Facebook assegna ruoli ben precisi agli amministratori della pagine e introduce i post schedulati!

01 Giugno 2012 2


Facebook continua a rinforzare la sua offerta per gli amministratori delle pagina fan attraverso l'aggiunta di funzionalità che in precedenza erano disponibili solo in applicazioni di terze parti. Una di queste consente di assegnare ruoli specifici all'amministratore e di inserire i post in un determinato orario.


C'era già stata un'avvisaglia in termini di pagine fan con la presunta introduzione di un'app dedicata alle pagine. Oltre a questa novità e alle solite faccende riguardanti il titolo in borsa che sta pian piano crollando, Facebook ha deciso di dare una volta all'organizzazione delle pagine.

Gli amministratori delle pagine apprezzeranno senza dubbio la possibilità di assegnare ruoli specifici ad altri amministratori. Ci sono cinque diverse categorie. In ordine decrescente, rispetto alle autorizzazioni, sono: Manager, Content Creator (Creatore di Contenuti), Moderatore, Advertiser (Inserzionista) e Analyst Insight (Analista di Statistiche).

Il Manager ha il maggior numero di autorizzazioni, tra cui l'invio di messaggi, la creazione di messaggi, gli annunci e visualizzazione delle statistiche. In pratica, il manager può fare tutto. E' l'amministratore unico e può accedere a ruoli di amministrazione.

L' Analyst Insight ha meno autorizzazioni, può solo visualizzare i grafici e le statistiche offerte da Facebook. Gli altri ruoli, come immaginate sono più specifici: si va dal Content Creator che si occupa di creare contenuti specifici al Moderatore cui spetta il compito di evitare litigi virtuali e roba simile. L' Advertiser sarebbe invece una sorta di responsabile del marketing nel campo pubblicitario. In realtà, tutti questi ruoli sono relativi e dipendono dal tipo di pagina in questione.

Con i grandi marchi, che utilizzano un intero team per gestire la propria presenza online, la possibilità di limitare le autorizzazioni potrebbe tornare utile, permettendo un controllo più mirato.

La ripartizione esatta dei ruoli è stata delineata in questo modo:


Un sistema che in molti considerano già vecchio e che in realtà doveva essere presente fin dal principio, soprattutto dopo l'introduzione della Timeline che ha sancito il cambiamento più importante sul fronte marchi.

Pensate che queste novità possano essere decisive ai fini pubblicitari e organizzativi?

via

Condividi


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
evaclo

???? tradotto in lingua corrente?

SImone S

C'è poco da fare, ormai siamo di fronte ad una vera e propria piattaforma di tipo PaaS.
Questa non è altro che altro che una piccola mossa per entrare anche nella sfera di influenza dei vari CMS

HTC

Nexus 9: unboxing e anteprima da HDblog.it

Samsung

Galaxy Note 2 rinasce trasformato in Note 4: il Video di HDblog.it

Apple

iPhone 5s vs iPhone 6 vs iPhone 6 Plus: il confronto di HDblog.it

Android

Sony Xperia Z3 Tablet Compact: la Recensione di HDblog.it