A Dubai il primo World Drone Prix da domani 11 marzo

10 Marzo 2016 24

Era solo questione di tempo prima che arrivasse e ad ospitarlo sarà l'avvenieristica Dubai. Stiamo parlando del primo World Drone Prix, competizione che vedrà UAV opporsi nelle prossime ore a gran velocità lungo il tracciato previsto. In gara ci saranno 32 dei migliori team in grado di superare le qualificazioni tenutesi il 7 e l'8 marzo, dove a presentarsi sono state 100 squadre provenienti da tutto il mondo.

Si parla ovviamente di velocità sostenute (oltre i 100 km/h), premi complessivi per $1 milione e ben $250 mila al vincitore che domani e dopodomani (11 e 12 marzo) riuscirà a sovrastare la concorrenza. L'attenzione mediatica è ovviamente alta, si apre infatti una nuova era di gare 'sportive' e siamo certi che presto arriveranno numerosissimi filmati che riprendono le fasi delle gare. Non sappiamo ancora molto sui droni e sulla loro dotazione tecnica, ma ritorneremo di certo sull'argomento nei prossimi giorni, nel frattempo vediamo lo spot a fianco di una supercar:

Le qualificazioni si sono tenute in un tracciato indoor, ma le vere gare saranno sostenute nel tracciato all'aperto realizzato a Dubai:

Lo Smartphone Samsung più desiderato? Samsung Galaxy S7 Edge, compralo al miglior prezzo da Stockisti a 539 euro.

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
aquero

Hahaha, che figata, ero rimasto alle auto radiocomandate, ora anche i quadricotteri, stupendo.

glukosio

io l'ho smontato per prendere l'elettronica interna

Maurizio Mugelli

facevo un parallelo fra i due (o fra le gare estreme in generale), per i droni ci si puo' anche fregare della sicurezza del pilota, senza tutti i limiti che questo coimporta potremo vederne delle belle

Matteo

Com'è scritto e il fatto della sicurezza del pilota sembrava parlassi di f1

Maurizio Mugelli

mi riferivo agli sport con corse di droni teleguidati che stanno saltando fuori adesso, non guida autonoma

Matteo

Areeeeeeestivo e il suo drone :D

Matteo

Lui si riferiva ai droni come telecamere non alla guida autonoma

Maurizio Mugelli

il limite principale della f1 e' la sopravvivibilita' dei piloti, negli ultimi anni sono andati sempre a calare e mettere nuovi paletti per ridurre la probabilita' di incidenti mortali, quindi su questo fronte se togli il rischio al pilota dalla figura i potenziali sono notevoli.
l'altro limite e' il costo dei mezzi, cosa che portava un paio di Case con tasche illimitate a sovrastare tutti i concorrenti, quello rimane un problema.
ovviamente pero' ci sono i limiti intrinsichi della guida remota, latenza e limitazioni nel campo visivo, per quello vedremo.

Gios

Quindi ferme?

StriderWhite

vabbè, allora nel garage!

Giorgio

Io me lo sono comprato a 30 e passa per molestare il cane dei miei volandoci intorno :)

Matteo795

Io lo facevo in casa con tanto di "MAY DAY MAY DAY STIAMO PRECIPITANDO"
Quando cadeva dall'armadio
Che risate XD

Matteo795

L'ho avuto a 12 anni bianco, l'ho rotto dopo 4 giorni perché lo facevo volare in salotto XD

Giorgio

Se tira solo un minimo di bavetta manco la :D

ADIMO

Si

Rik Bon

Tra i 32 semifinalisti c'é pure un ragazzo italiano!!!!!

Marqus

Figata questo campionato!
Secondo voi in futuro vedremo droni riprendere le auto di F1 in velocità?

StriderWhite

beh, direi che puoi andare nel cortile dietro casa...

M_90®

per il 2017 vogliamo il team hdb10g guidato da gabr1 e antoni0 :D

Giorgio

Io ho questo posso andare? (f5) :D

Giacomo

Aspetto con impazienza la compilation degli scontri :')

Francesco

porc@ trota quanto è veloce quel drone!

Epicuro

Ci partecipa ARESTIIIVOOOOO.?

CAIO MARI

Che figo

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Alta definizione

GoPro Hero 5 BLACK: quasi perfetta | #RECENSIONE

Windows

Microsoft Surface Studio è l'AiO che vorrei: la nostra anteprima