Facebook e il blocco degli annunci pubblicitari di client di messaggistica: nel mirino anche Hike

11 Gennaio 2016 10

Il client di messaggistica utilizzato per lo più in India, Hike, ha accusato il gigante social Facebook di bloccare alcuni dei suoi annunci pubblicitari. In particolare, ad essere bloccati sarebbero gli annunci che permettono alle persone di visitare il sito web di Hike da cui poi è possibile scaricare l'app.

I creatori di Hike sostengono che gli inserzionisti hanno, tra le altre funzioni, l'opzione di rimandare il pubblico verso il proprio sito web. Opzione che è stata improvvisamente bloccata per Hike, senza alcun motivo apparente.

Quando il principale rivale di WhatsApp in India ha contattato il social per chiedere spiegazioni, ha ricevuto la seguente risposta:

Ci sono prodotti e servizi specifici che non possono essere pubblicizzati su Facebook e questo sembra appunto uno di questi. Di conseguenza questo tipo di annunci non potranno essere pubblicati

Considerando che anche la pubblicità di un' altra app di messaggistica, Telegram, è stata bloccata sul social, e che il tutto è avvenuto dopo che Whatsapp è diventato proprietà di Facebook, la polemica sembra trovare terreno fertile e le accuse di censura nei confronti di Facebook non mancano.

L'atipico che non delude in Italia? Meizu MX6 è in offerta oggi su a 289 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

ah concordo

Satira Italiana

si ma messenger indubbiamente fa schfio

Alessandro

messenger per fb, così come WhatsApp, telegram ecc ecc sono predominanti in porzioni di pianeta differenti. Così lessi.
Ad esempio wapp ha una fetta minore rispetto a messenger negli usa ecc ecc

Satira Italiana

Mah, la verità è che facebook messenger fa schifo, altrimenti con la diffusione che ha non c'è ne sarebbe per nessuno pubblicità o meno
#switchTOtelegram

veritiero

uno che non capisce un c....
l' esempio giusto sarebbe se Hasbro obbligasse o spingesse una catena di negozi come toys'us a non vendere o acquistare prodotti concorrenti

Marcomanni

Quindi se la hasbro all'interno dei suoi giochi non lascia volantini dell'ultimo produttore di giocattoli fa monopolio?...

veritiero

Sai cosa vuol dire approffitarsi di posizione dominante? Questo si chiama fare monopolio

Gianmarcolol

A me sembra una cosa più che lecita. Ci sono dei termini e delle condizioni che devono essere lette, ovviamente un colosso come Facebook che possiede WhatsApp potrebbe far pubblicità a dei suoi concorrenti? Non ha senso. E' pura e semplice strategia..definiscila pure un'azienda orribile, ma tutti noi, al suo posto, ci saremmo comportati così

marco

ma arriverá il giorno che facebook fallisca eh !

TheRealTommy

"Considerando che anche la pubblicità di un' altra app di messaggistica, Telegram, è stata bloccata sul social" Telegram non ha mai fatto pubblicità. Se mai, la pagina ufficiale.

Hoverboard Kawasaki - Puro: divertentissimo ma consapevolmente

Samsung

Samsung Gear S3 Frontier: la nostra recensione

Alta definizione

GoPro Hero 5 BLACK: quasi perfetta | #RECENSIONE

Windows

Microsoft Surface Studio è l'AiO che vorrei: la nostra anteprima