NASA: scoperte evidenze di acqua salata che scorre su Marte

28 Settembre 2015 205

Le anticipazioni si sono rivelate fondate: su Marte è quasi certo che scorrono piccoli rivoli d'acqua salata nei mesi estivi, unico periodo dell'anno (marziano) in cui le temperature medie salgono sopra lo zero. L'annuncio è avvenuto in questi minuti in diretta video, la notizia è di quelle in grado di cambiare per sempre gli interessi in campo spaziale, la presenza di acqua potrebbe tradursi anche in presenza di microbi e forme di vita primordiale.

Queste evidenze provengono dalla zona equatoriale del pianeta rosso, le analisi chimiche delle mappe sono state possibili grazie al Mars Reconnaissance Orbiter della NASA, con prove evidenti della presenza di sali idrati. Le prime teorie furono avanzate nel 2011, le cosiddette 'recurring slope lineae' (RSL) apparivano nei mesi estivi e successivamente svanivano con il precipitare delle temperature.

Tra coloro che hanno lavorato a questa ricerca abbiamo Lujendra Ojha, del Georgia Institute of Technology, che con i suoi colleghi ha trovato un modo per mettere in correlazione le evidenze di sali idrati e questi RSL. Sfruttando un software si è analizzato ogni singolo pixel, trovando una perfetta correlazione tra i minerali e questi presunti ruscelli (di larghezza inferiore ai 5 m):

Non stiamo dicendo che abbiamo trovato ... evidenze di acqua liquida. Ma abbiamo trovato sali idrati.

La ricerca è stata pubblicata su Nature Geoscience, abbastanza per far si che la NASA parlasse questa mattina di 'mistero su Marte risolto'. Non è stata pienamente d'accordo Lujendra Ojha, che ha parlato di annuncio 'sopra le righe' per l'agenzia spaziale, visto che 'ci sono numerosi misteri sui RSL ancora da risolvere'.

Non sappiamo ad esempio da dove questa (presunta) acqua possa arrivare, se dal sottosuolo o dall'atmosfera, ad ogni modo le evidenze di acqua allo stato liquido, seppur a carattere stagionale, riaprono completamente il capitolo Marte, ben più di un pianeta morto e gelido.

Il rover Curiosity ha già trovato evidenze di un passato più rigoglioso, con tutti gli elementi necessari alla vita macrobiotica certamente presenti. Gli scienziati vogliono adesso capire come si sia trasformato in un deserto inospitale e se tutta l'acqua è sfuggita insieme a parte dell'atmosfera o se ce ne sia ancora intrappolata nelle calotte. Ci sono ancora tanti interrogativi, ma siamo certamente a buon punto.

L'iPhone più grande di sempre? Apple iPhone 6s Plus, in offerta oggi da Tecnosell a 459 euro oppure da Euronics a 749 euro.

205

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
deepdark

Beh in realtà non sono ipotesi. L ipotesi è che vengano da altri pianeti. E se così fosse, si spiegherebbero moltissime cose, come per esempio il fatto che popoli lontani e mai venuti ufficialmente a contatto abbiano costruito momte cose che le stesse tecniche. Interessante pure l ipotesi sui giganti.

Hermes Conrad

Interessantissimi video. A prescindere dalle ipotesi sulla creazione da parte degli "elohim" (o come si scrive), è stupendo vedere le incongruenze che sono derivate da una errata traduzione dell'antico testamento. Grazie dello spunto.

Ratchet

.-.

comatrix

Devo pure risponderti? Non ci arrivi da solo? O_o

franky29

no l'ho visto li ho visti tutti :D

Ratchet

Perché?

comatrix

Che caxxata ahahaha

deepdark

Si vede che non hai mai visto "alieni incontri ravvicinati" su focus....

Ratchet

Ma non possiamo comunicare :)

comatrix

Certo che sono alieni, mica un alieno significa = Roswell

franky29

Beh pincopalla da qualcuno le avrà sentite per dirle xd

deepdark

Una cosa è che le dice pincopalla, un'altra è sentirle dire da chi ha ufficialmente tradotto le tavole assire e che fino a ieri ha lavorato per il vaticano e si è stato licenziato aver detto la verità (o almeno questo è quello che dice lui).

Ratchet

Lo so che è sempre vita, ma non è la stessa cosa nel trovare dei veri alieni

comatrix

Sempre vita è, non è perché siano microbi, batteri e via dicendo che non è vita...

Ratchet

Nessuno, e se ci fosse sarebbe solo microscopica

comatrix

E chi ti dice che non c'è?

Luca O.

bene era quello l'intento.

Siamo tanti, ma purtroppo sono di più quelli che stanno dall' altra parte, e che non ammettono nessun' altra soluzione apparte la loro...

E si evidenzia con la stupidità e il controllomentale della Chiesa...

franky29

Va be ci darò un occhiata ma penso che le cose che dice le so già

Alessandro

ahuahuahuahuahuahua ho lavorato due anni a latrina!!!
In bocca a lupo e se per eur intendi Fonte Meravigliosa, sappi che in quel quartiere c'ho passato gli anni più belli della mia vita.
Fine nostalgia.
:-)

Beh, nel 2023, massimo 2030, dovrebbe partire una delle tante missioni per colonizzare Marte. Aspetto con ansia quel momento.

lol.

Just... Wow!

Ratchet

E chi ha detto che c'è vita?

glukosio

se siamo troppi viviamo di meno, c'è un sistema di controllo nel nostro dna. Se vivessimo anche solo 10 anni in più di media (e il nostro organismo potrebbe viverne anche 50 in più), ci sarebbe una sovrappopolazione assurda! Non arriveremo a ridurci al cm2, moriremo prima lasciando spazio ad altri

glukosio

gli altri in camper

glukosio

da tutt'altra parte :(

Logan

Ce ne sono 2 attivi in questo momento...

bejelit

nato in uno sputo di paese, giovinezza a latina, università a roma, lavorato per 12 anni a milano (anch'io ho girato corsico, assago e gessate), ora sto all'eur e a breve mi trasferirò al trullo ... quindi zingaro (e a sto punto anche alieno ) pure io!

Alessandro

Nato ar trullo, adolescenza all'eur, giovinezza all'infernetto, quartiere africano, ostia, acilia, ardea, milano, assago, corsico e di nuovo ardea.
N so romano, so zingaro ahuauhahuahuahuahu

capitanharlock

Mandateci un rover e vediamo cosa c'è...

Dexios9

Hmm in quelle condizioni così estreme credo che se trovassero dei "batteri alieni" saranno sicuramente molto simili agli Archea che abbiamo qui sulla terra... ovviamente adattati a quelle condizioni

bejelit

gli alieni parlano con accento "romano"? questo spiega tante cose, e soprattutto da ragione a me quando dico che la gente sulla metropolitana a roma non è "normale", ora è chiaro che gli alieni non devono arrivare sul pianeta terra ... sono già sulla garbatella!
ps: non si offendesse nessuno ... ho scelto il quartiere perché faceva rima (però mi stanno antipatici i cesaroni)

deepdark

No, ho visto i video del prof. Mauro biglino che è stato uno dei pochi che ha tradotto le tavole sumere per come sono, senza travisare nulla. E di cose sconvolgenti ne ha dette. Ti consiglio di vederti i video sul tubo. Ah, prima che pensi che lui sia il solito che voglia vendere libri, sappi che lui era il traduttore ufficiale del vaticano, licenziato poi per via di quanto ha scritto nei suoi libri.

Loris Piasit Sambinelli

hai fatto riderissimo

M.5.0 il

Si si

Mattia_Krav

Occhio che i Cabal sono belli grossi meglio non menarglielo

Luca O.

il primo "scemo" sei stato tu ad abboccare ad una semplice provocazione. Svegliati.

gigilatrottola7

Pensavo più a vita come batteri o miceti.

franky29

Beh se non creati plasmati a loro piacimento, che vedi anche tu i programmi su focus? Xd

Joel-TLoU

Più che altro dovrebbero scavare il prima possibile e vedere se ci sono fossili nelle profondità. Gli scheletri del glorioso passato che fu.

deepdark

Non ci sono prove che siamo stati creati da loro ma solo che hanno incrociato il loro dna per avere degli schiavi, questo successivamente alla nostea nascita. Anzi, tutto porta a pensare che noi c'eravamo già visto che i primi esperimenti falliti erano proprio gli uomini i testimoni che poi hanno trascritto tutto.

gigilatrottola7

La vita potrebbe benissimo nascondersi nel sottosuolo marziano, protetta dalle proibitive condizioni della superficie del pianeta

Alessandro

boh se non ricordo male l'interazione con il carbonio avviene intorno ai 2500°, ma mica son così sicuro eh.
Comunque il silicio nelle sue varietà sono molto presenti nel nostro pianeta.
Le mie sono ovviamente teorie, ma sicuramente meno fantasiose di quelle di Focus che giocano sulla sensazionalità della notizia.
Mettici pure che per decenni ci hanno fatto credere che i dinosauri fossero a pelle liscia mentre è ormai centro a seguito di studi sul dna ed rna rinvenuto, che la quasi loro totalità fossero ricoperti di piume (come i nostri pennuti moderni, dai quali sempre secondo studi meno fantasiosi sul dna e rna discendono).
Meno terrificanti e più "simpatici. :-)

Bat13

mmm interessanti le tue teorie, in effetti potrebbe essere come dici tu riguardo le estinzioni, però chissà :)
Invece del silicio non ne sapevo nulla, ma di che temperature si parla?

Alessandro

come il carbonio ha proprietà chimiche per favorire la "nascita" della vita. Purtroppo, a differenza di quest'ultimo, detti processi si innescano a temperature troppo elevate perchè la vita si possa sviluppare nella forma a noi nota. Oltretutto, in quelle condizioni, probabilmente (è una mia opinione per cui prendila così com'è) assisteremo a forma di vita semplici e dalla durata di pochi centesimi di secondo. Evolversi? non ho conoscenze di chimica e fisica tali da poter esprimere un giudizio fondato, ma ritengo che seppur questo universo segua leggi di fisica ben strutturate (tralasciamo la quantistica, che è fondata sui dei presupposti fantasiosi con una base matematica), non è detto che qualcosa non si possa adattare in modo diverso.
D'altronde già sulla Terra abbiamo organismi che non traggono le proprie energie dal sole come gli animali e le piante (con la loro fotosintesi), ma bensì nei fondali nell'oceano tra le spaccature delle rocce fuse dei vulcani sottomarini.
Ci sono talmente tante variabili e possibilità rette su questa struttura fisica e chimica che è impensabile poter affermare (ancora) con certezza se sia possibile o meno qualche cosa. A men di non sfociare nella fantasia pura.
Ovviamente il carbonio rende il tutto più facile in determinate condizioni climatiche, ma l'adattamento della vita e la sua successiva evoluzione dopo l'affermazione, non è stato certamente meno traumatico di quanto potrebbe essere con il silicio altrove.
D'altronde in 3,5 miliardi di anni di vita abbiamo già assistito a 3 grandi estinzioni di massa, una delle quali, la prima, provocò secondo gli studi e le certezze annoverate, l'estinzione di praticamente il 99,9% della vita su questo pianeta. E non fu certo un asteroiduccio da quattro soldi come quello incriminato per l'estinzione dei dinosauri. Questi ultimi, si fossero davvero estinti causa meteorite, si sarebbero azzerati in pochi decenni, non in milioni di anni. Tant'è che sono straconvinto fossero in fase calante già da tanto tempo, si stessero estinguendo quelle forme di sauri per lasciar posto a nuovi arrivi (le galline e gli uccelli moderni sembrano essere ciò che resta di loro oggi, quindi non fu certo un meteorite a dar loro il colpo di grazia).
Il vero killer della vita su questo pianeta è il pianeta stesso. Quando l'attività vulcanica si intensifica (come 3,5 miliardi di anni fa) per migliaia di anni la nostra atmosfera viene letteralmente invasa da processi chimici che di fatto distruggono il sogno di vita del carbonio. L'acqua evapora oppure diventa chimicamente "qualcos'altro", l'ossigeno si trasforma ecc ecc ecc.
In quel frangente, forse, potrebbe prevalere il silicio fino al ritorno della "normalità", ma qua sopra ce n'è troppo poco.

Matteo Dal Bosco

Il problema non è certo la temperatura o l'atmosfera rarefatta. Il problema sono le radiazioni. Cercheranno batteri o organismi unicellulari ma se sono fortunati troveranno fossili =)

zuzzolo

Sà sò bevuta tutti li marziani....mortacci loro

Aster

Bravo bella risposta,se ragionassimo tutti come lui staremo ancora al
Medioevo ovviamente con iPhone d'oro a fare gli alternativi a protestare

LG

RECENSIONE LG Q6, il display dei grandi alla portata di tutti

Android

Wiko Wim Lite, meglio di Wim a 200 euro meno | Recensione

Recensione Umidigi Z1 Pro: gran batteria e display AMOLED in meno di 7mm

Alta definizione

TCL P60: ANDROID TV con tecnologia 4K e HDR a meno di 800 euro | Video