Un dipendente Google ha realizzato uno specchio smart con Google Now

03 Febbraio 2016 35

Le immagini che vedete in questo articolo non sono dei render relativi al prossimo avveniristico pezzo di arredamento da bagno che potrete trovare nei prossimi mesi all'Ikea, bensì sono delle foto che illustrano la geniale creazione di Max Braun, un ingegnere Google.

Durante il suo tempo libero, Brown ha sviluppato uno specchio dotato di funzioni smart, basato sull'hardware di una Amazon Fire TV pesantemente modificata, in grado di mostrare alcune informazioni utili come il meteo o il feed di news attraverso l'ausilio di Google Now. Come è possibile vedere dalle immagini, il sistema risulta decisamente funzionale e perfettamente integrato nel vetro dello specchio, senza apparire mai invasivo grazie alla scelta di utilizzare colori tenui e solo lievemente accennati.

Lo specchio realizzato da Brown non presenta alcuna funzionalità touch screen ma si basa esclusivamente sui comandi vocali "Ok Google", sicuramente sufficienti per questo genere di utilizzo; diciamoci la verità, quando si sta davanti allo specchio è difficile che le mani siano libere, tanto meno libere da acqua, creme e quant'altro.


Brown, nei prossimi tempi, lavorerà al miglioramento e alla semplificazione dell'elettronica utilizzata, a prima vista decisamente amatoriale ma assolutamente affascinante per ogni appassionato. Chissà che la sua idea non possa essere presto riconvertita in qualcosa di più adatto alla messa in commercio!

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, in offerta oggi da Puntocomshop a 408 euro oppure da ePRICE a 520 euro.

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
talme94

Mi hai preceduto :D

R2-D2

Con un tablet è relativamente facile da fare in realtà...penso dipenda dallo specchio ma spesso viene dato un fondo (passatemi il termine,non sono un vetraio) abbastanza facile da grattare via... Se metti il tablet sul retro, a questo punto, con luminosità massima si vede...

Daniele Davide

C'è una cosa simile al Samsung District di viale Mike Bongiorno/viale della Liberazione. La differenza è che, anziché vocale la "digitazione" è fatta con comandi touch a distanza di 20cm dallo specchio.

Mario G.

Se cercate un po' in giro ci sono diversi progetti simili fatti con raspberry pi

veritiero

Oddio capisco la battuta. Ma una previsione dopo 5 giorni te la faccio anch'io dopo aver defecato. E probabilmente più affidabile

Neutron

ma wow!
che figata...

gin

Haha! Se non saltano fuori pop up publicitari mentre ti fai la barba non credo

erdarkos

e da uno che si chiama VETRO, potete stare tranquilli! ;) :-) ^^

Ciuz

molto bello, non so quanto serva, ma bello

Torto

When de gugol nau strarts with the plop plop ahahah

LaVeraVerità

Si, è probabile che sia come dici tu. In realtà volevo solo spiegare il principio di funzionamento più che il dettaglio.

Maurizio Mugelli

tu guardando la finestra del cesso hai le previsioni del tempo per i prossimi quindici giorni? figo!!!

Sergio Amato

guardare lo specchio per sapere se fuori piove invece di guardare dalla finestra accanto... figo!!!

losteagle17

Che schifo di bagno però ...

Massimo

un pannello lcd da 15" (a occhio), un convertitore hdmi--> 40 pin, la fire stick....
secondo me con 200 euro si puo' realizzare (oltre al prezzo del mobile).

Vittorio

Trovo molto interessante l'uso dello specchio come display. Avevo sentito di qualcosa di simile implementato da una startup italiana (Smart Mirror).
La parte stimolante sarà capire come gestire la UI. E' vero che non sempre le mani sono libere, ma anche dare comandi vocali non è così scontato.. io davanti allo specchio del bagno ci sto praticamente solo per lavarmi i denti...

Valerio Vitello

Vero! Ho pensato la stessa cosa. A occhio e croce però questo è tutto più in grande.

a'ndre 'ci

e anche qui ci sarà un monitor dietro lo specchio oppure una pellicola a specchio appiccicata a un monitor, con collegato un minipc android / chiavetta hdmi/ simile

erdarkos

Sarebbe da provare con spazzolino e dentifricio in bocca... "uucchui gugul"

Massimo

in realtà non credo sia un normale tv, si vede che lo sportello ha delle semplici cerniere (troppo sottili x il peso di una tv) e poi utilizza un convertitore hdmi--> 40 pin.
Su aliexpress ci sono una miriade di pannelli lcd con plug 40 pin (tipo quelli dei pc portatili) che possono essere facilmente integrati in uno sportello e coperti da un film a specchio.

Maurizio Mugelli

heh - bisognerebbe analizzare perche' ha usato l'amzon tv e non l'equivalente google anche se molto probabilmente la risposta sara' "ne avevo una sottomano, faceva fatica andare a comprare un'altro"

IFrauzI

Non va bene neanche per il bagno, infatti ha dovuto fare delle modifiche per renderlo utile :D

Nicola Wayne Folli

Sundar è andato subito a dirgli che non gliene frega una mazza? XD

IFrauzI

Lo specchio sicuramente c'è, il problema è la carta igienica.

Vetro

C'è una guida da qualche parte che spiega come fare la stessa cosa, ma viene usato un tablet cinese ed economico dietro lo specchio.

Antonio Guacci

In effetti è quella la spiegazione: hai il vetro come superficie esterna, dietro di esso il pannello del display, che è trasparente (ero rimasto ai display OLED che erano un po' opachi e non perfettamentetrasparenti, ma erano info del 2012: penso che la tecnologia abbia fatto il suo corso), e dietro ancora un film riflettente.

stiga holmen

..ma se fosse un display normale come farebbe a riflettere? LaVeraVerità ha fornito la sua spiegazione

stiga holmen

Grazie per la spiegazione! :)

Antonio Guacci

Tutta la superficie dello specchio è il display.

LaVeraVerità

Da quello che ho capito prendi un normale tv, ci applichi sopra una pellicola a specchio (tipo quelle che si usano per le finestre), colleghi un minipc android e poi ti sviluppi il software che visualizzi le informazioni dove ti servono. La pellicola rifletterà la tua immagine ma lascerà passare la luminosità delle visualizzazioni esattamente come capita quando guardi una vetrata a specchio dall'esterno e dentro l'ambiente è illuminato (vedi l'interno).

stiga holmen

...non capisco dove visualizza le informazioni..c'è mica un pannello oled da qualche parte? O.o

edoluz

lo specchio in bagno, così come la carta igienica, è presente in praticamente tutte le case del mondo ;) o quasi ..

edoluz

figo e comodo...

Maurizio Mugelli

il messaggio sarebbe "amazon fire tv, va bene giusto per il bagno"?
a parte gli scherzi, hanno gia' dimostrato altri di questi progetti sperimentali, il concetto e' interessante anche se non saprei se valga la pena investirci sopra

Torto

Neanche male :)

IFA 2016: come seguire l'evento su HDblog.it | Live, Video ed Anteprime

Samsung

Samsung Gear 360: la nostra recensione dal Sziget Festival

Android

Sony Xperia X Performance: la nostra Recensione

Samsung

Samsung Galaxy Note 7: la nostra Video Anteprima