MediaTek @ MWC 2016 con Helio X20 protagonista: video tour di HDblog

26 Febbraio 2016 15

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Il 30 percento dei processori mobile li realizza MediaTek, la casa taiwanese ha un posto in prima fila tra i chipmaker guadagnato in anni di buon lavoro. Dalla fascia bassa e media, MediaTek si è pian piano spostata verso l'alto, realizzano SoC sempre più evoluti e al pari con la concorrenza, mantenendo oltretutto prezzi agli OEM estremamente competitivi.

Sono state già svelate le potenzialità di Helio X20 nei mesi scorsi, il primo chip tri-cluster che vanta una CPU deca-core in grado di offrire la massima potenza di calcolo a consumi ridotti. A guidare il tutto c'è infatti il sistema Copilot 3.0, le task meno importanti vengono quindi controllate dal cluster a minor frequenza, e soltanto quando strettamente necessario entra in gioco il potentissimo dual-core basato su Cortex A-72.

Al Mobile World Congress 2016 non c'è ancora un dispositivo 'consumer' basato su questo chip, dovremo infatti attendere qualche altro mese affinchè i produttori lo integrino sui loro device. Nel frattempo possiamo avere un assaggio delle sue potenzialità con le tecnologie annesse. Nel nostro tour dello stand ci siamo così imbattuti nel Deep Learning, una tecnologia che permetterà alla fotocamera dello smartphone di riconoscere gli elementi inquadrati, catalogandoli automaticamente nella nostra galleria. Può già riconoscere i volti, immagazzinare di volta in volta le diverse espressioni così da affinare il riconoscimento, ma può anche riconoscere se stiamo riprendendo all'interno di una stazione ferroviaria, ristorante o ufficio.

Anche su Helio x20 sarà possibile sfruttare il refocus nelle fotografie scattate

Tante informazioni in più dalla sola fotocamera, per questo è possibile anche con Helio X20 ricavare misurazioni e distanze da un'immagine ripresa e sfruttare la fantastica opzione del refocus, cambiando così il bokeh ai nostri scatti preferiti. Abbiamo anche avuto un assaggio della tecnologia Miravision Ultra Resolution, ovvero la possibilità di offrire contenuti video ad una risoluzione maggiore sfruttando i medesimi pannelli: aumenta il flusso, la percezione di chi guarda ma non aumentano i consumi.

Infine il Chameleon Display, protagonista sempre la tecnologia Miravision di MediaTek che offre la possibilità di adattare le tonalità del display a seconda della luminosità esterna, riproducendo colori più fedeli rispetto ad altri pannelli competitor. Il confronto con un iPhone di ultima generazione parla da solo, in 5s netti il display Miravision si adatta alle nuove esigenze, un nuovo livello che migliora senza dubbio la percezione del dispositivo.

Il Chamaleon Display è una delle novità più interessanti

Si è parlato anche del chip Helio P20, realizzato a 16nm e pronto a dare il meglio nella fascia medio alta del mercato. Ridotto di molto il processo produttivo e inserite le dovute ottimizzazioni, questo chip si prepara a sostituire il primo P10 con il suo octa-core Cortex-A53 a 2.3GHz e supporto alle memorie RAM DDR4. Non resta che attenderli sul mercato e valutare il loro reale valore.

Il windows phone più desiderato? Nokia Lumia 830 è in offerta oggi su a 265 euro oppure da Euronics a 329 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ezio

ahahah avete stappato spumante dopo questo video

modhdblog

win

modhdblog

ahahha :D lol

italba

"Al MWC non c'è ancora un dispositivo con X20"? Ma scusate, e lo Zopo speed 8 allora?

Mario I/O

Un video in più e avremmo visto i nuovi processori RAI e le memorie LA7 :)
Buon rientro e buon riposo.

krat86

Secondo me sono un po' indietro... Helio x20 doveva essere più avanti e magari vederlo il mese prossimo già su qualche terminale (tipo meizu) nella fascia media be prenderà di brutto dallo snap 650 se non si muovono e far vedere che il p20 è buono (anche perché io p10 non è chi sa cosa)

Leonardo

Il prossimo processore di Stonex!

Luca De Marco

il chip Mediaset! ahahahahah

Daniele

Queste novità legate al display le trovo davvero notevoli, soprattutto l'ultima è impressionante!

Daniele

Hai vinto!

M4nder

ARESTIVOOO in questo tour mi sembrava un pochetto devastato,comprensibile per il casino della fiera xD
1:35 carina la taiwanese :P
Comunque Mediatek sta presentando molte feature a livello hardware anche parecchio interessanti anche se fin ora non ho mai visto un dispositivo adottarle ma miseria dovrebbero lavorare assiduamente per aggiornare l'interfaccia grafica della fotocamera (rimasta a jelly bean)e provare ad aprirsi un minimo al modding che non fa mai male

Fabu

Tranquillo Gabri, è normale che quando si vede la topa venga in mente mediaset ;-)

iTed

Scusate l'OT ma il gear VR per l's7 è lo stesso dell's6? Grazie

Tiziano

ma mediatek = MOD zero?

Malca Gatto

La tega del display mi intriga molto

Android

Sfida d'Oriente: OnePlus 3 vs Huawei P9 Plus vs Zuk Z2 vs Xiaomi Mi5

Windows

Acer Jade Primo: la nostra Recensione

Gli accessori e smartphone perfetti per giocare a Pokemon GO | Guida Acquisto

HTC

Svalutazione top gamma Android 2016: analisi completa | Editoriale