Curiosità: ecco i rivenditori più seguiti nei social network!

15 Maggio 2012 3


Può sembrare poco rilevante ai fini statistici, ma in realtà la presenza dei cosiddetti marchi celebri all'interno del panorama dei social media è quasi fondamentale. Facebook, Twitter, Pinterest, Google Plus e tanti altri sono le piattaforme più scelte dai marchi miliardari come Adidas, Nike ecc.
E' diventato praticamente obbligatorio per i grandi marchi "integrarsi nei social media" attraverso una strategia di business ben mirata, creando una vera e propria competizione anche sul web.

Campalyst ha fornito una infografica che copre i più grandi rivenditori di Internet negli Stati Uniti (e non solo) e la loro presenza sui cinque principali canali sociali: Facebook, Twitter, YouTube, Google + e Pinterest. Ecco alcuni risultati:

Victoria 's Secret è il rivenditore più attivo su Facebook, con quasi 18.5 milioni di fan, seguito da Wal-Mart, con circa 15 milioni di "tifosi". Secondo Campalyst, il 97% dei migliori 250 negozi sono su Facebook, e il numero medio di fan si avvicina al milione. Su Twitter invece, la Major League di Baseball è il principale retailer Internet con con 1,9 milioni di seguaci. Il marchio sportivo è anche il più seguito su Google +, con più di 600.000 seguaci. Ma i canali di distribuzione si muovono anche attraverso YouTube che però non mostra grandi numeri come le altre piattaforme sociali. In questo caso è la Nike ad avere il maggior numero di iscritti (più di 200.000). Pinterest è ancora relativamente nuovo e forse poco abituato a questo "gioco di potere", il che spiega perché i suoi numeri sono i più bassi.

In ogni caso, il messaggio è abbastanza chiaro. I negozi legati ad un marchio celebre tendono ad essere molto popolari nei social network e questo potrebbe introdurre nuove soluzioni di compravendita online. Ricorderete le numerose iniziative che hanno coinvolto Facebook, come quella relativa al prezzo di un cellulare deciso dagli utenti, le stampelle che tenevano conto dei "mi piace" ecc. che abbiamo pubblicato su queste pagine digitali nelle settimane passate.

Tra l'altro, il settore dell'abbigliamento e degli accessori ha portato in media 100.000 seguaci su Twitter, mentre i computer e l'elettronica hanno una media di circa 62mila utenti, a dimostrazione del fatto che questa categoria potrebbe portare a notevoli rivoluzioni in termini di social marketing.

Condividi


3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Android

ZTE Blade Apex 2 la recensione di HDblog.it

Android

Nvidia Shield Tablet è ufficiale: disponibile a fine agosto in Italia a 299 euro

Samsung

iPad Mini Retina vs Galaxy Tab S 8.4" vs MiPad: il confronto di HDblog.it

Android

Android Wear: la Recensione di HDblog.it