cmq bisogna essere allenati in tutti i casi senza faticare troppo e godersi il panorama, e sicuramente queste persone hanno anche bici non elettriche di un un certo tipo.

Confondi le cose, non si tratta di avere le forze o meno.

MatitaNera

fanno anche le "gare" di briscola

MatitaNera

vabbè...

MatitaNera

gioco quindi

Tony Musone

ti appoggio, metaforicamente parlando, tranne la chiusa
le biciclette si evolvono, come tutto, credo sia sbagliato incensare le vecchie bici e massacrare quelle nuove, senza contare che pedali e fatichi, magari meno ma fatichi ;)

p.s. O.T.
sono contro i suv nella maniera più assoluta: oltre ad essere energivori, sono sicuri solo per sè ma molto pericolosi per gli altri (tutti gli altri, automobili, pedoni, ciclisti e motociclisti)

Squak9000

L'avranno presa a rate con Vodafone.

Hoyz

Tu hai 22 anni più di me, ma probabilmente mi daresti la paga :D Mai capitato di riuscire a tenere il passo di una bici elettrica, ma ogni volta che ne vedevo una mi scappava una risata, pur tra uno sbuffo e l'altro. Concordo che il mondo della MTB è molto differente, nonostante questo le vedo fuori luogo. Certo, vanno benissimo per il turista che si vuole fare un giro nei boschi senza faticare troppo, e allora si noleggia la MTB elettrica: d'accordissimo con quell'uso, se è per andare verso lo sviluppo turistico. Ma che un appassionato di MTB se ne compri una per andarci in giro per conto suo no, non ce lo vedo proprio.

Hoyz

Ma non per merito tuo, che tristezza.

Gianni.P.

Ma che discorso sono due discipline diverse ma sempre allenamento è poi uno preferisce la varietà della mtb oppure la velocità e distanze lunghe della bdc ma in entrambi i casi devi avere le gambe.
Con sti carri armati elettrici ne becco di funamboli in giro per i boschi poi quando la batteria li molla inizio a ridere come un bambino

Gianni.P.

infatti non è sport, una nuova invenzione del marketing per farti comprare un oggetto inutile visto che ci sono già le moto da cross o da trial ahahahha

Babi

Ma basta con sto branco di rimbambiti in giro a farsi i video in continuazione!
Ma che roba è???

Dema

Bravo! Non potrei essere più d'accordo

Simone

Era su un devkit, è da capire se era emulato lo standard o no...

il Gorilla con gli Occhiali

Che belva!

Mauro Pistola

Nicolò come ti sembra la boltron magura, io vendo ebike, ed alcuni clienti si sono lamentati di un eccessiva flessione della forcella. Non avendola provata non saprei rispondere, tu cosa ne dici?

LaVeraVerità

Ma aundi? Capo Sant'Elia piuttosto.

mds

6k sono 20mpx, serve il 150% di potenza in più per muoverla rispetto ad un 4k (8mpx), in pratica o ha la grafica di minecraft oppure succede solo nei menù...

Simone

OT:
Titanfall 2 in 6K(3200) su Xbox One X, XD

Dingo

Se fare sport significa fare 80/100 km con lo sguardo fisso alla riga bianca del bitume e al computerino sul manubrio per non perdere la media, allora sono contento di non fare sport ma MTB.... così quando torno a casa posso raccontare non solo della fatica ma anche dei bei panorami che ho visto.

Dingo

Comunque il serraggio all'inverosimile non è affatto un pregio e chi mastica di mountain bike lo sa bene difatti manettini cambio e leve freni devono essere stretti per non muoversi nell'uso normale ma al punto di potersi spostare in caso di caduta altrimenti..... crac e tanti bei eurini che finiscono nelle casse di Shimano o Sram.
Comunque io con l'originale GoPro che è molto meno voluminoso di quell'accrocchio non ho mai avuto problemi di vibrazioni o spostamenti sia sul manubrio che sul reggisella (e di sentieri ne faccio anche di belli scassati) e il giorno che mi sono capottato il fatto che sul manubrio ha potuto ruotare nel contatto col terreno ha salvato sia la sua integrità che quella della GoPro...

Dingo

Premesso che ho 50 anni e fino a che mi regge al gamba le salite ed anche belle toste preferisco farle con il motore delle mie gambe. Però va detto che quello della MTB è un mondo molto più vario di quello della BDC.
Anche io quando al Sellaronda mi sono trovato di fianco dei bitumari con il motorino celato nel piantone sella (in stile Cancellara... qui lo dico e qui lo nego :D) mi è venuto da ridere visto che io salivo quasi alla stessa velocità con 15Kg di puro alluminio sotto le chiappe.
Ma tieni presente che per alcune categorie della MTB la soddisfazione non è superare un muro invalicabile ma scendere da sentieri che molti non farebbero manco a piedi e se arrivi in cima stremato poi sono dolori in discesa tra rocce e strapiombi quando manca la lucidità per affrontarli a dovere.

Ciskje

divertimento

Ciskje

fai passaggi più difficili e vai molto più lontano

Hoyz

E' il senso che mi sfugge: a me piace pedalare, sia mountain bike che bici da corsa, e una delle soddisfazioni più grandi è proprio quella di poter superare degli ostacoli solo con le proprie forze, oppure (nel caso della bici da corsa) arrivare al passo di montagna sapendosi dosare nei tratti più duri, ma senza mettere il piede a terra. Farsi aiutare da un motore elettrico che senso ha?
Bada bene non sono contrario alla bici elettrica, anzi in città è strautile come mezzo di spostamento.

olè

ma dove ha detto che la bici non deve essere ammortizzata? gli ammortizzatori si possono mettere su una bici senza bisogno per forza del motore...

Alpha

Dipende il modello...scott staccava a 45km/h (una follia)

Alpha

Cara MatitaNera, se mi fiondo giù da un burrone con una bici non ammortizzata forse farò fatica i primi cinque sassi, poi si spaccano i raggi e di conseguenza io il muso...in più la discesa (lavoro di braccia, gambe, mani, testa) a me stanca di più che la salita (lavoro di gambe, intensivo ma prevedibile)

Dema

Beh allora un po' tutti gli sport sono giochi.. perdonami ma mi sembra un po' una cavolata quella che stai dicendo... È vero che ognuno è libero di pensare quello che vuole.. ma si va contro la realtà.. il downhill è un vero e proprio sport con gare e tutto il resto..

MatitaNera

la bici intesa come ciclismo non per andare a prendere il pane... anche questo è un concetto difficile evidentemente... visto che devo spiegarlo...

MatitaNera

direi di sì, ma ognuno è libero di pensarla come vuole

Alpha

Fidati...il divertimento di fare passaggi in pianura a velocità da discesa è nullo al confronto del divertimento di una discesa con 11kg di pura ingegneria (e si, fino ad ora erano solo telai fatti così per vendere, forse la Rocky finalmente ha studiato un telaio perfetto per una e-bike, ma costa prezzo base 6000€) e all'orgoglio che si prova mentre le gambe gridano basta...poi vabbè a 50anni ci sta!

Alpha

Già a vedere una e-bike "mountain" mi è passata la voglia di guardare il video...

Dema

comunque devo correggermi.. il downhill e l'enduro sono discipline della mountain bike.. o almeno da quanto dice wikipedia.. certo è che non credo si possa dire che non è uno sport

Dema

mi stai dicendo che il downhill è un gioco?

Alta definizione

RECENSIONE GoPro HERO 6 Black: 4K 60 fps e tanta, tanta qualità

LG

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Apple

Buon Compleanno iPad Air 2: 3 anni e come non sentirli con iOS 11 | Video