Recensione Sony Xperia XZ Premium, il primo con display 4K HDR

05 Giugno 2017 809

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Lo abbiamo visto "spento" al Mobile World Congress, in occasione della presentazione ufficiale, rivisto "funzionante" nelle scorse settimane a Lisbona quando abbiamo potuto provare anche la sua nuova fotocamera Motion Eye, e finalmente è arrivato il momento della recensione di questo Xperia XZ Premium che, dopo il live batteria della scorsa settimana, ho voluto provare un po' più del normale in quanto è offre delle caratteristiche uniche che richiedono la giusta attenzione per essere apprezzate al meglio.

ERGONOMIA E MATERIALI

In confezione, oltre ad un caricabatterie da 5V/1500mA ed un cavo dati, troviamo anche un paio di cuffie auricolari. Non sappiamo se quelle presenti nel modello avuto in prova da Sony, destinato ai giornalisti, le economiche MH410C, siano le stesse che si troveranno anche nelle confezioni di vendita.

Bello i design, molto simmetrico, anche se possono risultare un po' troppo evidenti le cornici del display. L'ergonomia non è il suo punto di forza. Pesa circa 190 grammi e le sue dimensioni sono importati: 156 x 77 x 7.9 mm. E' grande esattamente come un iPhone 7 Plus e proprio come il device di Apple non è molto comodo da utilizzare con una sola mani. Stranamente, non sono presenti funzioni software per facilitarne l'uso. Il peso, tutto sommato non si fa molto sentire grazie ad un buon bilanciamento generale e la parte posteriore in vetro migliora comunque l’aderenza alla mano rispetto all’alluminio.

Tre le colorazioni disponibili: Deepsea Black, Bronze Pink e la Luminous Chrome, quella che abbiamo in prova, caratterizzata da una superficie completamente a specchio davvero molto bella.

La prima sensazione appena si prende in mano questo Xperia XZ Premium è quella di un device di qualità. Ottimi sia i materiali che la qualità costruttiva di questo smartphone. Vetro Gorilla Glass 5 della Corning sia sulla parte anteriore che posteriore, bordi laterali il plastica rinforzata, per assorbire un po’ meglio gli urti, e parte superiore ed inferiore in metallo con bordi fresati. In metallo sono anche i tasti laterali per la regolazione del volume ed il tasto dedicato alla fotocamera.

Sempre lateralmente, integrato nel tasto home, in una posizione sicuramente comoda e sempre ben raggiungibile quando impugnano il device, è presente il sensore biometrico. Il riconoscimento delle impronte, fino a 5, è sempre molto rapido ed accurato.


Sul retro, praticamente a filo con la scocca, c'è la fotocamera principale con flash a LED e sensore ToF per la messa a fuoco laser ed RGBC-IR. Il sensore per l'NFC è posizionato al centro, subito sotto al logo Xperia. Sulla parte anteriore, oltre ai sensori di luminosità e prossimità, c'è anche un piccolo e comodo LED di notifica RGB ed una fotocamera da 13 megapixel. Sulla parte bassa c'è lo speaker di sistema che fa coppia con la capsula auricolare per la riproduzione di audio in stereofonia.

Il jack audio da 3.5mm ed il secondo microfono sono sulla parte superiore. Su quella inferiore ci sono il microfono principale e la porta USB Type-C 3.1 ad alta velocità con supporto OTG.

Il cassettino laterale, protetto da una guarnizione, ospita la microSD per espandere la memoria interna. Estraendolo si accede ad un secondo cassettino che ospita la SIM card in formato nano. Un po' fastidioso il fatto che ogni volta che viene estratta o inserita la SIM il telefono si riavvia.

Xperia XZ Premium resiste ad acqua e polvere con certificazione IP65/68. Sony, tuttavia, si raccomanda di non esporre il device ad acqua di mare, acqua salata, piscine a base di cloro o altri liquidi (per esempio, bevande). Ogni abuso o uso improprio del dispositivo, infatti, annullerà la garanzia

SNAPDRAGON 835 E 4GB DI MEMORIA RAM

Il processore è il nuovo Snapdragon 835 (MSM8998) di Qualcomm, octa core da 2.5GHz con GPU Aredno 540 e 4GB di memoria RAM. Tramite microSD possiamo espandere i 64GB di memoria interna di tipo UFS 2.1 di cui circa 15 sono occupati da file di sistema.

Le prestazioni sono sempre ottime, nessun tipo di rallentamento, applicazioni rapidissime ad avviarsi e giochi che raggiungono sempre il massimo framerate. Le prestazioni sono confermate anche dagli ottimi punteggi che vengono raggiunti con diversi benchmark.

Più notizie
  • Materiali: alluminio, lati in policarbonato, Gorilla Glass 5 anteriore e posteriore / IP65/68
  • Dimensioni e peso: 156 x 77 x 7.9 mm / 191 grammi
  • Display: 5.5" Triluminos display, 4K resolution (2,160 x 3,840px), HDR video support
  • OS: Android OS v7.1.1 Nougat con Xperia launcher
  • Processore: Snapdragon 835: octa-core Kryo 280 CPU (4x2.46GHz +4x1.9GHz) / GPU Adreno 540
  • Fotocamera posteriore: 19MP Sony IMX400 Motion Eye, lente f/2.0, AF Laser e RGBC-IR
  • Registrazione Video:: 4K @30fps, 1080p @30 e @60fps, 720p @960fps, stabilizzazione digitale Steady Shot
  • Fotocamera anteriore: 13MP con autofocus / registrazione video 1080p@30fps
  • Memoria: 4GB di RAM e 64GB di memoria integrata espandibile
  • Connettività: 1Gbps LTE, Wi-Fi a/b/g/n/ac Dual Band, GPS/GLONASS/Beidou/Galileo, Bluetooth v5.0, NFC, USB-C 3.1
  • Batteria: 3,230mAh con QuickCharge 3.0 e Qnovo adaptive charging
  • Altro: Sensore per impronte e stereo speakers

Cosa molto importante, anche dopo un utilizzo abbastanza intenso il device non si scalda mai in modo eccessivo grazie ad un efficace sistema di dissipazione del calore.

Completa anche la connettività. Xperia XZ Premium è dotato di Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac MIMO dual band, DLNA, Bluetooth 5.0, NFC e ricevitore GPS assistito con GLONASS, BeiDou e Galileo. La porta USB Type-C, come detto, supporta le specifiche 3.1. Tanti anche i sensori: accelerometro, luce ambientale, barometro, bussola, giroscopio, prossimità, contapassi, rilevatore di passi, rilevatore di movimento, game rotation vector e geomagnetic rotation vector. Non manca il Remote Play che consente la riproduzione remota di Playstation 4.

DISPLAY TRILUMINOS DA 5.5'' 4K RGB, 807PPI

Altro punto di forza di questo Xperia XZ Premium è il display. Un IPS Triluminos HDR da 5.5 pollici con risoluzione 4K da 2160 x 3840 pixels ed una densità di ben 807ppi. Questo pannello, oltre alle tecnologie X-Reality Engine e Dynamic Contrast Enhancher, offre anche uno spettro di colore sRGB del 138% superiore rispetto alla qualità standard. Tramite impostazioni possiamo anche scegliere una modalità che aumenta la saturazione dei colori e regolare la temperatura del bianco.


La qualità è ottima in modo particolare quando guardiamo contenuti ottimizzati che, al momento, sono offerti solo su Amazon Prime. Manca ancora all’appello Netflix ma i 4K possono essere scelti tra le varie opzioni quando utilizziamo YouTube.

Di questo pannello ho apprezzato in modo particolare il contrasto e la naturalezza dei colori. La luminosità è alta, gli angoli di visione sono molto ampi ed è buona la vista all'aperto anche se, quando colpito direttamente dal sole, il pannello lascia intravedere leggermente il digitalizzatore.


Per quanto riguarda la risoluzione, i 4K vengono del tutto sfruttati solo quando utilizziamo determinate applicazioni, come ad esempio la galleria multimediale. Negli altri contesti avremo comunque un upscaling dell’interfaccia cosa che possiamo notare facendo degli screenshot che saranno sempre da 2160 x 3840 pixel. L'HDR viene attivato solo quando sono riprodotti contenuti video che lo supportano.

ANDROID IN VERSIONE 7.1.1

L’interfaccia utente di Sony è sempre molto piacevole da utilizzare e va ad arricchire con poche ma utili funzionalità il sistema operativo Android, qui in versione 7.1.1 Nougat. Non mancano le ottime applicazioni multimediali di Sony: Musica, Album e Video più qualche altra preinstallata che possiamo comunque facilmente rimuovere.

E' possibile scegliere “motivi”, cambiare dimensioni ed aspetto delle icone, effetti di transizione e ricercare applicazioni anche sul play store facendo uno swipe verso il basso (sarebbe stata utile anche una ricerca universale). L’app drawer può essere ordinato anche per nome o data di installazione ed è anche possibile personalizzare i collegamenti rapidi nella tendina delle notifiche dove è anche presente lo slide per la regolazione della retroilluminazione.

La tastiera di serie è la Swiftkey, molto personalizzabile e con feed sonoro ed a vibrazione.

BATTERIA, AUDIO E RICEZIONE

Xperia XZ Premium supporta le reti LTE (Bande 1,2,3,4,5,7,8,12,13,17,19,20,26,28,29,32,38,39,40 e 41) in Cat.16 in downlink e Cat.13 in uplink, in grado quindi di raggiungere una velocità massima in download di 1Gbps e 150Mbps in upload. In alcuni mercarti è anche in vendita una versione Dual SIM.

Buona, non ottima la ricezione del segnale di rete cellulare ma elevata la qualità audio in capsula. In viva voce viene sfruttato solo uno dei due speaker stereo ed il volume non è molto elevato. Volume non particolarmente alto anche durante la riproduzione di contenuti multimediali ma la qualità, anche in questo caso, è davvero molto buona.

Diverse le ottimizzazioni anche per l’ascolto tramite cuffie (Automatic Headphone Optimisation), sia con cavo che Bluetooth, con supporto Hi-Res Audio (LPCM, FLAC, ALAC, DSD), LDAC e funzioni ClearAudio+, Clear Bass, DSEE HX e 3D Surround Sound (VPT) e normalizzatore dinamico.

Sony ha ben lavorato su questo Xperia XZ Premium anche dal punto di vista dei consumi. La batteria integrata da 3230mAh, infatti, mi ha sempre consentito di concludere tranquillamente una giornata di utilizzo intenso con circa 5 ore di display attivo. All’occorrenza, ci sono anche le classiche modalità STAMINA che consentono di aumentare l’autonomia limitando alcune funzionalità.

Anche su questo device troviamo la tecnologia di ricarica Qnovo Adaptive Charging che in base all’utilizzo, permette di controllare e regolare la ricarica della batteria per massimizzarne la durata nel tempo. E’ supportata anche la ricarica rapida QuickCharge 3.0 di Qualcomm.

FOTOCAMERA DA 19MP CON MOTION EYE

L’interfaccia della fotocamera è quella classica di Sony può essere gestita tramite swipe per passare da una modalità di scatto all’altra. Oltre a poter scattare foto in modalità automatica con riconoscimento della scena abbiamo anche una modalità manuale con regolazioni separate ma non viene salvato il formato RAW.

Sony è uno dei principali produttori di sensori fotografici che troviamo in molti top di gamma anche di altre aziende e per il suo Xperia XZ Premium ha utilizzato il suo nuovo IMX400 Exmor RS da 19 Megapixel da 1/2.3" con apertura f/2.0, messa a fuoco laser e tecnologia Motion Eye che grazie ad una memoria dedicata consente di registrare video in Super Slow Motion a 960 fps oltre al Predective Capture che consente di catturare sempre al meglio soggetti in movimento. Non manca il processore di immagine BIONZ che consente un rilevamento del movimento più preciso e un'elaborazione più veloce delle immagini.

La fotocamera anteriore ha sensore da 13 megapixel da 1/3.06", apertura f/2.0, messa a fuoco automatica ed obiettivo grandangolare da 22 mm.

La risoluzione massima delle foto è di 19 megapixel in formato 4:3. In 16:9 si scende a 17 megapixel. La fotocamera anteriore ha una risoluzione massima di 13 megapixel in rapporto 4:3 e 10 megapixel in 16:9. I video tramite fotocamera posteriore hanno risoluzione massima 4K oltre al FHD a 30 e 60fp, Risoluzione massima FHD a 30fps tramite la fotocamera anteriore. Non mancano diversi filtri, alcuni precaricati, altri installabili tramite Play Store.

Ottima la qualità delle foto, ricche di dettagli anche nelle zone periferiche e con colori naturali ma ho notato che la riduzione del rumore genera spesso qualche artefatto, cosa che si nota quando effettuiamo un crop al 100% dell’immagine. La qualità cala sensibilmente in situazioni di poca luce dove vengono mantenuti tempi di scatto un po’ più elevati. Ottima anche la qualità delle fotocamera anteriore. In determinate condizioni di scatto, inoltre, ho notato una distorsione abbastanza evidente.

Molto dettagliati e contrastati anche i video che offrono anche dei colori davvero molto accurati. Sia per la fotocamera anteriore che posteiroe c’è la stabilizzazione d’immagine digitale su 5 assi che viene limitata a 3 assi quando registriamo un 4K con la fotocamera posteriore. In 4K possiamo anche scegliere se usare il codec H264 o H265. Davvero spettacolari i video in Super Slow Motion a 960 fps in risoluzione HD ma a patto di avere delle condizioni di illuminazione ottimali.

CONCLUSIONI: UN OTTIMO TOP DI GAMMA

Sony Xperia XZ Premium mi è davvero piaciuto. Se teniamo da parte l’aspetto puramente estetico, sempre molto soggettivo, questo smartphone è completo dal punto di vista hardware e, cosa molto importante, funziona davvero bene.

Il suo prezzo di listino, 769 euro, è elevato ma è in linea con quello dei top di gamma di altri produttori. Prestazioni, multimedialià ed autonomia sono tra i principali punti di forza di questo device a cui potrei solo imputare un’ergonomia non proprio ottima ed una qualità fotografica leggermente inferiore rispetto ad altri competitors ma i suoi slow motion a 960fps non hanno davvero rivali.

PrestazioniMaterialiDisplayAutonomia Qualità fotoVideo Slow Motion
ErgonomiaPrezzo elevato ma in linea con altri top

VOTO 8.8

9.5 Hardware
8 Qualità Prezzo

Sony Xperia XZ Premium

Compara Avviso di prezzo
Sony Xperia XZ Premium è disponibile online da Amazon a 569 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono ed è il miglior dispositivo in questa fascia di prezzo. Per vedere le altre 25 offerte clicca qui.
Sony Xperia XZ Premium è disponibile su a 556 euro.
(aggiornamento del 16 ottobre 2017, ore 23:25)

809

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
The Witch

S8 è spettacolare ma questo Sony mi intriga parecchio e vorrei provarlo. Peccato per le cornici, anche se devo ammettere che S8 non è il massimo della praticità.

Egidio Scucces

Ciao, io cerco un buon sostituto per il mio Huawei P8! Quelli che tengo in considerazione sono ovviamente il Sony XZ Premium, LG G6, HTC U11! Voi cosa consigliate??
Sul Sony è molto scarsa la ricezione? E il volume audio davvero basso??
Attendo suggerimenti!! Grazie!

aelle robbiani

Mi ci sto trovando molto molto bene; Prima avevo lo Z3 quindi l'so lo conosco molto bene; mi trovo bene anche nel maneggiarlo con una mano, benchè più pesante dello Z3 devo dire che è molto bilanciato e a parte il primo giorno adesso non sento più la differenza. Molto reattivo e rapido, cosa che io prediligo, (non amo attendere molto per il caricamento di pagine web o app) nei caricamenti anche con molte app in background (riesco a scorrere ad es. instagram e facebook senza che si blocchi il caricamento come avveniva in Z3). Per ora quindi direi tutto in positivo e nulla in negativo a parte il doppio tap di cui ti dicevo prima e il fatto che non ci sia ancora la possibilità di spostare le app sulla scheda SD ma solo i file media, vediamo in futuro con i prossimi aggiornamenti.

Hoyz

Beh si, può essere comodo, però considera che nel caso ti avrebbe richiesto il pin, quindi alla fine è più veloce cosi. Comunque in generale come ti trovi? Mi interesserebbe sapere in particolare per l'ergonomia :D

aelle robbiani

per ora risolto immettendo tra le impronte anche indice mano destra così anche se steso sulla scrivania lo sblocco velocemente ma con l'abitudine che avevo mi viene sempre di tappettare sullo schermo!!!!

Hoyz

Credo l'abbiano tolta dal momento che ora c'è lo sblocco con l'impronta, anche se sugli Z5 erano implementate entrambe le cose.

Polezzz

Entrambi inferiori senza un super-amoled. Già nessuno dei due ha un proprio SoC, grave per aziende di quel calibro, ma Sony ed HTC non se la passan bene.

Ricky

Che c'entra samsung se confrontiamo sony ad htc

Polezzz

Non credo che il display sia paragonabile ad un top di gamma Samsung i super-amoled rimangono superiori, basta vedere che anche Apple se le accaparrati con gli iphone che vedremo a sett/ott.

Uraharapasto

Non so, forse è stato tolto per ragioni di sicurezza

aelle robbiani

Si vero e anche l'autonomia va molto bene, in questi giorni nonostante lo usi più spesso del solito (qualche foto in più, naturalmente qualche video in slow, video youtube e molto tempo sui social) ho tirato ben 45 ore. Quindi nel lungo andare credo che si comporterà + o - come lo Z3 che avevo con circa una giornata di autonomia senza problemi (naturalmente per come lo uso io). Unica pecca per ora la mancanza del doppio tap per la riattivazione schermo da standby che spero torni con i prossimi aggiornamenti...

Uraharapasto

Ciao! Ci si rivede!
Il display è una favola da vedere, altro che s8.. (solo molto bello esteticamente ) che poi più hai lo xzp in mano e più gli altri ti sembrano bruttini

Shane Falco

Mi ricordo che sotto il la griglia del touch la vedevo anche io sul mio xperia U e poi anche su xperia M

eric

....tu sai quanto costa alla fabbrica un FHD ed un 4K ??? no!
ma, come dichiarato dai ceo dei più grandi produttori come LG Samsung e Sony il costo degli schermi 4K è lo stesso dei FHD di 2 anni fa .... dove il vero "ostacolo", ad OGGI, per quel che riguarda il prezzo di tali pannelli è risentito SOLO negli schermi TV di più grandi dimensioni in pollici (ed è più che ovvio!) e dal fatto che, sempre in ambito TV siamo giusto all'inizio .... non certo nei "ritagli" di un 5.5" ;)
CONCLUDO:
nessuno obbliga ad acquistare uno smartphone per la VR in Italia (in Oriente le vendite di VR sono schizzate alle stelle con un incremento del 182%.....per cui non limitiamoci a guardare solo il tappetino di casa nostra!) .... ma nessuno pure è obbligato a criticare la realtà dell'evidenza dove in questo caso si ha DI PIU' ad un prezzo più basso ....
che poi un FHD poteva essere venduto ad un prezzo più basso non lo metto in dubbio! (ma nessuno degli atri produttori lo fa....non solo Sony che ha un mercato ben inferiore agli altri) ..... poi, francamente non riesco a capirti .... cerchi una sorta di "cavillo" che giustifichi o non giustifichi un qualcosa che, ripeto, non interessa affatto all'utente finale che quando aprirà il portafogli spenderà di meno ....la VERA cosa che conta ;)

Giuseppe Scaffidi Fonti

no questi termini li conosci solo tu... comunque la mia affermazione era ben precisa Io affermo che un display 4K HDR costa notevolmente di più di uno FHD, stai tirando in ballo altri argomenti che comunque non la confutano. Se adesso il sony viene venduto a 700 euro, con un display FHD lo si poteva vendere tranquillamente di meno, e la maggior parte degli utenti non avrebbe notato la differenza, dato che ripeto, non tutti comprano un cellulare per collegarci un visore 3D. Stai tirando fuori argomenti che non c'entrano nulla con la mia affermazione.
"..in questo caso pago meno degli altri per una tecnologia più avanzata ... e, nello specifico, display, motion cam e snap 835 lo sono ... ;)".
Non ho mai detto il contrario, sei tu che sta facendo i salti mortali per rigirare il discorso a tuo piacimento. Pensala un po' come vuoi.

eric

...."strategie di mercato" .... "marketing" .... "profitti" .... conosci questi termini??
io mi metto in questo caso dalla parte del consumatore .... e come "consumatore" nulla mi può interessare dei "costi di fabbrica" ... l'unica cosa che mi interessa è il prezzo finale che paga l'utente ;)
ed in questo caso pago meno degli altri per una tecnologia più avanzata ... e, nello specifico, display, motion cam e snap 835 lo sono ... ;)

Giuseppe Scaffidi Fonti

in effetti è logico che un display 4K HDR (appena uscito) abbia lo stesso prezzo di uno FHD o HD (presente sul mercato da diversi anni). Mi chiedo per quale motivo allora continuino a produrre i vecchi display dato che costano uguali e sono peggiori! Saranno masochisti.. Comunque se io dico che un particolare modello di una golf costa caro perché utilizza un accessorio molto costoso, rispondere che ciò non è vero perché le "altre macchine" costano uguale (ammesso di parlare di prezzi reali..) alla golf pur avendo lo stesso accessorio, non è che dimostri un granché..

Giuseppe Scaffidi Fonti

in effetti è logico che un display 4K HDR (appena uscito) abbia lo stesso prezzo di uno FHD o HD (presenti da diversi anni). Mi chiedo per quale motivo allora continuino a produrre i vecchi display dato che costano uguali! Saranno masochisti.. Comunque se io dico che un particolare modello di una golf costa caro perché utilizza un accessorio molto costoso, rispondere che ciò non è vero perché le "altre macchine" costano uguale (ammesso di parlare di prezzi reali..) alla golf pur avendo lo stesso accessorio, non è che dimostri un granché..

aelle robbiani

Per chi abbia fatto preordine nei primi giorni su euronics online, hanno cominciato a spedire i sony xz premium dal 6/5. A me arrivato un'ora fa! Ora me lo godo un pò ed invio l'imei a sony per ricevere le cuffie!! ciao a tutti!!

Ema

foto decenti nulla di più, siamo a livello di un lumia 925

eric

https://uploads.disquscdn.c...

enzopazzo90

Lascia perdere. E' il solito genio che fa paragoni tra prezzo di listino e prezzo online. In cuor suo sa che è uno dei top di gamma 2017 meno costoso ma non lo ammetterà mai...

Davide Lo cascio

Beh, quasi tutti i top gamma di quest' anno mettono sotto l S8 .

hassunnuttixe

Huawei pure, ma solo nelle zone dove i trasmettitori dei ripetitori sono Huawei, in USA ti accorgi della differenza

hassunnuttixe

Occhio che mi sa che ti sgamato da solo ;)

hassunnuttixe

il 2 pesi 2 misure mi è sempre stato sul gozzo in qualunque campo, e pensa che non compro nulla di sony dallo xperia go, non uso console, ho un Moto Z force e prima avevo uno Xiaomi mi2s, ho un plasma Panasonic e schifo le politiche di Sony come casa discografica...

Sheldon Cooper

Dimentichi Huawei.

Il fatto che se ne lamentino in diverse recensioni mi lascia da pensare, però.

Hoyz

Ti diranno che il Samsung aveva il software di dicembre 2011, quindi non è confrontabile.

Gianni Alberto Passante

lo userà su quello che farà il 99% delle sue vendite

eric

...sembra quasi ti dia fastidio che monti questo schermo 4K HDR !!
anche se non lo userai col Vr che problema di da avere una tecnologia più avanzata che altri ancora non usano?? ....per di più ad un prezzo inferiore e con consumi di batteria come gli altri migliori Top di gamma se non migliori ???
...non vedo nessun motivo per criticarlo ;)

eric

....mi pare che lo dica chiaramente il prezzo di questo XZ Premium
che costa meno rispetto agli altri ;)

Sperelli

mi fai morì ahahah

hassunnuttixe

sulla ricezione ho il dubbio che la sparino un po' grossa tutti, sony è sempre stata al top nel settore assieme a motorola e blackberry...

hassunnuttixe

e considerando il costante bias negativo dei recensori su Sony 8.8=11

hassunnuttixe

Secondo me invece sei palesemente un c******e o un troll pagato, non te l'ho detto prima ma visto che me le tiri fuori dalle dita con le tue str*****e...

Ezio

è da paZzi seguire la moda del formato dild0 sferico claustrofobico, ed infatti Apple non lo usa su tutti

Fede90

Sei palesemente in conflitto di interessi...ma contento tu...

Gianni Alberto Passante

l'iphone, quello vero, sarà senza però mi pare, come volevasi dimostrare. ed oggi è da pazzi non farlo.

lupo

Ho avuto anche op3, mi piace il sw ricco di Samsung anche se un po' pesantuccio, meno rispetto al passato, cmq non sono uno che guarda i decimi di secondo, è sufficientemente veloce!

Giuseppe Scaffidi Fonti

Sarà magari che non a tutti serve un visore VR? Poi se uno vuole spendere 700 e rotti euro per un cellulare (più il costo del visore) per usarlo con un viso vr, beh sono affari suoi, ma tutti gli altri che lo utilizzeranno come "semplice" cellulare, che poi probabilmente saranno la stragande maggioranza, non penso proprio che troveranno differenze con un display FHD di buona qualità.

Giuseppe Scaffidi Fonti

Quindi vuoi dire che un display 4k costa quanto uno FHD o solo HD? Evvabbeh, se lo dici tu.

Sheldon Cooper

Della ricezione si parla in ogni recensione. In un telefono, personalmente, credo che sia importante (altro che "esticazzi").

Le cornici di iphone sono quanto di più demonizzato esista sul pianeta terra. Allo stesso modo lo saranno queste, visto che poi ha persino i tasti a schermo.

Mi piace molto e sono indeciso tra questo e U11 (ho S8+), ma paradossalmente penso che andrò su HTC proprio per i tasti capacitivi, che almeno non occupano spazio verticale.
Non credevo - anzi - ma il formato 18:9 di S8+ alla fine è una delle cose che mi mancheranno di più (all'inizio ero certo che sarei arrivato ad odiarlo).

Ezio

e su hdblog il voto del sony vale 47

Ezio

infatti su 3 terminali farà due cornicioni anche quest'anno.

lupo

S7edge r g6 non è più fluido di s8

Manuel

Non è più fluido g6? Che diamine anche questa devo spiegare? Scusa che telefono hai per curiosità?

Deneb91

Ok, possiamo tranquillamente finire qui il discorso :) un unico appunto, visto che parlavi di estetica: per me questo Sony non è assolutamente brutto, anzi lo ritengo esteticamente molto bello. Ho scritto che non è ottimizzato nelle dimensioni e ne ho criticato di conseguenza l'ingegnerizzazione, tutto qui.

X Wave

Bello! L'unico che si distingue! Peccato i prezzi, adesso i telefoni costano quanto i computer.....

lupo

Mah quello agitato sembri tu, più fluido g6 in che film??

geppo gioppo

S8 voto 8.8
S8+ voto 9
Sony Xperia XZ Premium voto 8.8
Voti di hdblog, quindi potete dire quello che volete, ma questo è un ottimo smartphone.

Huawei

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Apple

Buon Compleanno iPad Air 2: 3 anni e come non sentirli con iOS 11 | Video

Android

Recensione Motorola Moto X4: Snapdragon 630 e tanta concretezza

LG V30 vs Xiaomi Mi Mix 2: fotocamere a confronto | Video