La startup Boom sta creando con Virgin il prossimo aereo supersonico

25 Marzo 2016 45

Dopo la dismissione dei Concorde sono numerosi i progetti ambiziosi che puntano a riportare nei nostri cieli dei velivoli supersonici, e la startup Boom potrebbe avere adesso un'ottima occasione per farlo. La loro idea è quella di realizzare dei modelli che possano viaggiare a 2.2 volte la velocità del suono, portando così i facoltosi passeggeri da New York a Londra in 3 ore e mezza o attraversare il Pacifico (da San Francisco a Tokyo) in 4 ore e mezza.

Non si tratta solo di un'idea astratta, alla Boom stanno già lavorando sul primo prototipo e si parla perfino di un primo volo di prova previsto per il prossimo anno. La startup è di piccole dimensioni, conta solo 11 dipendenti ma ha un personale con altissimo know-how: insieme hanno contribuito alla realizzazione di circa 30 velivoli, alcuni hanno realizzato il sistema di pilotaggio automatico dei 787, altri hanno lavorato sui motori degli aerei da caccia e sulla dinamica di volo dello SpaceShip Two. In questo gruppo ci sono anche ex-NASA, ex-Lochheed ed ex-Boeing, insomma l'esperienza non manca.

Un dream team che ha attirato l'interesse di un colosso come la Virgin, il gruppo dell'eccentrico magnate Richard Branson ha infatti già messo un'opzione da circa 2 miliardi di dollari per assicurarsi dieci di questi prossimi velivoli supersonici. In aggiunta, pare che Virgin abbia richiesto anche la realizzazione di altri 15 aeromobili dedicati al mercato europeo, ma non sappiamo se si tratta anche in questo caso di modelli supersonici (non avrebbe senso su simili distanze), fatto sta che l'accordo leviterebbe così fino a circa $5 miliardi.


Questo non significa che la Virgin ha già comprato tutti questi aerei, ma ha comunque messo nero su bianco l'intenzione i farlo, a patto che le promesse fatte dalla Boom vengano effettivamente realizzate. Un portavoce della multinazionale ha confermato l'accordo al The Guardian, puntualizzando che la divisione Spaceship Company aiuterà Boom nella realizzazione del primo prototipo e nelle prossime fasi di test.

Boom ha ricevuto in passato fondi da Y Combinator, Sam Altman, Seraph Group, 8VC ed altri elementi ignoti, senza contare l'aiuto che d'ora in avanti riceverà anche da Virgin. Insomma l'idea di un aeroplano che possa viaggiare più veloce dei Concorde non è poi così assurda, e per vederlo all'opera non dovremo poi attendere tanto.

Due fotocamere sono meglio di una, meglio Plus? Huawei P9 Plus, in offerta oggi da Stockisti a 499 euro oppure da Monclick a 594 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ottone Erminio

fosse vero i minus habens dello slow[tutto] si strapperanno i capelli o in mancanza i peli pubici.
ancora non è arrivato nessuno a decantare della bellezza del viaggio intercontinentale a piedi/bicicletta o a nuoto/canoa?

Boots Boot

Come al solito dipenderà dal costo del viaggio

Gianluca Scuzzarello

Ma cosa c'entra? Sempre costi esorbitanti sono. Non c'entra niente la "tecnologia", qui si parla di domanda-offerta. Prezzi alti per i clienti che comunque non coprono totalmente le spese totali...

CAIO MARI

Che figata!!!

Pietro Mondia

Se c'è una cosa che rimpiango nella mia vita (sono giovane ma per quello non ho mai potuto farlo, ero troppo piccolo :D ) è quello di non aver visto dal vivo e soprattutto viaggiato sul Concorde, ne sono innamorato pazzo... non è la prima volta che Virgin tenta di avere l'aereo supersonico, quando venne dismesso il Concorde propose l'acquisto di tutti i veivoli ma gli fu negato se non erro.. beh a questo punto spero che questo progetto possa concretizzarsi, e magari potrò finalmente (anche solo per una volta) provare le brezza di andare oltre la velocità del suono :)

Filippo T

Una volta tanni anni fa ad Heathrow vidi un concorde al decollo. Stupendo

roby

Sono decine e decine di anni che parlano di aerei super veloci ma ancora oggi non raggiungono nemmeno un Mach..per andare in Asia ci mettiano ancora 14 ore allora?

Daniele Brescia

alla faccia

Daniele Lanza

Speriamo, il progetto Concorde è di fine anni 60', sono passati quasi 40 anni e non abbiamo più visto nulla in campo aeronautico civile in grado di avvicinarsi anche solo lontanamente. Un enorme anomalia in campo tecnologico che da viaggiatore incallito spero venga presto colmata

Ciuz

Boom, l'aereo più amato dai poco di buono

Emil Osterhed

ma anche soprattutto per gli alti consumi di carburante. Chissà che magari con la tecnologia di oggi, questi fattori negativi vengano ridotti se non eliminati

Marco

Anche perchè un minimo di comfort deve averlo questo aereo e non puoi far subire grosse accelerazioni in breve tempo ai passeggeri, dovrebbe essere graduale il più possibile

mytom

Mah... qui in Sardegna ogni tanto si sente un bel bang sonico, e a parte affacciarci dalle finestre per vedere cos'è stato, non è che sia mai successo niente...

d_acco

Non sono un esperto di aviazione. Magari la Boom ha sia le competenze giuste che tutti i soldi necessari. Ma il primo volo con prototipo tra un anno mi sembra fantascienza. Al più possono far volare un modello in scala, non il prototipo 1:1 di un aereo progettato da 0 che dovrebbe pure essere supersonico. Però figo.

Mohamed Salahme

Scikimike
Gombloddoh

Mohamed Salahme

Boom!
Il suono dell'incidente...

qandrav

beh speriamo, il concorde non ho mai potuto prenderlo :(

Giorgio

Certamente ma anche i costi sono saliti... non andiamo sulla luna da quasi 40 anni.... la tecnologica c'è... ma i costi sono troppo alti

Testi Colm

La virgin? Ahahahah allora ci credo di sicuro...
Il concorde è già stato un esperimento al riguardo ed è stato dismesso non tanto perchè non era sicuro ma per l'alto costo della manutenzione e il basso numero di passeggeri, dovuto, oltre che allo spropositato costo del biglietto, alla paura post 11 settembre e all'incidente di Parigi.

losteagle17

Ecco qualche link :
http://www .focus.it/tecnologia/innovazione/dalla-nasa-il-nuovo-aereo-supersonico

http://www .dailymail.co.uk/sciencetech/article-2163953/Nasa-joins-race-build-successor-Corncorde-capable-flying-London-Sydney-FOUR-HOURS.html

Tetsuya Akira

Dopo 30 anni la tecnologia che dite avrà fatto qualche passo avanti no?

zzzz

Temo non si possa annullare, ridurre si, ma annullare proprio no. Alla fine è sempre un muro d'aria da "abbattere"

Davide

Anche la NASA sta studiando la creazione di un aereo supersonico per trasporto passeggeri che produca un bang sonico ''alleggerito'' in modo che non dia problemi alle persone a terra. Quiet Supersonic Technology.

zzzz

hai idea di cosa costava il biglietto? solo i business man potevano permetterselo (anzi, le loro società)

losteagle17

La Nasa sta sviluppando un aereo equivalente che annulla il boom supersonico grazie a nuovi materiali e nuove tecnologie, hanno fatto di recente un documentario a riguardo in TV.

losteagle17

Non bastano una StartUp e personale con altissimo know-how, vuol dire che dietro ci sono anche finanziamenti altissimi !

GianlucaA

Il concorde era un aereo di linea. Qua secondo me punteranno su clientela solo a 5* con prezzi decisamente più alti.

mollp

Le scie chimiche

mollp

I costi non sono calati proporzionalmente, è difficile pensare ad un aereo del genere poco costoso. La corsa alla velocità degli aerei commerciali si è arrestata proprio perché i costi lievitavano (manutenzione costossissima) e c'era poca domanda, da qui lo sviluppo di aerei più economici, efficenti e di facile manutenzione.

Emanuele

Se fa come il Concorde quando si schianta ti fa letteralmente evaporare; ecco quello è un effetto.

Gianluca Scuzzarello

Le tecnologie cambiano, ma i concorde sono stati fatti fuori anche per il costo eccessivo... Non so quanto possano durare aerei del genere

Emanuele

Credo che il discorso sia più simile a quello che si fa le l'Alta Velocità dei treni: un treno ad alta velocità ( >= 250 Km/h ) deve accelerare e se lo spazio tra 2 fermate non è sufficiente è inutile avere un treno che fa i 300Km/h quando arriva a 180 e poi deve iniziare a decelerare per fermarsi.

Il motivo è sempre lo stesso anche per gli aerei.

mollp

Non è detto, i motori del concorde hanno ormai mezzo secolo. Questo sarà sicuramente meglio.

angelo

ahahahahha

Emanuele

Alleggerire il portafogli

The Fabsav

La cosa bella sai qual'è? E che sarà fotovoltaico

The Fabsav

Costi alti e per la sicurezza un airbag può bastare

The Fabsav

Gli anni passano e le tecnologie cambiano quindi io sono fiducioso

Edefilo

Inquinerà un casino...

angelo

sul corpo umano avra qualche effetto!?

Ngamer

certo il nome non è proprio ben augurante :P

Hybris

Su rotte europee l'uso di aerei supersonici mi sembra impossibile. Dove pensano di farlo il boom sonico? Sopra la mia testa? (Nei collegamenti oltreoceano aspettavano di essere sopra il mare per superare il muro del suono)

giaan89

Bè dai magari questi cervelli messi insieme ce la faranno, mai dire mai.

Giorgio

Non riusciranno a fare un bel niente... ci vogliono miliardi e miliardi di dollari per un progetto simile... nemmeno la Francia e l unione sovietica sono riusciti a mantenerli e di sicuro non ci riuscirà questa piccola start up.... fate solo pubblicità

matteventu

Costi? Sicurezza?

IFA 2016: come seguire l'evento su HDblog.it | Live, Video ed Anteprime

Samsung

Samsung Gear 360: la nostra recensione dal Sziget Festival

Android

Sony Xperia X Performance: la nostra Recensione

Samsung

Samsung Galaxy Note 7: la nostra Video Anteprima