Amazon Prime Now, da oggi frutta e verdura in 1 ora a Milano e dintorni

16 Febbraio 2016 43

A partire da oggi è possibile acquistare 30 tipologie di frutta e verdura fresca attraverso il servizio Amazon Prime Now. Gli articoli saranno disponibili a Milano e in 34 comuni dell'hinterland e saranno consegnati (al paino) in un ora al costo aggiuntivo di 6,90€ o gratis per importi minimi di 19 euro con la consegna in una finestra di 2 ore a scelta tra le 8 e le 24, sette giorni alla settimana.

Il servizio Amazon Prime Now è sbarcato in Italia lo scorso novembre e può già vantare oltre 20.000 prodotti (surgelati, prodotti freschi come affettati e yogurt, pane, pasta, caffè, bibite, biscotti e quant'altro). A questo ricco catalogo si aggiungono ora anche frutta e verdura fresca, come mele, banane, pomodori e zucchine.

Il servizio è limitato a chi ha un abbonamento ad Amazon Prime (19,99 euro all'anno) e ha scaricato l'apposita app sul proprio dispositivo iOS o Android. Da questa pagina potete verificare la disponibilità del servizio fornendo il vostro CAP.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 289 euro.

43

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Popi

Amazon non fa beneficenza, è una società per azioni che deve rendere conto agli stakeholders. Questo è chiaramente un servizio che in molte altre realtà non genererebbe profitto. Ti lascio immaginare il perchè, altrimenti fammi sapere che cerco di spiegartelo.

DAVIDE

Non conosco la tua personale definizione di "un bel po", ma Amazon ha UFFICIALMENTE annunciato di aver modificato il modo in cui paga le tasse in Europa a maggio 2015

Maurizio Persico

E' da un bel po' che Amazon paga le tasse in Italia, dovresti aggiornarti o controllare le tue fatture

Marco

Amazon Vegano,disdico il prime.

DAVIDE

Certo, tutto questo è nato da un mio sfogo (in parte male interpretato), io per primo prediligo il rapporto umano, ma non disdegno acquisti in internet.

Mi ha semplicemente fatto incarognire l'ennesima concessione gratuita

pelonero111

ma perchè tutto e solo a milano?ma l'italia è solo milano?facciamo veramente pena come nazione..

DAVIDE

7 punti percentuali di iva e una quarantina malcontati sul resto ti bastano come risposta ?

StriderWhite

è vero, hai ragione su molte cose, ma bisognerebbe anche ragionare su come sia possibile che Amazon riesca a fare certi sconti su molti prodotti...

StriderWhite

Almeno loro i loro soldi volenti o nolenti dovevano spenderli in Italia, i capoccia di Amazon invece li spendono in America...Di fatto una fuga di capitali di milioni di euro!

asd555

Stupidi disagiati alimentari!
Vegano infame per te solo salame!

Desmond Hume

pensa alle persone dotate di handicap o con grosse difficoltà motorie anche solo temporanee.
Minkia datevela na svejata non pensate che il mondo gira solo intorno a voi...

ascis

che poi avrebbe più senso, servono molti sensi per fare la selezione di frutta e verdura, mentre per la carne purtruppo si può usare solo la vista

ascis

amen

DAVIDE

Ti do ragione ma ripeto quanto prima "che le regole siano ugali per tutti"

Esempi ?

Un reso di una mainboard Asus venduta direttamente da Amazon presuppone solo che tu la reimballi e la rispedisci
Per un negozio invece per assurdo e ti copio incollo:
"Tutte le Mainboard devono pervenirci col socket integro e CON LA COPERTURA A PROTEZIONE DEL SOCKET STESSO, diversamente la garanzia
decade."

ATTENZIONE : non ti sto dando torto, tutt'altro !!!
Purtroppo per troppo tempo tutti hanno fatto tutto quello che volevano, ti sto semplicemente dicendo che in questa direzione tu pagherai di meno il prodotto che ti interessa, ma pagherai il doppio il tuo vivere in tasse

Popi

Il discorso fatto così è troppo semplicistico. Il negozietto non ha la possibilità di fare con Amazon. Ladri per ladri, anch'io come te scelgo Amazon, ma a cosa andremo incontro?

DAVIDE

Amazon che ha sede legale in Lussemburgo e la "LOGISTICA" in italia non ne batte 20 su 20.

Il mio "ma che le regole siano ugali per tutti" intendeva anche quello

Igor Mishin

Maledetti vegani! Gliela faremo pagare!

asd555

Per le meccaniche fallaci di cui accennavo prima.
Se il negozio fisico si comportasse come Amazon per resi, sostituzione, assistenza e prezzi, Amazon non avrebbe senso di esistere.
Purtroppo non è così.

All'atto pratico preferisco prendere le cose su Amazon anche per avere meno problemi e paranoie.
Il patriottismo di comprare nei nostri negozi, per quanto può essere nobile è del tutto svantaggioso.

Popi

Hai ragione da vendere. Una cosa però...il negozietto del rapporto umano rispetta le regole? Quanti sono i piccoli commercianti che sono diventati ricchi battendo uno scontrino e venti no?

Andrea__93

Vabbe ma perché frutta e verdura si e le bistecche no? Questo è razzismo! XD

DAVIDE

Non discuto sulla correttezza del singolo, o su cosa possa essere successo a te, trovare un cliente è difficile ma perderlo è un attimo.

Ma sul tuo andare a protestare e sul "fregacazzi" ricorda semplicemente una cosa: se lo stato deve incassare 100 e i negozi gli danno 80, ma poi questi non ci sono più, lui sempre 100 vuole.
E che tu sia privato o azienda, alla fine devi sempre contribuire al 100 ma dovrai metterne di più.
Quindi a te "utente finale che guarda al portafogli", dovrebbe magari non interessare ma quantomeno incuriosire.

Per fare un parallelo al negozio "fregacazzi" dell'iva, tanto la paga l'utente finale", ma se lo stato non arriva al 100 quella diventerà il 23, 24, ....

quindi, ottimo poter acquistare una cosa a meno, ottimo poter avere un servizio migliore, ma che le regole siano uguzli per tutti.

asd555

Lo stesso negozietto sotto casa però è quello che alla prima occasione ti incùla a sangue.
Fiducia un paio di palle.
Prova a restituire una cosa dopo un anno al negozietto sotto casa e vediamo se ti rimborsa l'intero importo come fa Amazon.
Il commercio "da strada" ha delle meccaniche fallaci, spesso gestiti da persone che per campare mettono ricarichi sul pezzo altissimo.
Ancora ricordo che presi una felpa della Vans al Vans store, 70 € perché era un regalo e mi serviva nell'immediato.
La stessa identica su Amazon l'ho presa per me, 45 €.
Se già Amazon ci guadagna, quanto guadagnano i commercianti?
A me fregacazzi se pagano troppe tasse o se il governo non li aiuta, che vadano a protestare, a me utente finale che guarda al portafogli non frega niente e compro su Amazon.

Popi

Preferisco portare il mio sedere flaccido al mare o in montagna durante il weekend, che passarlo a far spese. Servizi analoghi mi consegnano tutto a casa e con qualità migliore rispetto al supermercato. Ben vengano servizi come questo.

DAVIDE

Non discuto il servizio che ovviamente per un colosso del commercio elettronico è una mossa più che ovvia, ma Amazon sta pian piano DISTRUGGENDO il commercio pagando tasse in paesi esteri, lo stato ASSUME (pagandolo con soldi dei contribuenti (leggete Vostri) il vice presidente nominandolo commissario per il digitale, e adesso (per rimanere in tema sulla notizia) cigliegina sulla torta vende alla repubblica delle BANANE quello che si merita...

Il fatto è che spesso e volentieri instaurando un RAPPORTO UMANO con "il negozietto sotto casa" lo stesso servizio si può tranquillamente già avere e, spesso e volentieri con qualità del prodotto superiore, senza grosse differenze di prezzo.

Sveglia a tutto c'è un limite

scusate lo sfogo ma non ho veramente resistito

Popi

Dipende. Io fruttivendoli in zona non ho più, al supermercato sa di plastica, quindi me la faccio spedire dalle aziende agricole in zona.

iclaudio

ma dai...alzate quel c.lo flaccido e uscite da casa...

Ale

Meglio sceglierla di persona la frutta, non credo che avrà molto successo

The Jackal™

Ma la frutta non è meglio andare a sceglierla di persona?

dan

ahahaha scusa.. ma è per rincoglionimento professionale

Tizio Caio

Visto che != magari non lo conoscono tutti, ho usato un "simbolo" molto simile a ciò che si scrive manualmente :)

Gianluca Scuzzarello

Mi spiace deluderti, ma girare con i cannoni per strada è illegale ad Amsterdam. Si può consumare solo dentro allo shop

a'ndre 'ci

ripeto: sei nella zona per turisti.
esci da amsterdam..

dan

<>, !=, ne, /=

L0RE15

"Polizoa ce m'e' ma basta non creare casini e per tacito accordo nessuno dice nulla": come distruggere il concetto di rispetto e regole in un attimo! :(

94andrea

Ma seriamente?

Squak9000

Ma io la frutta me la devo sceje!

Giorgio

Io non ero nella zona per turisti e di gente per strada col cannone si trova senza problemi.
Polizia ce n'è ma basta non creare casini e per tacito accordo nessuno dice nulla.

a'ndre 'ci

si, nella zona per turisti...

Tizio Caio

Amsterdam =/= Olanda

Giorgio

Ci sono stato questo agosto e di erba ce n'è a palate in centro ad Amsterdam

a'ndre 'ci

non ci sei mai stato, vero?

Matt :D

Luoghi comuni over 900000000000000%

Cristian Louis Watta

In Olanda ti portano l'erba in un'ora?

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Alta definizione

GoPro Hero 5 BLACK: quasi perfetta | #RECENSIONE

Windows

Microsoft Surface Studio è l'AiO che vorrei: la nostra anteprima