Pirateria online, pesante condanna penale a filmsenzalimiti.it

20 Aprile 2017 338

Una condanna esemplare per il gestore del portale "filmsenzalimiti.it" che dovrà scontare una pena di otto mesi di reclusione e pagare una sanzione pecuniaria di 1720 euro. Lo ha deciso il Giudice Penale del Tribunale di Viterbo che ha inoltre stabilito l'obbligo a carico del gestore di risarcire la FAPAV (Federazione per la tutela dei contenuti multimediali) per il danno subito - ancora da quantificare in sede civile - e di corrispondere le spese legali pari a 2000 euro (più IVA, CPA e spese generali).

In poche parole, una condanna particolarmente severa per stigmatizzare un'attività che, in Italia, così come in altre nazioni, è particolarmente diffusa, ovvero la diffusione online non autorizzata di contenuti - film nel caso specifico - soggetti alla normativa sul diritto d'autore. Il Segretario Generale della FAPAV, Federico Bagnoli Rossi, ha così commentato la notizia della recente condanna:

Si tratta di una delle condanne più significative mai ottenute in Italia nei confronti di chi distribuisce illecitamente contenuti audiovisivi sul web. Questa sentenza, nella sua chiarezza, non lascia spazio ad interpretazioni e ribadisce nuovamente in maniera inequivocabile la gravità della pirateria audiovisiva quale reato penale

Si ricorda che il portale filmsenzalimiti.it era stato sequestrato dalla Guardia di Finanza di Arezzo nel 2013 e, in quel periodo, era uno dei siti più frequentati dagli utenti in cerca di film e serie TV in streaming accessibili, appunto, senza limiti. Il catalogo di contenuti ammontava a 3000 titoli, ma, come dimostra il recente epilogo della vicenda, a porre un limite è stata la legge e l'autorità giudiziaria.

Il Presidente di FAPAV sottolinea che la recente sentenza torna a mettere i puntini sulle 'i', sottolineando, senza equivoci, la natura penale della violazione e, più in generale, l'assoluta illiceità del comportamento:

In un periodo in cui si è molto parlato erroneamente della presunta liceità dei siti pirata, la recente sentenza nei confronti di “filmsenzalimiti.it” conferma l’assoluta centralità dell’approccio “follow the money” per il contrasto delle attività criminali su internet, sottolineando l’ingente danno economico che la pirateria causa all’industria audiovisiva”

Il più piccolo top gamma 2016 che accontenta tutti? Samsung Galaxy S7 è in offerta oggi su a 350 euro oppure da Media World a 449 euro.

338

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vincent Van Vega

Parli di tue personali opinioni o di leggi. Forse ti sfugge che sono due cose diverse...

Vincent Van Vega

Tutte le volte, ecco l'esempio: T-U-T-T-E le volte che viene scoperto il reato. Tutte le volte.

UNKNOWN

guardi che anche se non ci facessi profitto le case produttrici ci perdonolo stesso è quindi il principio della perdita di soldi è lo stesso perchè se metto in rete i film anche se non ci gudagno nulla ci perdono lo stesso perchè le persone se lo guardano gratis invece che andarselo a vedere al cinema quindi è tutto un fatto che non vogliono farle fare i soldi.

Philip

No di idioti come te

Philip

Fammi esempi di queste leggi applicate in Italia... Per fortuna non vivo più nel vostro bel paese ma in uno dove le leggi funzionano davvero.

Vincent Van Vega

I rapinati non sono condannati in quanto rapinati, ma sono persone come tutte le altre (non è che essendo stati rapinati godono di un salvacondotto che gli permette di ammazzare impunemente), quindi se si mettono a fare i killer pensando di essere nel far-west e ammazzano ladruncoli che scappano, sparandogli alla schiena, vanno in galera ed è giustissimo.

Vincent Van Vega

Per guida in stato di ebbrezza c'è il ritiro della patente, non è un'optional. Se uccidi sei condannato per omicidio stradale, se scappi e ti prendono si aggiunge omissione di soccorso...
Basta conoscere le leggi, e le leggi vengono applicate, caro mio.
Stai attento quando guidi tutto ubriaco, perché non fai una bella fine, al contrario di quel che credi...

Vincent Van Vega

E già e le carceri sono piene oltre ogni limite di chi? Di venditori di sigarette?

Philip

Mai quanto te...informati...anni di carcere in Italia nei tuoi sogni

DuN3DaiN

Assolutamente no poi Non mi sembra uno slogan pro legalità ma una presa per il c.

dark838

Caro vincent che leggendo i tuoi post sembra che vuoi avere l'ultima parola si ho visto quello che ho lasciato scritto riguardava esclusivamente una paetizione aperta riguardo la chiusura del sito Cloud-tivu' evidentemente nel postare il link rimasto da me involontariamente ricopiato l intero seguito della petizione ok chiaro adesso?

dark838

DuN3Dain evita certi manifesti

dark838

adesso proponiamo anche gli slogan antipirateria sei della finanza ?

Federico

Vero

Vincent Van Vega

Carcere reale no, ma una fedina penale sporca può dare lo stesso parecchi problemi per tutta la vita.

Federico

Carcere molto difficile, un mucchio di soldi possibilissimo.

Vincent Van Vega

La tecnologia consente anche di spararti in fronte perché ho letto le cose che scrivi, ma la legge me lo vieta.
Ora è chiaro?

Vincent Van Vega

Certo se rapini 0 euro non è una rapina, se rapini soldi o oggetti sei da perseguire. Mica è tanto difficile da capire, dai.

Vincent Van Vega

Se inviti gli amici a casa a guardare un film lecito (cioè da una rete libera o una payTv per cui paghi il canone) non commetti ovviamente nessun reato. Paghi (con la payTv) per far girare un film sul tuo televisore, poi puoi condividerne la visione con tutti gli amici che desideri.

Vincent Van Vega

Direi che il deterrente è il carcere. E poi nella causa civile per i copyright potrebbero chiedergli anche 1 milione di euro (è già capitato).

Philip

Giustizia assurda e diseguale per tutti

Vincent Van Vega

La pena detentiva e quella pecuniara sono definite in base alla legge contravvenuta.
Cioè è nel testo di legge che viene indicato l'intervallo di pena e pecuniario previsto per chi trasgredisce una legge. Poi il giudice in base alla gravità ed al suo giudizio stabilisce quale pena dare, all'interno dell'intervallo previsto (da 6 mesi, a 3 anni, ad esempio).
Se invece c'è un danneggiato dovrà fare una causa civile (costituendosi parte civile) in cui potrà (la parte lesa) quantificare il danno tramite prove.

Vincent Van Vega

"Zingari, immigrati o altro" vengono processati e condannati nello stesso identico modo di tutti i comuni cittadini. Ma chi ve le mette in testa queste idee assurde?

Vincent Van Vega

Ma chi contatti? Ma hai visto dove stai scrivendo?

GeneralZod

Vincenzo Nafta!

DuN3DaiN

https://uploads.disquscdn.c...

Baz

In quello che vado io ci sono i trailer fino all'ora di inizio e poi basta

Luca

Bisogna chiederlo a chi fa le leggi....(e capire anche chi e' quel "colui" che sta seduto in poltrona, sempre che vada a lavorare, a promulgare leggi che legittimino comportamenti rasenti l'illegalita').

dark838

bestmark per sta gente tutto è reato gia ai tempi della legge urbani del 2004 esistevano ste forme di illecito se non per scopo di lucro ho detto tutto un veterano del web. ciao

Bestmark01

Una domanda che spesso sento é : io che guardo un film su questi siti di streaming commetto un illecito?

RESET!™

?

vincenzo francesco

A me basta che tenga duro quello che uso io. Pago vari servizi, tra cui Sky, Netflix ed Infinity ma ogni tanto non disegno qualche "fuori catalogo".

Antonio

Infatti. L'importante è lasciare in giro le persone che rubano in casa tua e non puoi nemmeno alzare una mano.
VAI ITALIA!

Box2Tux | PCDAGAMING.NET

In effetti quelli grossi o più furbi sono ancora in piedi (cb, euro) perché ogni volta cambiano dominio e hosting (ma ovviamente usano domini secondari tipo .Uno, .XYZ, .Net, .Web etc)

Giulk since 71'

Parlo di gente non incensurata, ben conosciuta dalla forze dell'ordine

SimOOne

Ergastolo a chi fa così!
SEED minimo di 24h post raggiungimento del 100%!

SimOOne

Buon per te!
Non ho detto che discutere è la norma ma spesso mi è accaduto.
E di certo non è una bella cosa da fare prima di mettersi a vedere un film.
Per tanti che si alzano immediatamente chiedendo scusa sapendo di essere nel torto tanti altri non ne vogliono sapere e a quel punto o ti rassegni o devi discuterci, chiamare l'addetto e compagnia bella.

SimOOne

Si è ridicolo..
Soprattutto quando non puoi nemmeno prenotare il posto..

Ten. Colombo

Un giorno ti renderai conto che il mondo non gira come dici tu ma sarà sicuramente troppo tardi anche per te

Word_Life

Ovviamente, anche se finalmente i siti stanno bloccando l'accesso a chi non lo disabilita

ErCipolla

La verità è che gli speedtest usano una connessione singola, che spesso è altalenante e non riesce a "spremere" del tutto la linea.

Per un test più efficace, prova a mettere su un torrent con tanti seeder e pochi leecher, ad esempio la versione torrent delle ISO di qualche distro linux famosa (slackware, ubuntu, ecc.)

Luigi L

LOL
Un giorno ti renderai conto di quanto tu sia insignificante e mentalmente ménomato, ma sarà troppo tardi.

RESET!™

Si, riempiamo le carceri.

Ten. Colombo

Maonna i poveri proletari comunisti picciosi, se una cosa non te la puoi permettere, non puoi averla. Fattetene una ragione.

dark838

purtroppo si e intanto la guardia di finanza ha man forte su tutto sarebbe da prendere e scrivergli tutti in massa sul loro cosi detto sito .gov

dark838

Ciao a tutti inanzitutto rispondo a modo con moderazione al signor Gianni Alberto Passante da quel che presumo lei è per: " Me lo posso permettere" visto che pagherebbe qualsiasi cosa anche un singolo mp3 a questo punto vale multare anche un ragazzino di 14 anni che scarica un singolo brano da internet perche cmq risulterebbe nn rispettare leggi in tal senso detto questo si proceda pure per questa strada della "legalizzazione di massa imposta" visto i commenti a tal favore su questo blog,, sicuramente mi risponderà con una risposta in difesa del cosi detto diritto d'autore detto questo non mi dilungo di più, buona continuazione....

dark838

ferragno io ho provato a telefonare in serata a quei cretini del 117 e dicono di nn saper niente se nn di rivolgersi domani ai colleghi di roma che gestiscono la faccendo del sequestro del sito assurdo!! un sito legale senza diffusione di contenuti pirati delle pay ma solo tv libere assurdo davvero c'era tanto di app su google play che la finanza si dia una calmata cmq prova a contattare in giornata pure tu la chiamata nn si paga ciao

Nax

Sono sempre 8 mesi di carcere, direi che non sono paragonabili a lavorare per 8 mesi...

Gianni Alberto Passante

e quando c'era lui i treni arrivavano in orario?

Gianni Alberto Passante

esemplare 3720 euro? per aver rubato per anni? ma va, galera e vedi come si smette con la pirateria online

LG

RECENSIONE LG Q6, il display dei grandi alla portata di tutti

Android

Wiko Wim Lite, meglio di Wim a 200 euro meno | Recensione

Recensione Umidigi Z1 Pro: gran batteria e display AMOLED in meno di 7mm

Alta definizione

TCL P60: ANDROID TV con tecnologia 4K e HDR a meno di 800 euro | Video