Guida acquisto: I migliori smartphone con display da 5 pollici | Marzo 2017

18 Marzo 2017 550

Visto il grande successo che stanno avendo i phablet, gli smartphone con una diagonale dello schermo pari a 5 pollici vengono, tutt'oggi, reputati prodotti compatti, poiché garantiscono una maggiore portabilità ed usabilità. In questa guida all'acquisto vi mostreremo quali sono i migliori dispositivi mobili con display da 5 pollici attualmente disponibili in commercio, declinandoli in quattro categorie minori: fascia entry level, economica, media e top. Oltre a questa guida, all'interno della nostra sezione dedicata, potrete trovare altri consigli utili su tanti prodotti, come TV, SSD, power bank, accessori ed anche su device con schermi più piccoli o più grandi, in base alle vostre esigenze.

Buona lettura!

La guida fa riferimento ai telefoni usciti nel mercato Italiano e non tiene conto di eventuali proposte disponibili fuori UE o di smartphone asiatici importati in italia. Dunque solo dispositivi realmente acquistabili sul nostro territorio e garantiti nel paese dai principali produttori. In questa selezione potranno essere considerati anche smartphone con garanzia Europa ma comunque con garanzia ufficiale.

I migliori smartphone con display da 5 pollici

FASCIA ENTRY LEVEL
LG K4 2017

LG K4 2017 è il modello più economico della recente gamma K disponibile nel nostro mercato, punta tutto sul prezzo decisamente contenuto ed offre specifiche tecniche il linea con i principali competitor. E' mosso da un processore Snapdragon 210 con 1GB di RAM e 8GB di memoria interna espandibile tramite micro SD, possiede un display da 5 pollici ed integra una batteria da 2.500 mAh che, visto il basso potenziale del device, riuscirà certamente a garantire una elevata autonomia. E' basato Su Android 6.0 Marshmallow ed integra, infine, due fotocamere da 5MP ciascuna.

IN SINTESI:

  • Hardware basilare
  • Batteria da 2.500 mAh
Più notizie
Wiko Lenny 3

Il Lenny 3 risulta essere una delle alternative più economiche con sistema operativo Android. E' caratterizzato da un display HD da 5 pollici, un processore Quad-Core con 1GB di RAM e ben 16GB di memoria interna espandibile, una fotocamera posteriore da 8MP ed una anteriore da 5MP. Il tutto è basato su Android 6.0 Marshmallow personalizzato con la UI proprietaria. Consigliamo questo smartphone a chi cerca un prodotto basilare in grado di garantire il funzionamento delle principali app e poco altro.

IN SINTESI:

  • 16GB di memoria interna
  • Display HD
Alcatel Pop 4

Pop 4 Plus assieme al fratello minore Pop 4, con il quale condivide gran parte dell'hardware, sono due smartphone Alcatel appartenenti alla fascia entry level del mercato. Il secondo è il più compatto dei due con un display da 5 pollici HD, ed è mosso da un processore Snapdragon 210 accompagnato da 1GB di RAM, 8GB di memoria interna e da una batteria da 2.500 mAh. Il reparto fotografico è caratterizzato da una fotocamera posteriore da 8MP e da una anteriore da 5MP con ottica grandangolare, ambedue provviste di Flash LED. Se cercate un prodotto basilare e compatto, questo Pop 4 potrebbe essere una alternativa al già proposto Lenny 3.

IN SINTESI:

  • Buona qualità costruttiva
  • Supporto Dual SIM
  • Display HD
Alcatel presenta in Italia la nuova line-up prodotti | Video

1 anno faCome di consueto, dopo IFA le aziende ripropongono i prodotti presentati a Berlino, con degli Open Day che ci consentono di fare un ''refresh'' di tutta la gamma. Ne abbiamo quindi approfittato per fare due chiacchiere con gli addetti ai lavori di Alcatel: il country manager Flavio Ferraro e con Giulia Agosti.

Alcatel Pop 4 e Pop 4 Plus: la nostra recensione

1 anno faIn occasione dello scorso MWC 2016, Aclatel ha presentato i suoi Pop 4 e Pop 4 Plus, due smartphone di fascia bassa pensati per un pubblico giovane. Il duetto è arrivato sul mercato proprio nel mese di giugno e noi li abbiamo testati per metterli

Acquista un Alcatel della serie Pop 4 e vola in Europa

1 anno faSbarcano ufficialmente in Italia gli smartphone Alcatel appartenenti alla linea Pop 4 presentati all'ultimo Mobile World Congress e che proprio in quell'occasione abbiamo avuto l'opportunità di provare in anteprima. Per festeggiare

Più notizie
FASCIA ECONOMICA
Meizu M3s

Il Meizu M3s è un device appartenente alla fascia economia con una scocca in alluminio ben assemblata ed un reparto hardware di tutto rispetto. E' caratterizzato da un processore MediaTek 6750 con 2/3 GB di RAM e 16/32GB di memoria interna espandibile, un display da 5 pollici HD leggermente curvo ai lati ed una batteria da 3.020 mAh. Complessivamente è uno smartphone di qualità dove tutto funziona abbastanza bene, compreso il reparto fotografico che, grazie all'ottica principale da 13MP, permette di scattare foto diurne di buona qualità. M3s è il classico dual SIM Meizu, basato sulla collaudata interfaccia utente Flyme e con un ottimo rapporto qualità/prezzo. Ricordiamo che tutti i prodotti Meizu non possiedono la banda 800MHz e ciò potrebbe essere un limite in base all'operatore utilizzato. Per ricevere maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il nostro report.

IN SINTESI:

  • Flyme fluida e personalizzabile
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Dual SIM e comodo tasto M-Touch
Più notizie
Wiko UFeel / UFeel Prime / UFeel Lite

Wiko continua a produrre smartphone a basso costo ben costruiti, ottimizzati e con un hardware giusto per il segmento di appartenenza. Qui vi proponiamo le tre varianti del Wiko Ufeel. Il più equilibrato è sicuramente il UFell "base" caratterizzato da un processore MediaTek MT6735 accompagnato da 3GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibile, un display da 5 pollici HD molto buono, ed una batteria da 2.500 mAh ben ottimizzata. Il modello Prime è invece quello con le specifiche tecniche migliori, come il processore Snapdragon 430 con 4GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile, un display sempre da 5 pollici ma con risoluzione Full HD ed una batteria da 3.000 mAh che gli garantisce un'ottima autonomia. Peccato per l'interfaccia utente che risulta essere troppo pesante e comporta vistosi rallentamenti, quindi, nel caso vogliate acquistarlo, vi consigliamo di scaricare un launcher alternativo dal Play Store. In fine, lo UFeel Lite, il più economico ed il meno potente del lotto, con processore quad-core da 1.3 GHz, 2GB di RAM e 16GB di ROM espandibili. Il reparto fotografico risulta essere appena sufficiente su tutti e tre i modelli, di conseguenza, non li consigliamo a chi cerca un prodotto economico da utilizzare principalmente per scattare fotografie. Per maggiori informazioni, potete guardare le nostre video recensioni raggiungibili cliccando sui link che trovate qui sotto.

IN SINTESI:

  • Scocca curata e giovanile
  • Buona autonomia della batteria
  • Display ben definiti
  • Reparto fotografico sotto la media
  • Interfaccia utente troppo pesante ( UFeel Prime)
Wiko UFeel, nuovo concorso a premi e primo aggiornamento

1 anno faWiko UFeel, la nuova proposta di fascia media della società francese, è il protagonista di un nuovo concorso proposto direttamente dalla casa madre tramite la pagina Facebook ufficiale di Wiko Italia. A partire dal 5 luglio, sino al

Wiko UFeel: la nostra Recensione

1 anno faEra da qualche mese che non recensivamo uno smartphone Wiko, produttore che lo scorso anno ha fatto parlare molto di se grazie al Fever e ad una gamma prodotti generalmente molto interessante. In questo giugno arriva sul mercato UFeel, in versione

Più notizie
Wiko Ufeel Prime e Ufeel Fab: Anteprima IFA 2016

1 anno faNel corso di IFA 2016, la francese Wiko ha annunciato i nuovi Ufeel Prime e Ufeel Fab, eccoli nella nostra anteprima. Ufeel Prime offre un design premium caratterizzato da una scocca unibody in alluminio, display curvo 2.5D da 5 pollici Full HD,

Più notizie
HDblog.it intervista Wiko al MWC 2016

1 anno faIl MWC 2016 si sta per concludere e oggi è ufficialmente l'ultimo giorno di fiera. Tra i protagonisti, accanto ai soliti nomi, troviamo anche Wiko che quest'anno dimostra in modo chiaro la crescita avuta durante il 2015. area espositiva

Più notizie
Lenovo K6

Il Levono K6 ha sostituito il già buono Vibe K5 presentato lo scorso anno dal quale riprende e migliora praticamente tutte le caratteristiche tecniche. Possiede un display da 5 pollici full HD, un processore Snapdragon 430 accompagnato da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna espandibili, ed una batteria da 3.000 mAh che garantisce un'ottima autonomia. Come il precedente modello, integra anche due speaker stereo con sistema Dolby ATMOS decisamente buoni per la categoria di appartenenza. Non mancano la radio FM, il sensore per le impronte digitali posizionato nella back cover ed un comparto fotografico composto da un sensore da 13MP principale ed uno da 8MP anteriore, entrambi in grado di scattare foto e girare video di qualità più che sufficiente. Il sistema operativo è basato su Android 6.0.1 Marshmallow e personalizzato con l'interfaccia grafica VibeUI ricca di funzioni e scorciatoie aggiuntive. Consigliamo questo device poiché risulta essere qualitativamente buono e proposto ad un prezzo contenuto.

IN SINTESI:

  • Display full HD di buona qualità
  • Doppio speaker audio e radio FM
  • Autonomi elevata
  • Tasti funzione non retroilluminati
HDBlog intervista Alessandra Petti di Lenovo ad IFA 2016

1 anno faNel corso dell'IFA2016 di Berlino, abbiamo avuto modo di intervistare Alessandra Petti, Trade Marketing Manager della divisone mobile di Lenovo, che ci ha parlato dei nuovi smartphone della gamma Moto, P e K. In particolare ci siamo focalizzati sul

Più notizie
Sony Xperia XA

In attesa che venga reso disponibile il suo successore, Xperia XA1, presentato al MWC 2017 di Barcellona, abbiamo inserito il modello Sony del 2016, uno smartphone caratterizzato da un design molto bello con bordi sottili, un'ottima ergonomia e dimensioni generali abbastanza contenute. L'Xperia XA monta un processore MediaTek Helio P10 accompagnato da 2GB di RAM e 16GB di memoria interna. Possiede un display IPS da 5 pollici HD non particolarmente visibile durante le giornate molto soleggiate, ma comunque di buona qualità, ed una batteria da soli 2.300 mAh che, pur non garantendo una autonomia elevata, attraverso la funzione Quick Charge, è possibile ricaricare velocemente. Le foto scattate sia con la fotocamera principale da 13MP, che con quella anteriore è da 8MP, sono di buona qualità ed abbastanza definite. Questo smartphone, tutto sommato, si dimostra un prodotto ben costruito e proposto ad un interessante prezzo.

IN SINTESI:

  • Bel design e buona ergonomia
  • Elevata resa fotografica per entrambe le ottiche
  • Quick Charge e batteria poco performante
Più notizie
FASCIA MEDIA
Nubia Z11 Mini

Per chi cerca un prodotto elegante e compatto, questo potrebbe essere lo smartphone perfetto. Il Nubia Z11 Mini si presenta con una scocca caratterizzata da profili in metallo, fronte e retro in vetro leggermente curvo ai lati ed uno spessore di soli 8 mm che lo rendono davvero comodo da tenere in mano. E' un dual SIM mosso da un processore Snapdragon 617 con 3GB di RAM e 32/64GB di memoria interna espandibile, con un display da 5 pollici IPS Full HD di ottima qualità ed un lettore di impronte digitali posto nella parte posteriore. Sia la fotocamera principale da 16MP che quella frontale da 8MP garantiscono scatti e video di altissima qualità ed anche il comparto audio si comporta davvero bene in qualunque situazione. L'autonomia della batteria da 2.800 mAh ed il sistema operativo Android, inizialmente, non risultavano ben ottimizzati ma, grazie ad alcuni aggiornamenti rilasciati dopo la nostra recensione, sembra che tutto funzioni in maniera perfetta. Molto utili, infine, alcune funzioni implementate da Nubia come il Multi Window e le gesture a schermo personalizzabili.

IN SINTESI:

  • Reparto fotografico superiore alla media
  • Scocca ben assemblata ed ergonomica
  • Display di ottima qualità
Più notizie
Huawei Nova

Se avete amato il design del Nexus 6P ma non le sue dimensioni, questo Huawei Nova è lo smartphone che fa per voi in quanto riprende fedelmente il suo aspetto garantendo però una migliore ergonomia grazie alla scocca, quasi interamente in alluminio, decisamente più compatta. Le specifiche tecniche vedono un processore Snapdragon 625 con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile tramite micro SD, un display da 5 pollici Full HD leggermente curvo ai lati, un sensore per le impronte digitali che implementa anche diverse gesture, ed una batteria da 3.020 mAh. Sia la fotocamera posteriore da 12MP, che quella anteriore da 5MP garantiscono un buona qualità fotografica e vengono gestite da un software completo e ben fatto. Il Sistema operativo è basato su Android 6.0.1 personalizzato con la classica Emotion UI di Huawei sempre fluida e priva di impuntamenti. Nel complesso, oltre alla già citata ottima ergonomia, abbiamo un device con una autonomia decisamente elevata e prestazioni soddisfacenti in qualunque settore.

IN SINTESI:

  • Bel design ergonomico
  • Buona qualità telefonica
  • Eccellente autonomia della batteria
  • Prestazioni generali al top
  • Assenza banda 5GHz Wi-Fi
Più notizie
Sony Xperia X

Lo smartphone di fascia media della gamma X 2016 di Sony si presenta come un device con ottimi materiali e design che lo rendono molto comodo da tenere in mano viste le dimensioni abbastanza compatte. E' mosso da un processore Snapdragon 650 con 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibile, integra un bellissimo display IPS da 5 pollici con risoluzione Full HD ed un reparto fotografico composto da una fotocamera posteriore da 23MP con Flash LED ed una anteriore da 13MP, entrambe molto performanti. Con l'arrivo di Android Nougat, la maggior parte dei difetti di gioventù, come il surriscaldamento anomalo durante la registrazione video in formato Full HD a 60 fps, sono stati risolti, rendendolo un prodotto ottimizzato e in grado di offrire elevate prestazioni.

IN SINTESI :

  • Piacevole e comodo da utilizzare
  • Ottimi materiali ed ergonomia
  • Software ben ottimizzato
  • Display e fotocamere di alta qualità
Più notizie
FASCIA TOP
Sony Xperia X Performance

A distanza di un anno dalla sua presentazione e dopo esser stato affiancato da altri top di gamma del medesimo marchio, l'Xperia X Performance si propone con un prezzo decisamente interessante che lo fa diventare una delle migliori scelte del panorama Android. Possiede un processore Snapdragon 820 accompagnato da 3GB di RAM e 32GB di memoria interna espandibili tramite microSD, un display da 5 pollici Full HD di ottima qualità ed una batteria da 2.700 mAh che, purtroppo, non fa "gridare al miracolo". Il sistema operativo è stato recentemente aggiornato ad Android 7.0 Nougat e risulta essere sempre fluido e ben ottimizzato. Sono presenti anche una scocca impermeabile (certificazione IP65/68), un eccellente sensore per il riconoscimento delle impronte digitali e due altoparlanti stereo. Il reparto fotografico, infine, è caratterizzato da un'ottica da 23MP posteriore e da 13MP anteriore, entrambe di buona qualità ma non eccellenti. Nel complesso è un device molto interessante che saprà regalare diverse soddisfazioni all'utilizzatore.

IN SINTESI:

  • Sensore biometrico velocissimo
  • Ottimo display
  • Buona qualità generale
  • Impermeabile (certificazione IP65/68)
Sony Xperia X Performance adesso da 335€ garanzia Europa

4 mesi faSiamo quasi ad un anno di distanza dalla commercializzazione del Sony Xperia X Performance, smartphone che, nonostante un debutto non felicissimo, offre ancora un hardware ottimo considerando il prezzo a cui si riesce ad acquistare adesso. X Performance

Più notizie
Google Pixel

Nonostante la gamma Pixel, realizzata da HTC per Google, non sia stata ancora commercializzata ufficialmente in Italia (e, forse, mai lo sarà), è attualmente possibile acquistarli da altri mercati limitrofi in grado di offrire, comunque, una garanzia ufficiale europea. Il Pixel ha un display da 5 pollici con risoluzione Full HD, una batteria da 2.770 mAh ed un comparto fotografico caratterizzato da un sensore principale da 12.3 MP ed uno frontale da 8MP. Per quanto riguarda il processore, abbiamo uno Snapdragon 821 accompagnato da 4GB di RAM e fino a 128GB di memoria interna non espandibile. Al di là delle specifiche tecniche, che sono comunque da top di gamma, ciò che stupisce di questo device è l'eccellente ottimizzazione del software Android e l'altissima qualità percepita in qualunque settore. Il display offre una ottima resa cromatica, la fotocamera posteriore regala meravigliose foto, anche con scarsa luminosità, e video stabilizzati difficilmente replicabili con qualunque altro concorrente. Anche l'autonomia è ottima, grazie ai recenti aggiornamenti, ed il sensore per le impronte digitali sblocca il dispositivo in maniera fulminea. Riassumendo, si potrebbe descrivere come lo smartphone perfetto, peccato soltanto per l'assenza dell'impermeabilità e per il prezzo troppo elevato.

IN SINTESI:

  • Hardware eccellente
  • Ottimizzazione e resa software ai massimi livelli
  • Qualità fotografica al top
  • Mancanza di impermeabilità
  • Prezzo elevato e difficilmente reperibile
Più notizie
Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro.

550

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fonzie

Ricordate il G2? Smartphone favoloso che misurava 138 mm e in quel periodo era un gioiellino, a parte la fotocamera un po' scadente. Come fa LG a non capire che potrebbe rifare un G2 mod. 2017 con quelle misure con ovviamente le ottimizzazioni attualie fotocamera tipo G5? Sarebbe fantastico.

Takeshi

per ora ho un buon oneplus x ma al momento giusto xperia x performance sarà mio.

mister no4h

Non mi baso sulla batteria piccola, ma sulle recensioni e su XDA

alex-b

Il problema è non voler rinunciare al design sottiletta. Io farei salti di gioia per un dispositivo come p9 con le cornici dimezzate senza ingradire il display

alex-b

Riassumerei il listone con lenovo k6, xperia x e nova.
X performance boh...

Rock21

Esattamente :(

Il 19/mar/2017 18:54, "Disqus" <notifications@disqus.net> ha scritto:

Susbinotto

Lg v34 se solo l avessero fatto per l europa

Daniele

Anche LeEco!

Rock21

Nessuno mi tenta di questi.... vorrei un lg v20 da 5" ..... Qualità video ed audio play/rec

Rock21

Mi pare anche troppo 250€ xD

Stefano Spazio

concordo, probabilmente per il rapporto qualità prezzo sotto ai 200 euro è il migliore in assoluto (escludendo cinesi import)

optimusconsul

è comunque venduto ufficialmente

Prometeus

X va bene ha un autonomia sufficiente, siamo ai livelli di s7 flat. È il performance che è troppo energivoro.

HondaMi

Ragazzi però ora come ora almeno 3GB di RAM su Android 6/7 sono obbligatori per avere un minimo di fluidità, inutile suggerire prodotti scadenti nella fascia bassa quando poi in realtà c'è Xiaomi che asfalta bassa e media con telefoni venduti a 150 euro. Poi scusate, per 150 euro che me ne frega della garanzia europa? E comunque siti come Honor e Grosso danno 2 anni di garanzia e quest'ultimo ha magazzino in Italia quindi non credo ci sia da farsi troppi problemi. Poi si parla tanto di caratteristiche hardware, ok ma per quanto riguarda il software? Quanti di questi marchi potrà garantire aggiornamenti continui nei prossimi 1-2 anni?

Gar

È venduto ufficialmente in Italia da Unieuro

Edoardo Muntoni

E il meizu m3s allora?

Ciccio

Poiche'' le caprette le fanno ciao non significa poi che sia cosi' strafatta...o forse si...

Ciccio

Uno di contegno cribbio! cit...

V1TrU

Poi la gente si chiede perché ai test gli italiani fanno schifo. Leggere l'articolo e poi commentare, SOLO EUROPEI. Sob.

Oliver Cervera

Guarda il MotoG5 plus, oltre alla assurda assenza di bussola nel 2017, è un 5.2 con dimensioni da 5.5

Max

Ne producono tre al mese

Max

Va a ruba? neppure dove lo vendono

Max

Sveglia... Era il 2007...

AndreLizard3

Ops, avevo dimenticato di incollare un pezzo scusami:

"In questa selezione potranno essere considerati anche smartphone con garanzia Europa ma comunque con garanzia ufficiale."

Alla fine è sempre la stessa storia per tutte le liste che fanno. Anche secondo me converrebbe non escludere i telefoni di importazione dato che hanno un enorme rapporto qualità prezzo, ma tant'è :)

aleandroid14

Il sito italiano lo vende quindi si è venduto in Italia (non in negozio però).

mister no4h

Mi5

franky29

una marketta per i telefoni che nesssuno si c4ga

Desmond Hume

Stranamente non hanno cacciato numeri sui pixel venduti... Eh ma è costantemente soldout...

Desmond Hume

Magari le scorte sono limitate...

optimusconsul

Non c'è niente che non sia europeo come scritto all'inizio

superfrenc

Quindi perché il pixel?

Simone Dalmonte

Certo, anche se i nuovi soc sono decisamente più piccoli di quelli di 2anni fa, i moduli cam invece no, ci sta, detto ciò credo ache alla luce di ciò che fece z3c, la cosa ad oggi, con piccole accortezze si possa fare

LastSnake

Uhm dipende. Se guardi il nuovo s8 ha un display 5.8 ed è poco più grande di s7 flat. Con quel tipo di ottimizzazione un 5.2 verrebbe grande quanto un 4.5 ;)

Fenobarbitale

Sbagliato. Ho un x compact 4,6 e non lo cambierei mai con un 5,2 in formato 2:1 a parità di dimensioni totali. Perché? Perché il mio pollice non si allunga, forse con l'evoluzione o con protesi robotiche un giorno arriveremo a tirare giù la tendina delle notifiche sui 5,2 pollici ma non è questo il giorno

Lorenzo

Dove lo avete messo zuk z2? E xiaomi redmi 4 pro?

Luk

Tipo LeEco...

Marco

Una vale l'altra, basta che sia valida

Giorgio Mastrota

A posteriori aveva ragione lui...

Michealknight

Esatto, tanto valeva togliere anche un eventuale HTC 10 tanto non è venduto italia

Michealknight

In/ on /over ear?

Michealknight

Batteria piccola non significa automaticamente poca autonomia, ho un motorola moto x play batteria da 3560mha eppure non sfiora nemmeno il giorno e mezzo di batteria con un Xperia z1 che ne aveva 3000.
Se ben ottimizzato può farne altrettanti.

Michealknight

C'è un motivo se le poche cornici le mettono sulle padelle con hardware importante.
Hardware potente = più spazio necessario = serve una batteria più capiente= serve ancora più spazio per via della batteria = in base alla grandezza del sensore fotocamera potrebbe servire ancora piu spazio, non credete uno smartphone compatto con hardware di primo livello, batteria decente e dissipazione decente è una sfida non da poco, e reputo l'ultimo esponente di tutto questo lo z5c ( z3c fa meglio)

Simone Dalmonte

È proprio quello il punto

Anselmo

Io sono un possessore di k6 e non mi lamento anzi sono contentissimo, mai e poi mai avrei pensato che per 152 euro fosse possibile comprare uno smartphone del genere.

AndreLizard3

Cit. Inizio articolo:

"La guida fa riferimento ai telefoni usciti nel mercato Italiano e non tiene conto di eventuali proposte disponibili fuori UE o di smartphone asiatici importati in italia. Dunque solo dispositivi realmente acquistabili sul nostro territorio e garantiti nel paese dai principali produttori."

LaBattutaMortale

ZenFone 3 è qualcosa di spettacolare... Te lo consiglio

LaBattutaMortale

Effettivamente

LaBattutaMortale

Sarà grande quanto un iPhone 5

Simone Dalmonte

In attesa di un 5"con le cornici di s8 e g6... Semmai arriverà...

optimusconsul

se non tiene troppo all'autonomia, sicuramente xperia x

Huawei

Huawei Mate 10 PRO: Kirin 970, 6" 18:9 e doppia cam LEICA a 849 euro | Anteprima

Apple

Buon Compleanno iPad Air 2: 3 anni e come non sentirli con iOS 11 | Video

Android

Recensione Motorola Moto X4: Snapdragon 630 e tanta concretezza

LG V30 vs Xiaomi Mi Mix 2: fotocamere a confronto | Video