Facebook: ecco un'applicazione per creare la vostra lista di nemici!

31 Marzo 2012 2


EnemyGraph è un'applicazione gratuita per Facebook in grado di farvi creare una lista di nemici di qualsiasi tipo. Come funziona? Tramite le vostre passioni e i vostri "mi piace", il sistema cercherà gli opposti, cioè coloro a cui quegli argomenti non piacciono particolarmente. E non finisce qui.

Altro che amici, questo sistema inverte completamente una delle finalità di Facebook, quella di creare amicizie basate su piaceri comuni, similitudini e altri fattori che possono farvi legare con qualcuno come ad esempio gusti musicali, cinematografici o editoriali.

Fate attenzione. Quest'app non vuole creare malumori, anzi. L'intento è quello di creare discussione intorno a tematiche di ogni tipo, da quelle banali a quelle più specifiche come la politica o la religione.

Dean Terry, lo sviluppatore di EnemyGraph, è stato abbastanza chiaro a riguardo:

La maggior parte dei social network cerca di connettere la gente in base alle affinità: ti piace una certa band, un film o uno sport che piacciono anche a me, quindi dovremmo essere amici. Ma la gente è collegata e motivata anche dalle cose che non piacciono. Si creano alleanze, si generano conversazioni, amicizie sono messe alla prova, si rompono o si rafforzano. EnemyGraph funziona sulla base di quelle che chiamiamo ricerche di dissonanza. Così, se sul tuo profilo hai detto che ti piace Portlandia e nella nostra app c'è qualcuno dei tuoi amici che invece l'ha inclusa nella lista dei "nemici" faremo emergere questa dissonanza. In altre parole sottolineeremo una differenza che c'è con un tuo amico, proponendola come base per una conversazione, in opposizione alla classica ricerca di similarità. Le relazioni includono sempre differenze e spesso esse sono una parte cruciale nella costruzione di un rapporto di amicizia. Nell'atmosfera da Country Club di Facebook e della sua piattaforma tali differenze sono ignorate. Non sono parte della loro filosofia sociale.

In effetti, questa "funzionalità" apre ad un nuovo scenario nel quale è possibile collegare i social network. Pensate che gli sviluppatori che hanno creato EnemyGraph (che potete provare cliccando qui), hanno anche collaborato lo scorso anno per creare Undetweetable, un servizio che consente di far vedere i tweet cancellati agli utenti di Twitter dopo la loro morte. Questo progetto ha guadagnato una certa attenzione ma Twitter ha deciso di far chiudere battenti all'iniziativa.

Chissà se EnemyGraph avrà un destino simile su Facebook. Cosa ve ne pare?

via

Condividi


2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dro1D

Perchè chi non vuole farsi tracciare si iscrive su Facebook.
Seems Legit.

Guglielmo

Insomma, un altro modo per farsi tracciare

Android

Android Lollipop: la video Anteprima di HDblog.it

Android

Android L e Top Gamma: su quali device arriverà "sicuramente"?

Android

Meizu MX4: l'analisi tecnica di HDblog.it

Games

La Terra di Mezzo:l'Ombra di Mordor, recensione di HDblog