Logitech presenta il pulsante smart POP compatibile con Apple HomeKit

18 Aprile 2017 13

Logitech ha annunciato il nuovo interruttore smart, chiamato POP, completamente programmabile, compatibile con Apple HomeKit ed in grado di gestire tutti i principali dispositivi intelligenti presenti in casa. Rappresenta la normale evoluzione del modello attualmente in commercio del quale, però, migliora le specifiche ed amplia il raggio di utilizzo.

Verrà venduto attraverso lo store ufficiale Apple, Logitech ed altri rivenditori convenzionati in un kit che comprende l''hub principale, utile per la connessione alla rete Wi-Fi, ed un pulsante al prezzo di 59,95$ ( 52 euro circa). Sarà possibile acquistare anche altri interruttori supplementari ad un costo di 39,95$ ciascuno(35 euro) in quattro colorazioni differenti.


Pop è caratterizzato da un tasto personalizzabile tramite app con il quale si può gestire l'illuminazione casalinga, aprire, chiudere porte, aumentare il riscaldamento e altro, attraverso una sua pressione ripetuta o prolungata. Oltre al già citato supporto HomeKit, potrà essere utilizzato con sistemi wireless Sonos, luci Osram, tende Hunter Douglas e Lutron, ed anche con i kit Philips Hue ed i telecomandi Logitech Harmony.


La casa produttrice fa presente che i dispositivi POP di prima generazione riceveranno un aggiornamento software con nuove integrazioni ma non supporteranno il sistema di Apple. Per maggiori informazioni, potete visitare la pagina dedicata presente sul sito ufficiale Logitech.

Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 762 euro oppure da Amazon a 880 euro.

13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
goghicche

Non ne ho idea.

Droidosauro

però è brutto come la morte ed ha la pubblicità di Barilla o Durex sopra (è un adesivo? Si può togliere?)

goghicche

Cerca Amazon dash button hack...

Qubit

Altro settore dove Microsoft é out

jonsey

In che senso lo puoi programmare?Quello da 5€ non si programma, la versione IOT costa 20€ e passa e lo puoi usare con IFTT tipo...
Altra cosa, le batterie non sono sostituibili :/

Sagitt

ma che senso ha?
non è quello il movimento che va fatto.
si tratta di comodità.

useresti la tv senza telecomando?

Sagitt

non è domotica dai, sono accessori.

la domotica è ben altro

Sagitt

vero, però non hai reale supporto

goghicche

L'Amazon dash button costa 5€, e con un hack si può riprogrammare.

Martello

Ma quale domotica... ste robe sono giochini per adulti cresciuti

Vinz

Il paradosso della tecnologia moderna: ti rompono le balle con gli wearables che ti monitorano pure i peli pubici per tenerti in salute e poi non vogliono nemmeno farti alzare dal divano per farti spegnere le luci.

LucaS888

Ma no, ma no, sono solo 35 euro. :D

Ma vuoi mettere con la fatica risparmiata rispetto ad aprire un app sullo smartphone e scegliere quale bottone virtuale premere ?

E' un po' come farsi montare la tazza del cesso sul divano così puoi farti una maratona di Lost...

Vinz

50€ per un pulsante...

Bella e utile la casa domotica ma finché i prezzi non tornano sul pianeta terra rimarrà una nicchia per gente troppo pigra per alzarsi dal divano.

Alta definizione

RECENSIONE GoPro HERO 6 Black: 4K 60 fps e tanta, tanta qualità

LG

LG V30 è lo smartphone 2017 da battere? | Recensione

Huawei

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Apple

Buon Compleanno iPad Air 2: 3 anni e come non sentirli con iOS 11 | Video