Le migliori videocamere a 360° - Guida all'acquisto | settembre 2016

28 Settembre 2016 23

Siamo ufficialmente entrati nel mondo della realtà virtuale e aumentata, all'interno del quale stanno nascendo tanti prodotti interessanti che consentono di sfruttare tali tecnologie sia in registrazione che in riproduzione. Un reparto che sta riscuotendo molto successo è quello delle videocamere a 360° che permettono di registrare video sferici ovviamente compatibili con i vari visori VR presenti in commercio. Spesso sono caratterizzate da 2 o più obiettivi che, attraverso una elaborazione software, riescono a produrre video e foto di alta qualità. In questa guida all'acquisto vi consiglieremo quelle che, secondo noi, sono le migliori attualmente disponibili sul mercato. Vi invitiamo a dare uno sguardo anche alle 5 migliori action cam, ed a tutte le altre guide presenti all'interno della nostra sezione dedicata che potete raggiungere cliccando sul link che trovate qui sotto.

Oltre ai prodotti presenti in questa guida, ne esistono altri, magari altrettanto validi e performanti, che per diversi motivi abbiamo deciso di non inserire. Potete commentare questo articolo consigliando il vostro prodotto preferito anche se non è presente in questa lista.

Le migliori videocamere a 360°


Samsung Gear 360 - Già dalla prima generazione, Samsung ha messo in campo una videocamera eccellente, una delle migliori attualmente in circolazione, che garantisce una ottima qualità video e foto con qualche compromesso dettato dal design. La Gear 360 è capace di girare video in 4K a 30 frame per secondo, una risoluzione ottimale che molte concorrenti non possiedono. Presenta una forma sferica di dimensioni contenute e con un peso di 152g, presente anche un piccolo display PMOLED a 0.5 pollici ed uno sportellino che consente di cambiare la batteria ed inserire micro SD sino a 200GB. I sensori di immagine sono due CMOS da 15MP ciascuno, capaci di essere utilizzati anche singolarmente e possiedono una apertura F2.0. Presenti 1GB di RAM, BT 4.1, Wi-Fi ac ed una certificazione IP53 che rende la GEAR 360 protetta da schizzi d'acqua e polvere. Può essere gestita anche attraverso il proprio smartphone sfruttando il software companion che però, purtroppo, è compatibile soltanto con gli ultimi device della casa.

Qualità video 4K a 30FpsOttima qualità audio e prensenza displayCertificazione IP53Compatibile sono con pochi smartphone

LG 360 Cam - Tra i vari Friends visti durante il MWC 2016, quello che reputiamo forse il più interessante è questa videocamera a 360°. Riprende il design dei prodotti theta, quindi risulta particolarmente comodo da impugnare, leggero e con due ottiche da 13 MP ciascuna posizionate nei lati più larghi. Sono proprio quest'ultime il punto forte di questa videocamera che garantisce ottimi scatti a 16MP ed una qualità video eccellente per la categoria con risoluzione massima di 2K. E' presente un piccolo sportellino all'interno del quale troviamo la porta USB Type-C e lo slot per micro SD sino a 2TB. Possiede una batteria da 1200 mAh che garantisce fino a 70 minuti di registrazione continua, 3 microfoni per la registrazione audio su 5.1 canali, BT 4.1, Wi-Fi b/g/n e 4 piccoli LED non tanto visibili sotto la luce del sole. Il rapporto qualità/prezzo della 360 Cam è il migliore attualmente in commercio ed è davvero difficile, se non impossibile, trovare un prodotto migliore ad un prezzo cosi concorrenziale.

Qualità video 2KMiglior rapporto qualità/prezzoTascabile e leggera

Ricoh Theta S - Ricoh è arrivato ormai alla terza generazione della sua videocamera a 360° e risulta essere il pioniere di questo settore. Theta S possiede due sensori da 16MP che consentono di registrare video soltanto in Full HD di buona qualità ma inferiori a quelli effettuati con la Samsung Gear 360 o la LG 360 Cam. La scocca è costruita in metallo rivestito da un materiale gommato che garantisce un'ottima presa, possiede una memoria interna da 8GB purtroppo non espandibile ed è possibile collegarla sia a dispositivi Android e iOS, sfruttando il Wi-Fi e l'apposita applicazione, sia ad un PC, tramite USB. Theta S risulta essere una delle poche compatibili con YouTube e, grazie all'ultimo aggiornamento, consente anche di effettuare foto con autoscatto, attivandolo da smartphone o attraverso una combinazione di tasti presenti sul suo corpo. E' un buon prodotto, non propriamente economico, che però mostra alcune lacune che nelle prossime generazioni dovranno certamente essere colmate. Esiste anche una versione meno potente e quindi più economia, chiamata Theta M15, disponibile in diversi colori come il blu, il giallo ed il rosso.

Buona qualità fotograficaSoftware semplice ed intuitivoMemoria non espandibileQualità video Full HD

GoPro Omni - se cercate il miglior prodotto in assoluto e non siete disposti a scendere a compromessi, allora GoPro Omni è ciò che fa al caso vostro. Non si tratta di un unico dispositivo ma di una soluzione che integra al suo interno ben 6 Hero4 Black e permette di registrare contenuti sferici fino a 8K a 30Fps. La risoluzione è davvero alta, qualitativamente eccellente, e si presenta come un prodotto votato principalmente ad un uso professionale. Il prezzo risulta essere decisamente alto. Si parte dai 1.699€, se possedete già le 6 GoPro, fino ad arrivare ai 5.399€ per il kit completo comprendente anche i vari software necessari per l'editing video e fotografico.

Miglior soluzione in commercioVideo in 8K a 30fpsPrezzo elevatissimo

Insta360 Nano / 4K - Insta360 produce videocamere a 360° di vario genere, alcune delle quali sono state presentate durante l'IFA 2016 e non ancora immesse nel mercato. Nano è un interessante camera per smartphone Apple che, dopo averla collegata tramite porta lightning, consente di girare video sferici e condividerli come se si stesse usando l'ottica principale dell'iPhone. Garantisce una risoluzione massima di 3K ed ha un costo abbastanza contenuto. Insta360 4K invece è un prodotto stand alone che consente di girare video sempre a 360° ma con una risoluzione massima di 4K e scattare foto fino a 10MP. Al suo interno è presente una batteria da 5.000 mAh che garantisce una autonomia superiore a qualunque altro competitor, e supporto Wi-Fi per interfacciarla e gestirla tramite smartphone. La scocca è costruita interamente in alluminio ed il peso è decisamente importante, pari a circa 445g. Oltre a questi due prodotti, Insta360 metterà in commercio altre videocamere 360 come la Air, concetto simile alla Nano ma compatibile con smartphone Android, la Stereo e la Pro delle quali potremo fornire maggiori dettagli nei prossimi mesi.

Accessorio Apple ( Nano) risoluzione max 3KVideo in 4K (Insta360 4K)Batteria da 5.000mAh (Insta360 4K)

Oltre alle videocamere proposte qui sopra, ne esistono tante altre che sono state presentate durante le ultime fiere internazionali ma non sono ancora disponibili all'acquisto. Tra queste troviamo la nuova Nikon KeyMission 360, un prodotto molto interessante che registra video a 360° con risoluzione ultra HD a 24fps, e garantisce una impermeabilità fino a 30 metri di profondità grazie alla certificazione IPX8. Altri prodotti da tenere ben presenti sono le 3 nuove Gigabyte 360mnia, i prodotti firmati TCL Alcatel, la Vuze VR e la Detu Twin che si ispira alle camere Ricoh Theta riprendendone il design ma proponendo caratteristiche tecniche ben superiori.

Un'ultima recente novità è anche la Kodak Pixpro 4KVR360, una videocamera 360 con doppio sensore CMOS composto da un'ottica da 20MP e angolo di visione da 155° ed una, sempre da 20MP, con angolo di visione di 235°. La Kodak garantisce la registrazione di video in 4K e lo scatto di foto con risoluzione massima di 27MP. Potete trovate maggiori informazioni su tutti questi prodotti all'interno degli articoli che trovate qui sotto.

Bordi Edge e potenza ma con risparmio garantito? Samsung Galaxy S6 edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 359 euro.

23

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessio Alessio

prendi le cose interessanti delle altre e diventano contro su quella che interessa a te che non le ha.. XD

Gabrix93

ho visto quale video di qualcuno l'ha messa sulla moto e devo dire che neanche vengono male, certo la qualità non è superlativa, stiamo solo agli inizi...

Marqus

Sapreste dirmi degli esempi di uso? servono solo per le dirette sui social, tipo spettacoli che la gente vede il pubblico dietro o altro?

mireste

Mi sarebbe piaciuto leggere come la pensate della 360 Fly...

Dema

Uahahah hai ragione... In quella della GoPro per esempio fa stra ridere:
V prezzo elevatissimo

Luca Bresciani

ho letto solo adesso... :-)

dario

no scusa facevo lo scemo per il refuso nel nome che ti ha regalato il correttore! :D

Luca Bresciani

Cioè?

dario

la ricotta theta s tende un po' a spalmare le immagini.

Tizio Caio

si ok ma hanno messo come positive cose negative, tipo prezzi elevati o "Compatibile sono con pochi smartphone" sembra che si siano dimenticati delle "X" rosse per l'appunto XD

Luca Bresciani

in questo caso non sono d'accordo. È solo un problema di poca conoscenza dei prodotti.
Nella recensione della Gear 360 evidenziavano dei difetti inesistenti.

mds

Loro guadagnano se compri... quindi hanno tutto l'interesse a fartela comprare, diciamo che si è persa un po' di imparzialità (ammesso che prima ci fosse)

Luca Bresciani

NOTA PER LA REDAZIONE:
Ricoh theta S è quella tutta nera.
Quelle colorate sono il modello precedente Inferiore.

Luca Bresciani

Uso anche la ricotta Theta S.
Invisibile nella foto sferica il collegamento tra le due foto dei due obiettivi, ma la qualità è parecchio inferiore alla Gear 360.

Luca Bresciani

Migliore rapporto qualità/prezzo sicuramente la Gear 360.
Presenta un piccolo difetto nel combinare le due foto: si vede spesso una piccola differenza di esposizione tra i due obiettivi.

Luca Bresciani

Sì, ha i tasti fisici per poter essere usata in completa autonomia.
Poi scarichi il programma sul pc e poi guardare le foto senza telefono.

UnDollaro

Senza controllo remoto quindi..

Luca Bresciani

La qualità giusta è 8k.
4K è il minimo indispensabile

Luca Bresciani

Si può usare anche senza telefono

D3stroyah

non ci ho mai pensato alla actioncam 360..bella idea, ma temo non sia abbastanza resistente e/o pensata per questo. O sbaglio? buh. Resto dell'idea che servano almeno 8k res per un video 360. Così non va bene

UnDollaro

La migliore a livello qualitativo, secondo me, è la Gear di Samsung. Però poi, mi pare, ti serve un Galaxy per farla funzionare.. Certo se poi si sale con il budget quella con tante gopro è la scelta migliore.
Io ho provato la Elecam360 ma non ho trovato un contesto in cui utilizzarla al posto di una gopro/action cam.
Le foto sono simpatiche ma poi non puoi condividerle direttamente sui social, idem per i video.. Forse con i nuovi modelli di prossima uscita la qualità migliorerà e verranno implementati anche software di conversione direttamente on camera.. E' un bel mondo questo dei 360 gradi però è ancora molto acerbo (imho).

Gabrix93

sarei propenso a prende quella dell' LG per metterla sulla moto o sul casco, ma devo pensare come attaccarla...

Tizio Caio

Ma non ci sono più le "X" rosse per i "contro"?? Anche nelle altre guide ci sono solo pro, anche per cose negative

Confronto Fotografico tra 7 smartphone "non noti": votate e decidete il migliore!

Android

Recensione Xiaomi Mi 5c con processore Surge S1 e MultiROM

Hardware

Cube Mix Plus è il tablet Windows 10 che non ti aspetti: Core M3-7Y30 a 280€

Huawei

Huawei P10 Plus: la nostra recensione