La Nasa conferma il lancio del lander InSight su Marte nel 2018

09 Marzo 2016 16

Doveva essere lanciato in orbita questo mese il Rover della Nasa InSight, ma a causa di problemi tecnici l'intera missione è stata rinviata al 2018.

Nonostante i problemi dovrebbero essere risolti entro Agosto, gli scienziati dovranno attendere il riavvicinamento del pianeta Terra a Marte per poter effettuare il lancio, così la data del lancio è stata rinviata al 5 Maggio 2018, mentre l'atterraggio sul pianeta rosso è previsto per il 26 Novembre.

Lo scopo della missione è quello di esplorare il sottosuolo avvalendosi di uno speciale strumento in grado di perforare la superficie e capire più a fondo il processo che ha portato alla formazione delle rocce marziane così come le conosciamo oggi.

Lo scorso Dicembre gli scienziati del Nasa's Jet Propulsion Laboratory hanno riscontrato un problema a uno degli strumenti principali, chiamato SEIS: costruito dall'agenzia spaziale francese CNES, questo dispositivo necessita di essere perfettamente sigillato in una camera stagna e serve per rilevare piccolissime scosse e microscopici movimenti nel terreno. Durante un controllo è stata riscontrata una perdita, costringendo gli addetti ai lavori a uno stop preventivo.

Si tratta del terzo rover avente come destinazione Marte, dopo l'ultimo atterraggio risalente al 2012 con Curiosity.

Gli scienziati della NASA affermano che questo ritardo non influenzerà i futuri piani di esplorazione del il pianeta rosso, con l'invio di un altro rover pianificato per il 2020, mentre la prima missione con equipaggio umano è attesa per il decennio successivo.

Il best seller rinnovato in chiave 2016? Motorola Moto G4, compralo al miglior prezzo da Fotodigit a 199 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
padella

La NASA é un ente di facciata....

ciro

..

ciro

Come se ci arrivano i cinesi, o i Russi o i San Marinesi...

Tito73

Maddai che questi sanno già tutto,...a furia di Black projects x triliardi di dollari l'anno,
sono già nel sistema di Orione a ballare: "WALK LIKE AN EGYPTIAN" del gruppo tutto femminile "the Bangles"!!!!!!!

Emil Osterhed

Se arrivano prima gli americani, metteranno ancora la loro bandierina..

roby

Sei ottimista..io direi tra un centinaio di anni

Boots Boot

Marte è una fotografia della Terra tra milioni di anni..

Boots Boot

che peccato

roby

Ancora con questo Marteee e bastaaaa..
Sono anni che la esplorano e cambiate un po', ci sono altri pianeti, lontani si, ma se avessero spedito un rover al posto di qualcun altro diretto su marte anni fa adesso sarebbe forse gia arrivato. Che ci sta di tanto interessante? Acqua? Ancora devono capire se ci sta o meno?

Samu

Tra una decade avremo finalmente the martian in 4k forse. Ottimo!

zdnko

Lame rotanti!

Luca Lindholm

Riguardo al mettere piede su Marte, voglio che la Cina e la Russia ci arrivino prima degli USA, altrimenti chi li sente poi...

THETHOR

Progetto insight anche su marte? cavolo l'hydra è anni in luce rispetto allo shield

AlphAtomix

Dopo questa li rinchiuderanno a fare baguette

steek

Ahn cmq il 14/03/2016 parte il rover dell'Esa... Tié Nasa XD

Matteo795

Ha copiato, iSight su Mac c'è dal 2003!

Android

ZTE Axon 7: la Recensione

Android

Nubia Z11 vs OnePlus 3: il confronto di HDBlog.it

Android

Guida all'acquisto | Migliori Android Q3 2016 a 399€ | Video

Apple

iOS10: le novità su iPhone e iPad | Il nostro Video