Nuovo Smart Touch: il primo smartwatch in casa Tissot

18 Marzo 2016 11

Il questo ultimo anno abbiamo assistito ad una veloce e inesorabile espansione dei prodotti elettronici indossabili, anelli, bracciali, collane e sopratutto orologi, che hanno riacceso il mercato consumer della categoria. Anche i grandi marchi produttori di orologi hanno iniziato ad interessarsi a questo mercato in forte espansione, come testimoniano i nuovi Android Wear prodotti da Tag Heuer, Michael Kors, Casio e Fossil.

La Holding multinazionale LVMH ( Louis Vuitton Moet Hennessy ), che controlla marchi come Hublot, Tag Heuer e Zenith, vede negli smartwatch un potenziale enorme. Pensate che ha venduto rapidamente tutte le 15.000 unità di TAG Heuer Connected, aumentando la produzione a oltre 50.000 e congelando le prenotazioni. Presto presenteranno una vera e propria collezione di orologi smart Tag Heuer, che verranno affiancati certamente da altri modelli marchiati Hublot e Zenith.

Nel frattempo, il Gruppo Swatch presenta il nuovo Tissot Smart Touch al BaselWorld 2016, il salone mondiale dell'orologeria e della gioielleria. Questo nuovo smartwatch farà parte della linea T-Touch, avrà una linea classica ma con diverse funzioni smart.

Infatti, sarà possibile interfacciarlo e sincronizzarlo con il proprio smartphone, permettendo la ricezione di notifiche ed allarmi, avrà al suo interno GPS, bussola, barometro, altimetro, sarà impermeabile fino a 10 Bar (100 metri di profondità ) ed avrà una batteria a ricarica solare. Tutte queste funzioni verranno gestite con una applicazione proprietaria che si interfaccerà con l'orologio, mostrandovi anche i dati relativi al vostro viaggio o percorso. Guardando il video che trovate qui sopra, potete notare anche un portachiavi "smart" che, collegato via BT all'orologio, vi permetterà di non smarrire mai le chiavi.

Il prezzo del Tissot Smart Touch non dovrebbe essere troppo alto, rapportato ovviamente alla categoria, e dovrebbe aggirarsi attorno ai 700$.

Poca spesa per massima resa? Meizu m3 è in offerta oggi su a 113 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio Mariani

gli smartwatch non sono giocattolini passeggeri.
intergreranno funzioni sempre più utili e necessarie, e più passa il tempo più è evidente
questo tissot è a dir poco stupendo, visto l'ultimo smartwatch casio credo avremo prodotti sempre migliori nel settore tecnologico

Marcioweb

Nel video non mi pare di vedere alcuna vera notifica sull'orologio sincronizzato con il telefono, mi sbaglio?

xyzkkk

Evidentemente non sei interessato ad orologi di lusso o gioielli di alta moda.
Paragonare delle patoccate da 300-1000€ con Rolex ecc che partono da minino 7000€ è un po' ingenuo

Matt

È esattamente così e c'è una precisa definizione.
Questa: "Fenomeno economico-sociale, tipico dei paesi a reddito elevato ma presente anche nei paesi in via di sviluppo, consistente nell’aumento dei consumi per soddisfare i bisogni indotti dalla pressione della pubblicità e da fenomeni d’imitazione sociale diffusi tra ampi strati della popolazione..."

Consumismo

Giova91

guardare i numeri in un prodotto novitàe in un prodotto con esemplari a 40/50$ p sbagliato dal mio punto di vista.
Gli orologi tradizionali si vendevano da millenni e a prezzi assurdi, chi ama gli orologi ci spende anche migliaia di euro all'anno.
Per gli smartwatch il mercato è molto differente secondo me. Molti di quelli che comprano smartwatch lo acquistano per moda e dopo alcuni mesi lo vendono o peggio lo ripongono in cassetto.
Non dico che gli smartwatch non siano diffusi, dico solo che hanno la diffusione leggera dettata dalla moda e se ne sono venduti parecchi perchè la gente voleva averne uno, per gli orologi classici invece se ne vendono parecchi perchè la gente ne vuole uno nuovo,gli amanti degli orologi ne intercambiano uno al giorno e gli orologi base costano almeno 500€ fino ad arrivare a migliaia di euro (poi volendo ci sono i Patek Philippe che costano anche milioni).
Ovviamente tutto è un mio punto di vista, potrei errare ma a me il mercato ha dato questa impressione

StriderWhite

All'epoca del boom dei tablet (ovvero dopo l'uscita del primo iPad, casualmente) non c'era azienda che non facesse uscire almeno un modello, inclusa Olivetti (anche se non si è mai capito perchè), Toshiba, HTC e così via. Adesso si vendono ancora milioni di tablet, ma il boom è evidentemente passato, tanto che probabilmente rimarranno poche aziende a produrre tablet.
Idem ora tutti si gettano sugli smartwatch perchè è di fatto la moda del momento, ma probabilmente anche in questo settore sopravvivranno poche aziende, e forse nemmeno quelle che producono orologi da decenni!

ADIMO

10 milioni di smartwatch l'anno? il futuro è adesso e in Svizzera si stanno facendo soffiare il loro business...

ADIMO

"stranamente" :)

milioni di tablet venduti == una moda passeggera...bah

Giova91

secondo me gli smartwatch hanno un futuro ma attualmente sono prodotti veramente inutili, tutto quelli che conosco che hanno uno smartwatch dopo 2/3 mesi massimo lo hanno riposto nel cassetto essendo inutile

StriderWhite

solo perchè i produttori di orologi si sono interessati agli smartwatch (stranamente dopo l'enorme uscita dell'Apple Watch) non vuol dire che il mercato degli smartwatch è destinato a durare nel tempo: potrebbe sgonfiarsi più velocemente di quello dei tablet, per quello che possiamo sapere!

ADIMO

Ops! sembra che questi smartwatch non siano più "una moda" passeggera :)

Samsung

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Alta definizione

GoPro Hero 5 BLACK: quasi perfetta | #RECENSIONE

Windows

Microsoft Surface Studio è l'AiO che vorrei: la nostra anteprima

Android

OnePlus 3 mette il "turbo": arriva il nuovo OnePlus 3T | Recensione