DJI Login, anche Spark è limitato senza inserimento account

19 Giugno 2017 24

Lo scorso mese vi abbiamo riportato la nuova modifica introdotta da DJI riguardo il pilotaggio dei suoi droni, che con gli ultimi aggiornamenti firmware ha introdotto l'obbligo di login con il proprio account nell'applicazione DJI, per godere di un pilotaggio senza limitazioni.

anche il più recente prodotto, Spark, non è esente da questo procedimento, pena, un volo limitato a massimo 30 metri di altezza e 50 mt di distanza dal controller. Si tratta di una limitazione che i possessori di un modello DJI non stanno prendendo molto bene, in quanto non è piaciuto l'approccio eccessivamente rigoroso e tutelante, che ad esempio con Mavic, rischia di diventare estremamente limitante nell'utilizzo senza smartphone.

Una delle caratteristiche più interessanti è infatti quella di poter utilizzare il Mavic Pro con il solo controller, dotato di display integrato ed in grado di fornire la maggior parte delle informazioni utili. In questo caso però, il mancato utilizzo dell'applicazione DJI GO con credenziali inserite, non ci permetterà di superare i limiti imposti sopra descritti.

Modularità è la vostra meta? LG G5 è in offerta oggi su a 284 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
iclaudio

si pure il mio pagato 39 euro ha una cam povera,ma lo sapevo era per iniziare e divertirsi

qandrav

se è per le responsabilità sono d'accordo al 100%, ma scommetto che è la classica situazione 2 piccioni con una fava...
Se fai danni ti beccano, se NON fai nulla comunque si fanno i fatti tuoi (sperando poi non rivendano come al solito i "dati aggregati ma anonimi")

LaVeraVerità

Ovviamente si intende che l'uso di una targa di identificazione avvenga nell'ambito di un sistema regolamentato e dotato di appositi registri, come in campo automobilistico.
Tu invece pensi che DJI richieda copia autenticata dei documenti di identità per concedere un account?

Vincenzo Caputo

Per quale motivo qualcuno dovrebbe intentare causa a dji se un utente facesse dei danni? Sarebbe come se io mi andassi a schiantare con la mia Bravo su una centrale nucleare e a beccarsi la denuncia milionaria fosse FIAT!

KenZen

Si ma è come se non l'avesse. Roba da far ridere i polli. Se vuoi info: https://www. amazon. it/gp/product/B07252FVFN/ref=oh_aui_detailpage_o01_s00?ie=UTF8&psc=1
Saluti

Se DJI l'ha fatto bene, dovrebbe salvare quei dati nel drone.

Il giorno che il tuo drone finisce in testa a qualcuno rendendolo cieco, la polizia dovrebbe poter vedere chi ha creato quell'account e al limite risalire tramite IP al tuo computer.

Credo che sia questo l'obbiettivo di DJI e lo trovo giusto. Sono pochi quelli che si presenterebbero dal malcapitato a dire: "sono stato io". Il 99% scapperebbe.

Quindi:
- modalità giocattolo per tutti
- modalità professionale per chi é disposto a pagare in caso di danni a terzi

iclaudio

anche io preso un dronetto per sfizio il tuo ha la telecamerina?

Gios

No è una buona cosa fatta da dji! Il motivo è spiegato anche nell'articolo! A causa di avvistamenti in aeree interdette al volo sono stati avvsitati questi oggetti.
Per non avere problemi in cina dji forza il login per auto limitare l'ingresso in queste zone usando il geoforcing.

Direi che sia una cosa utile e molto intelligente! Forse è più furba una azienda che si vuole parare il fondoschiena da cause milionarie (abbattimento di un aereo in decollo??) piuttosto che dei legislatori come i nostri che sono impegnati nello ius soli!

Gios

L'identificativo c'è già ed è l'id del dispositivo! Il problema è che non esiste un modo per legarlo univocamente a tizio o a caio !
Una persona può dire di aver venduto il drone ad uno sconosciuto! Non puoi dire di no e non devi avere ricevute o pagamenti digitali per la vendita privata di un oggetto!

In questo modo l'id del drone viene LEGATO SUL SERVER della dji con ORA e LUOGO alla persona che lo sta pilotando (login)

KenZen

Questo ha un tasto che lo dovrebbe mantenere in hovering ad una certa altezza senza interventi da parte di chi lo comanda in modo da facilitare gli inesperti. Ma, come ripeto, dubito che si arriverà a farlo volare.
Saluti

Tommaso

Si si quelle sono pare inutili, però sono curioso sul fattore connessione.

qandrav

sinceramente non saprei, mi ha solo fatto sorridere che alcuni si lamentassero come se ci volesse una laurea per fare un account fasullo tanto per far contenti quelli di dji...

Tommaso

Domanda: Supponiamo che io sia dall'altra parte del mondo, senza connessione ad internet, l'app richiede connessione ad internet per effettuare il login immagino?
In questo caso avrei il volo limitato?

LaVeraVerità

Il mio ne ha ricevuto uno in regalo ma questi minidroni giocattolo sono veramente ostici da pilotare.

KenZen

Ordinato oggi. Arriverà entro fine settimana ma non potrò provarlo perchè al 99% lo romperà prima di farlo volare.
Qualora riuscissi a "toglierglielo dalle mani" (anche con la forza) ti farò sapere come va :D
Saluti

LaVeraVerità

L'hai già provato?

LaVeraVerità

Basterebbe, come già esiste, un identificativo da apporre, in maniera non alterabile, sul drone stesso.

Vincenzo Caputo

La legge obbliga i produttori a loggare i voli degli utenti? Non mi pare! In tal caso con tutta probabilità lo scopo è meno nobile di quello che ipotizzi tu... diciamo che spammare gli utenti registrati con offerte commerciali la vedo un ipotesi più plausibile!

LaVeraVerità

Bisogna vedere se è solo un problema di account (non credo). Non vorrei che si trattasse invece di scegliere se lavorare con telefono o il controller. Se entrambi non potessero essere usati contemporaneamente significherebbe dover scegliere tra range limitato per cause tecniche (telefono) o per vincoli imposti (controller).

KenZen

Per farmi passare la voglia, oggi ho preso questo a mio figlio :D
Saluti https://uploads.disquscdn.c...

Masterpol

infatti è proprio quello il motivo per il quale la gente non vuole fare l'account! faccio danni? scappo e veff@ncul0 il drone... magari il danno è di decine di migliaia o nella peggiore delle ipotesi di milioni di euro! secondo me dovrebbero limitarli già di fabbrica per uso privato (30 mt) e per uso professionale (limiti max imposti dalla legge), dove non serve solo una banale login creata in 1 minuto sul sito dji ma una login creata sul sito italiano dove rilasciano i patentini!

qandrav

"Si tratta di una limitazione che i possessori di un modello DJI non stanno prendendo molto bene"

Beh evidentemente sono dei ca proni ig n oranti, in 20 secondi mi sono fatto un account dji, non ci vuole una laurea.. anzi ve lo lascio

user: buvacopah @ dnsdeer . com
pw: qwerty

Mako0

Si infatti, non sono giocattoli ed i primi casi di problemi causati o collegati ai droni sono già avvenuti.
È bene regolamentare la cosa!
Gli utenti dovrebbero capire e le aziende essere più chiare e investire nelle loro infrastrutture per facilitare il login ed il controllo.

Gios

Lo trovo giusto! Almeno qualora un drone dovesse, volando a distanza, causare un incidente o ferire qualcuno o danneggiare qualcosa sarebbe possibile risalire velocemente al proprietario!

Android

HTC U11, la nostra recensione

Oneplus

OnePlus 5: LIVE batteria + DASH Charge | Fine ore 20:45

Oneplus

Recensione OnePlus 5: lo smartphone Android più potente

Android

HTC U11: Live Batteria | Finito ore 20.30